Passa ai contenuti principali

Radio Danza è radio partner del Teatro di Milano e del Balletto di Milano

Con la nuova stagione radiofonica, nuovo palinsesto partito da Ottobre su RadioDanza, ecco che vengono annunciate le prime novità e i primi appuntamenti. RD in diretta, per tutta la fascia pomeridiana..da Milano! E’ infatti proprio la città di Milano, che ha aperto le braccia ai nuovi studi facendo diventare il nuovo centro vitale della radio il CALIFORNIA DANCE ACADEMY, un partner d’eccezione che ha creduto subito nella nuova direzione e ha sposato con entusiasmo il progetto, mettendo la propria struttura a totale disposizione per studi e ufficio.
E’ sempre a Milano che viene siglato un nuovo accordo di comunicazione: RADIODANZA radio partner del TEATRO di MILANO e del BALLETTO di MILANO per la stagione 2014/2015. Uno scambio di comunicazione che continua nella strategia di rafforzare il marchio RD sulla scena della Danza, ma non solo.

Teatro di Milano e Balletto di Milano due realtà del mondo della Danza. Sulla piazza di Milano, il teatro si è già ritagliato da un anno l’etichetta di “salotto della danza”, il Balletto di Milano invece è una storica compagnia di danza, che mette in scena spettacoli di propria produzione. Dopo l’annuncio dato nella serata di Gala del 6 Giugno, ora siamo al lancio della stagione teatrale che vedrà in scena oltre alla compagnia residente, la presenza di Compagnie ospiti. Abbiamo siglato con gioia questo accordo – dice il Direttore Artistico Francesco Di Rienzo – perché crediamo nell’ottimo lavoro che sta svolgendo lo staff direzionale della compagnia e lo sforzo nella gestione del teatro, unico ad essere definito il “Salotto della Danza”. -

RadioDanza.it arriva nelle case, o meglio nei pc e nei telefoni cellulari di tutto il mondo con il web. La musica, i colori, i ritmi e la magia della musica da ballo con tutte le notizie legate ad essa, sono di facile accesso, tramite il web e le applicazioni cellulare.

Gli Enti del mondo della Danza ruotano sempre di più attorno all’unica Radio che dedica in prevalenza le sue ore di trasmissione al mondo della Danza e le collaborazioni cominciano a nascere e svilupparsi. Il potenziale di ascolto dell’emittente che in soli pochi anni, e con il recente lancio al grande pubblico, ha già ottenuto ben quasi 23000 contatti sulla sua pagina fb (e la crescita è continua) diventa ora di interesse per il mercato.

Grazie al successo e al lavoro dello staff, impegnato in questi ultimi mesi nella programmazione del nuovo palinsesto e dei nuovi contenuti, la radio ha subito lanciato i suoi nuovi format e il suo nuovo look che stanno contraddistinguendo l’emittente, la radio ufficiale per gli appassionati della Danza e della musica da Ballo in Italia e non solo.

Nuovissima testata giornalistica, notizie, recensioni, casting, provini, interviste, stage, rassegne, spettacoli in tutta Italia, audizioni, informazioni per lavorare nel mondo della danza, e dello spettacolo, musica, giochi, dirette audio e video dagli studi, radiogiornali aggiornati 24 su 24, e tutta la migliore musica da ballo e non, passando da un vasto Jukebox Pop, con tutte le hit nazionali ed internazionali dei giorni d’oggi, alla danza classica, ballo da sala, danze latino americane, danze caraibiche, zumba, kizomba, tango argentino, discomusic, e non ultimi i gloriosi anni 60/70/80/90.

Uno staff di quasi 30 collaboratori, giovani e non, che risiede in svariate città d’Italia, si è messo in gioco e scommette in questo grandioso progetto, che è nato dal 2011 ma solo ora fa sentire le “onde” in tutto il web. Una ripartenza quella di RadioDanza - afferma Emanuele Ledda (fondatore e attuale co-direttore artistico dell’emittente) resa possibile solo grazie alla fiducia e alla passione che il nostro staff già da mesi ha riposto in me e nel nuovo direttore artistico Francesco Di Rienzo - “crediamo che questo progetto abbia tutte le basi per diventare importante e imponente nel mondo dell’arte coreutica italiana e non. I nostri “ballerini-dj/speakers” sono instancabili e credono fortemente in questa radio come fonte di divulgazione della danza, in tutte le sue forme.”

Appuntamento quindi sul web sito www.radiodanza.it o in alternativa scaricando le App su iPhone e Android per ascoltare 24 su 24, la radio che balla.







Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI