Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

Dogm.A e CubeLoose



Dogm.A e CubeLoose

sul palco dell'Altro Spazio

19 e 20 maggio 2018
ALTRO SPAZIO
via Tiburno 33 - Roma

Il 19 maggio Luca Papa torna sul palco dell'Altro Spazio. Dopo il secondo capitolo della trilogia “Sacre Scritture” e dopo “D’Io” arriva “Dogm.A” un esperimento artistico in cui il pubblico è talmente parte integrante dell'opera che all'ingresso gli verrà fatta firmare una liberatoria per partecipare alla serata. Luca Papa propone un viaggio che permette ai suoi performisti di entrare in contatto con il pubblico che sarà il protagonista della sua nuova opera d’Arte.

Ecco cosa c’è scritto nella liberatoria di imbarco, che già predispone gli spettatori a lasciarsi andare e a stare al gioco: “Stai per prendere parte ad un esperimento artistico, DOGM.A non è uno spettacolo, non è una recita, non ci sono attori. Se acconsenti a prendere parte a questo esperimento artistico devi sapere che: tu sarai parte attiva dell’opera, entrerai in contatto diretto con i performisti della NonAvanguardia. C’è la possibilità che tu possa essere scelto per alcuni ruoli all’interno dell’opera. Se vieni, stai al “gioco”, senno’ stai a casa, il divano è sempre un posto comodo. dogm.a e’ un posto scomodo, dove potrai ridere, piangere, avere paura. durante l'opera verranno girate alcune scene di un docu/film, potreste eventualmente essere inquadrati o intervistati. buon viaggio”. L’arte di Luca Papa, dopo il suo ritorno in Italia, non è più la stessa, si respira in tutte le sue opere una forte influenza spirituale.

La serata del 20 maggio sarà totalmente dedicata alla musica. CubeLoose è il gruppo formatosi nel 2010, su intuizione e progetto di Vittorio Fontana. Un gruppo musicale romano con profonde radici partenopee, caratterizzato da influenze che vanno dalla canzone d’autore italiana ed internazionale, al jazz, alla musica latinoamericana.

La formazione attuale vede sul palco Vittorio Fontana, Vincenzo Riccio, Davide Mengarelli, Francesco Saverio Capo La varietà delle esperienze, la disponibilità alla contaminazione e alla sperimentazione dei componenti la formazione, sono gli elementi che maggiormente concorrono alla creatività del gruppo, conferendo grande varietà e freschezza alla produzione musicale che ne deriva.

Il gruppo è attualmente impegnato nella promozione del disco FORME E CRISTALLI e sta ultimando la lavorazione del prossimo progetto, DESIDERIO DI ATLANTICO, album del quale propone in anteprima alcuni brani.
-----------------

Altro Spazio

via Tiburno 33

19 maggio - Dogm.A
ore 21.00 - Biglietto 13€

20 maggio -CubeLoose
ore 20.00 – Cena e Concerto 25€
ore 22.00 – Concerto + drink 13€

Per info e prenotazioni: 393-9075005

Commenti