Passa ai contenuti principali

Quelli di Grock presentano: " La vita è un sogno"

L’opera più celebre del drammaturgo Calderón de la Barca, maestro indiscusso della scena teatrale spagnola, scritta nel 1635, per la prima volta liberamente interpretata da Quelli di Grock e proposta ad apertura di stagione, come ogni anno, dal Laboratorio Permanente della Scuola di Quelli di Grock. 

In scena sei giovani attori, diretti da Susanna Baccari e Claudio Orlandini, propongono un affascinante studio su una delle commedie filosofiche più interpretate, densa di profonde riflessioni, esempio più illustre della corrente barocca, capace di oscillare fra "la semplicità della fiaba e la complessità della costruzione simbolica".


Con entusiasmo e devozione, i giovani e talentuosi interpreti si avvicinano al testo esaltandone la componente fantastica: la raffinatezza, i giochi di parole, la ricchezza di simboli e le immagini insolite in un caleidoscopio di visioni stilizzate e labirinti virtuali, quasi da videogame, accompagnati dalle musiche, in stile elettronico, di Gipo Gurrado.

Protagonista del dramma fantastico è il giovane principe Sigismondo, privato della libertà da suo padre, il re Basilio, e prigioniero in una torre perché al centro di un’infausta profezia. Sarà lui ad apprendere, dopo tante brutte esperienze, vissute sempre in bilico tra la realtà e il sogno, che è bene agire in modo retto, anche quando si sogna. In scena dunque si analizza soprattutto il tema dell’identità, del rapporto padre - figli, delle continue trasformazioni ma anche il conflitto tra libertà e destino, tra vita e sogno (un sogno presunto, insinuato da altri, stato di finzione e menzogna), verità e ingannevole apparenza, ambientato ai giorni nostri, in un’epoca di universi virtuali in cui si fa sempre più labile il confine tra realtà e multimedialità.

Il Laboratorio Permanente del IV anno rappresenta la conclusione del percorso formativo e artistico della Scuola di Teatro Quelli di Grock. Dal punto di vista del programma e degli intendimenti, è un anno in cui si lavora sulla consapevolezza attorale e sull’autonomia creativa finalizzate a un progetto teatrale che debutta in apertura di stagione al Teatro Leonardo da Vinci. Lavori come Officina Pinocchio (1998), Nero (2002), Moby, viaggio a balene (2002), La Bottega del caffè (2003), Ubu Re (2006) e La regina della neve (2009), Amleto (2011), nati come studi sperimentali, sono diventati produzioni della Compagnia Teatrale Quelli di Grock: un traguardo importante per gli allievi/attori e un’opportunità di scambio con le nuove generazioni.


Informazioni e prenotazioni: 
Teatro Leonardo da Vinci 
Via Ampère 1, angolo piazza Leonardo da Vinci, Milano 
Tel: 0226681166 
dal lun al sab dalle 15.00 alle 19.00 
Date e orari: da martedì a venerdì ore 20.45 – sabato ore 15 - domenica ore 16, lunedì riposo
Prezzi: intero: 22,00 euro – ridotto (under 30/over 60) 11 euro – il martedì 10,00 euro




Da martedì 14 a domenica 19 ottobre 2014


Produzione Quelli di Grock


LA VITA E’ SOGNO

studio liberamente tratto dall’omonimo dramma di Pedro Calderòn de la Barca

con Salvatore Aronica, Stefano Barra, Federica Bridda, Alessandra Gagliarde, Lucia

Invernizzi, Giulia Scotti

regia Susanna Baccari, Claudio Orlandini

scene e costumi Maria Chiara Vitali - scelte musicali Gipo Gurrado



disegno luci Claudio Intropido

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Tratto dal film cult di Lloyd Kaufman "The Toxic Avenger"

THE TOXIC AVENGER   scritto da Joe Di Pietro,   musiche e testi di David Bryan   Traduzione e Adattamento testi e versi italiani: Michelangelo Nari e Nicholas Musicco   con Michelangelo Nari, Angela Pascucci, Eleonora Segaluscio, Matteo Di Lillo, Federico Della Sala direzione musicale Fulvio Epifani  

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu