Passa ai contenuti principali

Nasce il primo Festival Internazionale del Musical


Lorella Cuccarini

l’artista italiana nel video di lancio del

Festival Internazionale del Musical Milano

(Milan The International Festival of Musical Theatre)

Roberto Righi, CEO della Società Company Milano Musical Award (MMA), con i Soci membri del CdA Diego Montrone Direzione Artistica e Fabrizio Carbon Direttore Generale e insieme ai soci Newyorkesi di Broadway International Group, sono lieti di annunciare l'inaugurazione del primo e unico Festival Internazionale del Musical.

Una celebrazione globale che mette in mostra la creatività di talentuosi artisti e produzioni del Teatro Musicale contemporaneo da tutto il mondo, in Italia, a Milano, e nelle principali città della Regione Lombardia.

Prima Edizione nell'estate del 2022.



E' stato lanciato il 13 luglio su tutti i canali e siti web un Video prodotto dalla Milano Musical Awards che introdurrà il Festival Internazionale del Musical che si terrà a Milano.

Nel Video la vincitrice dell'Academy Award e del Tony Award Whoopi Goldberg, introduce il Festival anche grazie alle apparizioni del vincitore del Tony Award Ben Vereen e star del Teatro Musicale di tutto il mondo che eseguono l'iconica canzone "Magic to Do" dal musical Pippin del vincitore dell’Accademy e Grammy Award Stephen Schwartz.

Protagonisti del video: dagli Stati Uniti: Whoopi Goldberg, Ben Vereen, la nominata al Tony Award Laura Osnes, la vincitrice del Tony Award Lea Salonga, il candidato al Tony Award Jarrod Spector; I vincitori del premio Olivier Award Janie Dee e Layton Williams dal Regno Unito; le stelle del teatro musicale, Lorella Cuccarini dall'Italia; Kim Young Sook dalla Corea del Sud; Yingfei Liu dalla Cina; Luz Angèlica Herrera Vàzquez dal Messico; Eleonora Barbacini Ibrahim di Dubai, Emirati Arabi Uniti; Anastasia Styazhkina di Mosca, Russia.


Clicca qui. https://youtu.be/brSxPp6yP_4 per guardare il video e condividerlo.

La prima edizione del Festival inviterà alcuni Musical e Produzioni internazionali ad esibirsi a Milano per un periodo di due settimane (giugno 2022). La conclusione del Festival introduttivo culminerà con un evento di gala, con artisti e personalità dello spettacolo, che riconosceranno a uno o più destinatari alcuni riconoscimenti alla carriera. Gli artisti premiati saranno annunciati nell'autunno del 2021.

Dal 2023, e per le successive edizioni del Festival, verranno assegnati i premi selezionando i Musical prodotti in tutto il globo nella stagione teatrale precedente. Sede di consegna dei premi, a cura della prestigiosa giuria del Festival, il teatro Lirico di Milano durante l’evento di gala previsto ogni anno.

Le nominations agli Awards del Festival di Milano, nelle varie categorie, saranno proposte agli organizzatori del Festival da: giornalisti e critici teatrali degli oltre 40 Paesi coinvolti, dal Creative Advisory Board, dalle associazioni teatrali e dai produttori.

Il Festival internazionale del Musical di Milano ha ricevuto il sostegno del Ministero della Cultura Italiano, della Regione Lombardia e della Città di Milano ed è sostenuto da Broadway e dal West End di Londra, così come dai principali operatori del teatro musicale e dagli artisti di tutto il mondo, dall'Europa all'Asia all’America Latina.

Un primo prestigioso gruppo di artisti teatrali internazionali e professionisti di tutto il mondo, impegnati nel Teatro Musicale, si è riunito per costituire il Creative Advisory Board:


Performers: Lorella Cuccarini, Whoopi Goldberg, Patti LuPone, Bernadette Peters, Lea Salonga, Ben Vereen; Theatre Professionals: Renato Balestra, Steve Baruch, Joshua Bergasse, Ken Billington, John Breglio, Julie Boardman, Nica Burns, Warren Carlyle, Theodore S. Chapin, Drew Cohen, Michael Curry, John Doyle, Tan Dun, Wendy Federman, Sean Flahaven, Richard Frankel, David Gallo, Dan Hinde, Rod Kaats, Sophy Kim, Stan Lai, Colin Law, Tom Leonardis, William Ivey Long, Joe Machota, Roy Ofer, Jon Platt, John Rando, Evan Shapiro, Matthew Byam Shaw, Edward Snape, Olivier Sultan, Victoria Traube, Sergio Trujillo, Tom Viertel and Kumiko Yoshii.

Dario Franceschini, Ministro della Cultura italiano, ha dichiarato: “L’Italia è da sempre il paese dell’arte, della cultura e della creatività, il luogo giusto per organizzare il festival internazionale del Musical, e finalmente immaginare un premio, un riconoscimento per un genere così amato nel mondo”.

Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia, ha dichiarato: “Non vediamo l'ora di accogliere in Lombardia i più grandi talenti artistici e appassionati del teatro musicale. Ospiteremo questo Festival in alcune delle zone più belle del nostro Paese in sedi in città come Milano, Mantova, Cremona, Bergamo e Como”.

Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, ha dichiarato: “Milano è la sede naturale di tutte le espressioni di creatività e bellezza. Auguriamo a questa squadra tutto il meglio per questa prima edizione del Festival Internazionale del Teatro Musicale e ci vediamo a Milano nel 2022”.

Fabrizio Carbon, Direttore Generale della Milano Musical Awards ha dichiarato: “Siamo entusiasti di accogliere la comunità musicale internazionale nella nostra bellissima città, che ha una lunga e illustre storia come centro per le arti e il commercio. Insieme a Diego Montrone che cura la Direzione Artistica e ai nostri partner newyorkesi di Broadway International Group, lavoriamo da oltre due anni per sviluppare questo Festival che, a partire dalla prossima estate, debutterà finalmente a Milano.

Diego Montrone, Direttore Artistico della Milano Musical Awards ha dichiarato: Milano è la città dove libertà, senso del bello si incrocia con arte, cultura, economia e affari come per dimostrare che ogni aspetto sia parte di un tutto più complesso e che richiama ai valori più alti.

Milano Musical Awards è inoltre lieta di dare sede alla celebrazione del Musical in uno dei teatri storici più importanti della città, il teatro Lirico, nato con il teatro alla Scala per essere il teatro di tutti e del popolo.

Simone Genatt, Presidente di Broadway International Group, ha dichiarato: “Il teatro musicale è una potente voce internazionale che attraversa le barriere culturali e ci unisce. Broadway International Group ha prodotto e presentato musical in oltre 50 paesi in molte lingue diverse e siamo orgogliosi di collaborare con i nostri colleghi e amici a Milano in questo nuovo entusiasmante Festival”.

Ulteriori dettagli, comprese le regole relative all'idoneità e ulteriori dettagli logistici, saranno annunciati nell'ottobre 2021, incluso il destinatario del premio alla carriera.


www.festivalinternazionaledelmusical.com

 

www.milanomusicalawards.com

 

facebook: Festival Internazionale del Musical Milano

Instagram: Milano Musical Awards

YouTube: Festival Internazionale del Musical Milano

Media Partner: Riflettori su (www.silviaarosio.com)

Commenti

Post popolari in questo blog

UNA PIATTAFORMA PER PORTARE IN ITALIA OCCASIONI DI STUDIO CON PROFESSIONISTI DA TUTTO IL MONDO

7 marzo workshop di danza con LAYTON WILLIAMS 14 marzo workshop acting through song con JOE VETCH Nasce TAB “The Artist Bridge” un ponte per rendere accessibile la comunicazione tra studenti e artisti italiani con performers e creativi da Broadway e dal West End. Il progetto TAB nasce dall’idea di Giorgio Camandona, (protagonista di musical di successo come Peter Pan il Musical, A Chorus Line, Grease), il regista e performer Mauro Simone (Robin Hood, Grease, performer per Singing In The Rain, Pinocchio il grande musical) Martina Ciabatti Mennell, performer italiana dalla carriera internazionale (We Will Rock You, Trioperas, The Mission) e dal performer inglese Phil Mennell (Aladdin - West End, The Bodyguard, Saturday Night Fever, Newsies) in un periodo in cui la formazione e lo studio delle discipline artistiche e teatrali sono limitati a causa delle restrizioni che impediscono gli spostamenti e quindi lo scambio che spesso è linfa vitale per chi si approccia al m

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

MEDAGLIA D'ONORE A LUCIANO SALCE: FU DEPORTATO NEI LAGER NAZISTI

Per anni è gli è stata attribuita l'adesione alla Repubblica di Salò. Luciano Salce non è mai stato un repubblichino. Una battaglia condotta dal figlio Emanuele per portare alla luce la verità che si conclude con una Medaglia D'Onore. Sono state consegnate il 28 gennaio dal prefetto di Roma dott. Matteo Piantedosi, presso la sala “Di Liegro” di Palazzo Valentini, le Medaglie d'Onore ai cittadini italiani, militari e civili, che durante il secondo conflitto mondiale hanno subito la deportazione e l'internamento nei campi nazisti dal 1943 al 1945. Tra questi Luciano Salce il regista, attore e autore scomparso nel 1989 e protagonista di una delle epoche più feconde dello spettacolo italiano. Un riconoscimento di grande valore che rappresenta l'ultimo tassello di una ricerca di verità che si è contrapposta all’informazione disinformata di alcuni settori dell’opinione pubblica che negli ultimi tempi, evitando accuratamente di confrontarsi con fonti e documentazioni evide