Passa ai contenuti principali

"La Voce del Silenzio" al Teatro Elfo Puccini di Milano. Spogliati dai pregiudizi!

Il 22 e 23 novembre al Teatro Elfo Puccini di Milano "La Voce del Silenzio- The Show", atto unico in danza per dieci personaggi, con la Compagnia Montaggio Parallelo di Anna Rita Larghi e la colonna sonora di Paolo Limiti
Spogliati dai pregiudizi!


Chicago, Marzo 1963, nel quartiere residenziale “The Groves” la vita scorre apparentemente
tranquilla, ma dentro i muri di casa le storie dei 10 personaggi si intrecciano tra amori,passioni e tradimenti, sconvolgendo la loro vita e conducendoli a grandi cambiamenti.

Le case confinanti con un unico giardino non hanno muri, la scena è continuamente viva
e i 10 personaggi sono sempre generosamente “in scena”. Possiamo vedere le reazioni di
ognuno di loro a tutti gli accadimenti. 

Il pubblico li può sentire respirare, ridere, piangere. I colori dei costumi, tutti rigorosamente “vintage” cambiano con il cambiare delle sensazioni; poesia ed ironia si mescolano fino a 
condurre lo spettatore dentro le vite dei “danz’attori”.

Lo spettacolo della durata di un’ora e dieci, scorre veloce ed incalzante, accompagnato, come
in un film da una splendida colonna sonora scritta da Paolo Limiti con brani meravigliosi
quali:“La voce del silenzio” – “Bugiardo e incosciente” – “ Buonasera dottore”.
I 10 danzatori -­‐attori, così come Anna Rita Larghi (la regista e coreografa) li ha definiti, hanno sperimentato una nuova forma di comunicazione che unisce la danza al gesto,ma
che è facilmente fruibile, così da poter arrivare al pubblico.
I performers e la coreografa, hanno sperimentato nelle loro carriere, esperienze diverse: dalla danza moderna al musical, dai film tv ad importanti trasmissioni televisive, tutto
ciò li ha resi estremamente versatili e pronti per dare vita ad uno spettacolo distante
dai luoghi comuni 

Sinossi 

Mary Elisabeth Connor ritorna, dopo 4 anni, nel quartiere di una tranquilla cittadina di
provincia americana, dove aveva trascorso glianni della giovinezza e del suo matrimonio fallito con il marito Matthew Connor.
Ritorna nel suo vecchio quartiere anche Abner Cartwright, che aveva dolorosamente lasciato
sua moglie poiché si era dovuto arrendere alla travolgente passione per il giovane giornalista
Vince Freeman.

Nel tranquillo quartiere tra le case fiorite e i bianchi recinti vivono: Matthew Connor, ex
marito di Mary Elisabeth, con la sua giovane compagna Carol Quincy, Sybille Cartwright con
i suoi adorati animali che alleviano la sua profonda solitudine, la giovane vedova Cheryl
Shiffer che sta per convolare a nozze con il giardiniere Kenny Costello, e Audrey Barens ,
l'enigmatica vicina di casa.

L'inaspettato arrivo di Simon Shiffer, il marito creduto morto, sconvolgerà tutti con un
vento caldo di passione; Mary Elisabeth ormai disillusa dagli uomini , Sybille sola e con
un ricordo d'amore che credeva sopito, Abner e Vince che non riescono più' a capirsi.
E così Cheryl risveglier à il suo amore perl'adorato marito che aveva pianto tutti questi
anni, Matthew troverà , come sempre, in altri occhi la sua nuova bambola amante da
conquistare, amare e poi rifiutare ancora mentre Abner dovrà salvare la sua relazione
accettandone i compromessi.

Intrecci e amori. Instabili movimenti , giochi astuti, strategie indistruttibili… Questo
è l'amore che vive nel tranquillo quartiere. Questo è l'amore di ieri di oggi e di sempre…
siamo co-­‐dipendenti, vorremmo abbandonarlo, rifiutarlo... ma è lui che ci aspetta sempre alla porta!

CAST

Lynn Jamieson- Mary Elisabeth Connor

Ivan Testini- Abner Cartwright

Alberto Galetti- Vince Freeman

Massimo Sansoterra- Matthew Connor

Viola Canu- Sybille Cartwright

Jessica Falceri- Cheryl Shiffer

Lorenzo Soragni- KennyCostello

Marta Borlando- Carol Quincy

Alessia Borlando- Audrey Barens

Mirko Boemi- Simon Shiffer




Videomaker- Crivie Movie

Immagini e oggetti- Giovanna Marino

Grafica e ph.editing- Cristian Quinto

Sarta- Elena Venditti

Responsabile di Produzione- Davide Ienco

Ufficio Stampa- Alessio De BernardiAtto










Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI