Passa ai contenuti principali

Premio Biagio Agnes 2020: Rai1, sabato 5 dicembre

In collaborazione con la Rai, in partnership con Confindustria e con il Patrocinio della

Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Parlamento Europeo

La XII edizione del Premio in onda sabato 5 dicembre in seconda serata su Rai1

con Mara Venier e Alberto Matano

Per celebrare i principi più autentici della corretta informazione e valorizzarne i migliori rappresentanti, torna su Rai1 il Premio Biagio Agnes, fortemente voluto dalla Fondazione Biagio Agnes in questo anno ferito dalla pandemia, nella convinzione che proprio per restituire la complessità dei mesi bui che stiamo vivendo sia ancora più necessario ribadire la necessità di un giornalismo accurato, autorevole, libero da condizionamenti, fatto di fonti e notizie verificate.

La XII edizione del Premio istituito da Simona Agnes andrà in onda sabato 5 dicembre, eccezionalmente dallo Studio di Domenica In, in seconda serata su Rai1: a fare gli onori di casa sarà Mara Venier anche quest’anno insieme ad Alberto Matano, due volti televisivi molto amati e seguitissimi dal pubblico. Una serata di intrattenimento ricca di spunti di riflessione, a cui parteciperanno il Presidente della Rai Marcello Foa, l’Amministratore Delegato della Rai Fabrizio Salini, il Direttore di RaiUno Stefano Coletta, il Presidente della Giuria Gianni Letta e Simona Agnes Presidente della Fondazione Biagio Agnes, durante la quale i conduttori si collegheranno in video con i nomi prestigiosi dell’informazione e della comunicazione nazionale e internazionale che riceveranno il premio dedicato allo storico Direttore Generale della Rai.

Simona Agnes, Presidente della Fondazione Biagio Agnes, afferma: “Proprio nell’anno della pandemia è necessario tutelare il giornalismo di qualità, un impegno che da sempre anima il lavoro della Fondazione Agnes: per questo abbiamo voluto fortemente rilanciare il Premio Agnes, perché crediamo che i cittadini abbiano diritto di poter conoscere il momento storico che stiamo vivendo senza fake news, con un giornalismo documentato e accurato, appassionato e autorevole”.

In partnership con Confindustria, il Premio Biagio Agnes - Premio Internazionale del Giornalismo e dell’Informazione, che si pregia della Medaglia del Presidente della Repubblica, ha ottenuto il Patrocinio della Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, si svolge sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, della Regione Campania e della Società Campana Beni Culturali, di Roma Capitale, del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, dell’Unione Cattolica della Stampa Italiana, e il sostegno di Acea e MAG, persegue la volontà di valorizzare e tutelare il giornalismo più onesto e coraggioso, come veicolo essenziale di democrazia e libertà e fondamentale strumento per i cittadini per comprendere il presente senza verità precostituite né fake news.

Tanti i premiati illustri di questa edizione 2020 che come da tradizione unisce l’attenzione al panorama nazionale a uno sguardo internazionale: Amadeus e Fiorello, ai quali andrà il “Premio Evento Tv dell’anno” per esser riusciti con il loro 70° Festival di Sanremo, in un momento di frammentarietà del pensiero e confusione generalizzata, a creare uno spettacolo che ha unito il Paese; Roula Khalaf, prima direttrice donna del Financial Times in 131 anni di storia, che si aggiudica il “Premio Internazionale”; L’amica geniale riceverà il “Premio Fiction”. E poi il “Premio per la Radio” a Luca Barbarossa e Andrea Perroni per “Radio2 Social Club” e il “Premio Giornalismo Sportivo” assegnato a “Tutto il calcio minuto per minuto”, storico programma radiofonico di cui si celebrano i 60 anni, e il Premio dedicato al ricordo e alla memoria di Ida Colucci, giornalista appassionata e professionista generosa, prima direttrice donna del Tg2 e in passato cronista parlamentare, scomparsa nell’agosto 2019. Infine sarà conferito il “Premio Nuove Frontiere del Giornalismo” a RaiPlay, diretta da Elena Capparelli, per il contributo fondamentale all’alfabetizzazione digitale del pubblico. Per i quotidiani, Viviana Mazza del Corriere della Sera si aggiudica il “Premio Reportage”, Dino Pesole de Il Sole 24 Ore riceve il “Premio Giornalista Economico”, mentre a Vittorio Del Tufo (Il Mattino), Simone Canettieri (Il Foglio) e David Allegranti (Il Foglio) vanno rispettivamente il “Premio per la Divulgazione Culturale”, il “Premio Carta Stampata” e il “Premio under 40”. Ancora donne premiate per talento e professionalità: Alessandra Sardoni (La7) si aggiudica il “Premio Giornalismo Tv”, Danda Santini, direttrice Io Donna, il “Premio Stampa Periodica” mentre a Piera Detassis (Presidente e Direttore Artistico dell'Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello) va il “Premio Cinema”. Quattro importanti firme, infine, si aggiudicano il “Premio Giornalista Scrittore”, Maurizio Molinari, Alessandra Necci, Antonio Polito e Andrea Vianello.


I vincitori del Premio Biagio Agnes 2020, suddivisi in sedici categorie:


Premio Internazionale: Roula Khalaf, Direttrice Financial Times

Premio Stampa Periodica: Danda Santini, Direttrice iO Donna

Premio Carta Stampata: Simone Canettieri, Il Foglio

Premio Reportage: Viviana Mazza, Corriere della Sera

Premio Evento Tv dell’anno: Amadeus e Fiorello

Premio Giornalismo Tv: Alessandra Sardoni, LA7

Premio per la Divulgazione Culturale: Vittorio Del Tufo, Il Mattino

Premio per la Radio: Luca Barbarossa e Andrea Perroni “Radio2 Social Club”, Rai Radio 2

Premio Giornalismo Sportivo: 60 anni di "Tutto il calcio minuto per minuto", Rai Radio 1

Premio Cinema: Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell'Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello

Premio Fiction: L’amica geniale

Premio Giornalista economico: Dino Pesole, Il Sole 24 Ore

Premio Nuove Frontiere del Giornalismo: Raiplay - Direttrice: Elena Capparelli

Premio Giornalista Scrittore:

- Maurizio Molinari, Assedio all'Occidente (La nave di Teseo, 2019);

- Alessandra Necci, Caterina de' Medici. Un'italiana alla conquista della Francia (Marsilio, 2019)

- Antonio Polito, Il Muro che cadde due volte (Solferino, 2019)

- Andrea Vianello, Ogni parola che sapevo (Mondadori, 2020)

Premio Under 40: David Allegranti, Il Foglio

Premio alla Memoria: Ida Colucci

Come da tradizione, la Fondazione Biagio Agnes assegna una Borsa di studio al primo classificato in graduatoria della Scuola Superiore di Giornalismo dell’Università Luiss di Roma.

La giuria del “Premio Biagio Agnes” è composta da: Gianni Letta (Presidente), Giulio Anselmi, Virman Cusenza, Stefano Folli, Luciano Fontana, Paolo Garimberti, Guido Gentili, Giampiero Gramaglia, Paolo Liguori, Pierluigi Magnaschi, Giuseppe Marra, Antonio Martusciello, Antonio Polito, Aurelio Regina, Carlo Robiglio, Marcello Sorgi, Fabio Tamburini, Mons. Dario Edoardo Viganò e di diritto l'amministratore delegato della Rai Fabrizio Salini e i Presidenti dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti Carlo Verna e della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il Presidente Onorario del “Premio Biagio Agnes” è Marcello Foa, in qualità di Presidente della Rai.

Commenti

Post popolari in questo blog

DAREC ACADEMY: APERTE LE SELEZIONI PER L’ACCADEMIA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AL MUSICAL

  La Darec Academy, fiera dei risultati ottenuti dai suoi allievi, tra cui Luca Gaudiano, vincitore del Festival di Sanremo 2021 nella sezione  Nuove Proposte, è lieta di annunciare l’apertura delle selezioni per il prossimo biennio.   Darec Academy è L’Accademia di Musical con la direzione artistica di Gino Landi (Regista e Coreografo delle commedie musicali di Garinei e Giovannini del Teatro Sistina di Roma e dei più famosi varietà della RAI) e diretta da Riccardo Trucchi, suo collaboratore da oltre trent ’ anni, prima come performer poi come regista RAI e di musical con la supervisione artistica del Maestro Gino Landi. I prossimi provini si terranno su PRENOTAZIONE il 16 e il 25 settembre e il 5 ottobre presso la sede della Darec Academy, Via Lucio Elio Seiano, 21 (Zona Tuscolana - Metro A - Giulio Agricola). Per prenotare la tua audizione clicca qui e compila il form: https://www.darec-academy.it/audizioni/   Il comitato direttivo offre l’opportunità di ottenere borse

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

PRETTY WOMAN - IL MUSICAL. DAL 28 SETTEMBRE A MILANO!

                                     Dal 28 settembre 2021 all’8 gennaio 2022     Stage Entertainment Matteo Forte & Dan Hinde presentano PRETTY WOMAN il Musical Scritto da Musiche e Testi di GARRY MARSHALL & J.F. LAWTON Musiche e Testi di  BRYAN ADAMS & JIM VALLANCE Basato sul film della Touchstone Pictures scritto da J.F.Lawton Presentato in accordo con Music Theatre International: www.mtishows.eu   “VOGLIO DI PIÙ, VOGLIO LA FAVOLA”   TEAM CREATIVO   Regia CARLINE BROUWER Regia Associata CHIARA NOSCHESE Coreografie DENISE HOLLAND BETHKE Supervisione musicale SIMONE MANFREDINI Direzione Musicale ANDREA CALANDRINI Scene CARLA JANSSEN HÖFELT Costumi IVAN STEFANUTTI Disegno Fonico ARMANDO VERTULLO Disegno Luci FRANCESCO VIGNATI Traduzione, adattamento e versi italiani FRANCO TRAVAGLIO   CAST   Vivian Ward    BEATRICE BALDACCINI Edward Lewis   THOMAS SANTU Happy Man / Mr. Thompson / Mr. Hollister   CRISTIA