Passa ai contenuti principali

In primo piano

Audizioni e debutto del nuovo musical "La leggenda di Belle e la Bestia"

  Debutto 18 e 19 Dicembre 2021 -  Teatro Sociale di Mantova In tournée 2021/2022   TESTI di Luca Cattaneo MUSICHE di Enrico Galimberti REGIA di Luca Cattaneo e Dario Belardi COREOGRAFIE di Angelo Di Figlia     LU.DA Produzioni S.r.l. , società che nasce dopo un’esperienza decennale come Associazione Culturale nel settore dell’organizzazione, produzione e distribuzione di spettacoli, ricerca il corpo di ballo per la nuova produzione del musical La leggenda di Belle e la Bestia che debutterà in prima nazionale al Teatro Sociale di Mantova il 18 e 19 dicembre 2021 Le audizioni si terranno Domenica 12 Settembre 2021 presso la scuola Area Dance di Milano. È prevista una tournée nazionale per la stagione teatrale 2021/2022, che toccherà le principali città italiane. Si cercano 7 ballerini, 3 donne e 4 uomini per formare l’ensemble del nuovo musical.   Periodo di prove: dal 16 NOVEMBRE 2021 al 13 DICEMBRE 2021. Periodo di repliche: da DICEMBRE 2021 a MAGGIO 202

IN MACCHINA - FORMATO WEB SERIE

 Web Serie "In macchina": una nuova formula nata grazie a onLive, Con questo progetto la Fondazione Piemonte dal Vivo prova ad abbattere il confine tra onsite e online, accogliendo la sfida del digitale, con un ricco palinsesto di contenti originali gratuiti fruibili a casa propria in prima visione e on demand. L'intento è quello di continuare a produrre nonostante le difficoltà di questi mesi abbattendo la barriera dello schermo e creando un palinsesto digitale multidisciplinare.

12/26 Gennaio e 9 Febbraio, ore 19:30.


NOTE DI REGIA

Lo spettacolo è stato modificato per questa nuova formula, e anche chi l'ha già visto resterà sorpreso da grandi novità.

Un uomo, una donna, un’auto.

Esperimento di teatro che usa una location naturale e realistica, si potrebbe dire “cinematografica”. Quasi il piano sequenza di un film in cui i due protagonisti si cercano, urlano, litigano, si arrabbiano e si amano. Il concept di IN MACCHINA ha origine in un brano della grande Mina degli anni ’70: “Devo tornare a casa mia”. Nella struggente ballata, una donna implora l’amante di lasciarla tornare dal marito. La trama è quella di due amanti che stanno andando al loro solito albergo per fare l’amore, quando lei viene presa dai sensi di colpa e dai dubbi.

IN MACCHINA ha tutta la romantica banalità di una grande canzone d’amore, ma anche il godimento interno di una storia assolutamente sincera e normalissima. I due attori arrivano in scena in macchina, e gran parte del dialogo si svolge all’interno della vettura. Perché è la macchina, appunto, il terzo personaggio, il personaggio nascosto: quella cosa in cui si sviluppa tanto della nostra vita, angolo oscuro e segreto che protegge e allo stesso tempo denuncia gli amanti e che mai come ora, in questo preciso momento storico, diventa luogo protetto in cui essere, per qualche ora, se stessi.


Link per la visualizzazione

https://www.piemontedalvivo.it/onlive-in-macchina/

www.cabiriateatro.com

Commenti