Passa ai contenuti principali

Torna a grande richiesta al Teatro Ghione "Cuore di Neve".

Solo il cuore di un bambino, puro come la neve, può giocare con una brigata di angeli in missione speciale. 

E solo il cuore dei bambini della Compagnia dei Piccoli per Caso, pieno di talento, può mettere in scena la
poesia di uno spettacolo che ha già conquistato oltre 15mila spettatori di tutte le età.

Torna al Teatro Ghione di Roma, a grande richiesta, dal 18 al 30 novembre "Cuore di neve", lo spettacolo scritto e diretto da Guido Governale e Veruska Rossi giunto al 4 anno di repliche. Sul palco accanto ai Piccoli per Caso, nel ruolo dei genitori, Cristina Pedetta e Simone Destrero.


Un successo che anno dopo anno si rinnova e si amplia come avviene solo per i grandi classici e i grandi interpreti. Ma "Cuore di neve" è ormai a pieno titolo un classico imperdibile nel panorama teatrale italiano e i Piccoli per Caso sono, a dispetto della loro età (dagli 8 ai 16 anni), grandi interpreti capaci di dare una prova di straordinario talento.

“È il giorno di Natale e Mattia riceve in dono dai suoi genitori una slitta. È felice. Chiede al papà di accompagnarlo fuori ma la risposta non tarda ad arrivare, ed è sempre la stessa, “non si può”. Il papà e la mamma, il fratello più piccolo, Giacomino e la sorella Tata sono la sua famiglia. C’è poi l’amico del cuore Filippo e la bambina di cui è perdutamente innamorato, Camilla. Le giornate trascorrono nell’apparente normalità. La malattia fa paura. Una notte però una creatura misteriosa appare davanti agli occhi di Mattia.
È un angelo bambino di nome Zenorol, che ha una missione da compiere…”


«Nato nel 2010 come primo esperimento in Italia di rappresentazione teatrale per adulti con un cast di bambini - dicono Guido Governale e Veruska Rossi - "Cuore di neve" negli anni si è confermato come uno spettacolo con una forza e un'intensità rare e replica dopo replica ha visto crescere il suo successo, non solo grazie alle critiche entusiaste degli addetti ai lavori, ma soprattutto ad un travolgente passaparola del pubblico».
Fondata nel 2009, la Compagnia dei Piccoli per Caso debutta nel 2010 con lo spettacolo “Cuore di Neve” che porta in scena anche negli anni successivi. Nel 2012 i “Piccoli per caso” tornano sulle scene con “L’isola che non c’è”, con la partecipazione straordinaria della regina del teatro italiano Valeria Valeri: in tre settimane di repliche a Roma fanno registrare il tutto esaurito, con oltre 7.000 spettatori.

Nel 2014 la Compagnia torna in scena con la favola del burattino amato da grandi e bambini, “Pinocchio”, con Pino Ammendola e la partecipazione straordinaria del Maestro Giorgio Albertazzi nel ruolo di Mangiafuoco. Nello stesso anno la Compagnia dei piccoli, accanto a Valeria Valeri e Paolo Ferrari, è sul palcoscenico con “Love letters” di A.R. Gurney.
Dal 10 febbraio al 1 marzo 2015 i Piccoli per caso torneranno al Teatro Ghione con un testo inedito “Cattivi ragazzi”, la storia di otto ragazzi all’interno di un carcere minorile e del loro rapporto con un Maestro speciale.


CUORE DI NEVE
Teatro Ghione
Via delle Fornaci 37 - Roma
Per info e botteghino: 06 6372294


CUORE DI NEVE
scritto e diretto da Guido Governale e Veruska Rossi
Con :
la Compagnia dei Piccoli per Caso
e la partecipazione di Cristina Pedetta e Simone Destrero
Aiuto Regia: Cristina Pedetta
Light designer: Luca Carnevale - Luci e Fonica: Luca Palmieri -
Scenografia: Ferruccio Franciosini - Assistente di scena: Ornella Leone -
Musiche originali: Radiosa Romani - Effetti Video: Antonio Terlizzi -
Grafica: Saimon - Foto di scena: Patrizio Cocco
Produzione: Ghione Produzione in collaborazione con Omnes Artes

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI