Passa ai contenuti principali

"FERMATA OBBLIGATORIA" DOMENICA 11 OTTOBRE MARATONA STREAMING PER LE STRADE DI MILANO

 

DOMENICA 11 OTTOBRE 2020 SU MYMOVIES DALLE 16.00

ARRIVA ITALY BARES CON "FERMATA OBBLIGATORIA",

UNA IRRESISTIBLE MINI MARATONA SOCIAL IN DIRETTA STREAMING,

CONDOTTA DA DIEGO PASSONI E GUGLIELMO SCILLAINSIEME A TANTI OSPITI SPECIALI:

Paolo Kessissoglu, Elisa, Costantino della Gherardesca, J-Ax, Tosca, Omar Pedrini, Myss Keta, Paola Iezzi, Maria Pia Calzone, Rudy Zerbi, Chiara Galiazzo, Sonia Peronaci, Paolo Stella, Leo Gassmann, Andrea Pinna, Bianca Atzei, Drusilla Foer, Valentina Ricci, Cristina Bugatty, Stefano Ruffato, Giulio Crocetta, Enrico Scilla, Christian Fagetti, Virna Toppi, Francesca Taverni, Elena Nieri, Marco Stabile





UN POMERIGGIO DESTINATO A INTRATTENERE, INFORMARE E DIVERTIRE MA SOPRATTUTTO A INVITARE ALLA VISIONE DELLO SPETTACOLO

LA PRIMA VOLTA”, IN ONDA DAL 12 OTTOBRE, SEMPRE SU MYMOVIES

PER SOSTENERE LE ATTIVITÁ DI ANLAIDS



LA PRIMA VOLTA, lo strepitoso spettacolo che ha segnato l’arrivo nel nostro paese di Italy Bares, andato in scena a Milano il 12 ottobre 2019 riscuotendo un grande successo, verrà trasmesso in streaming da MYmovies, in collaborazione con DNC ENTERTAINMENT FACTORY, a partire dal 12 ottobre 2020 alle 21, e sarà possibile vederlo in streaming fino al 1 dicembre. Lo show è nato dall'intuizione e dall'impegno di Giorgio Camandona, attore, danzatore e coreografo che da molti anni lavora nel panorama del musical, con lo scopo di sostenere la raccolta fondi per supportare ANLAIDS, passando attraverso l’acquisto di “poltrone virtuali” e applaudire da casa il talento degli artisti che lo scorso anno si sono messi a disposizione per la causa.


Diego Passoni e Guglielmo Scilla, già protagonisti dello show LA PRIMA VOLTA, il pomeriggio dell’11 ottobre dalle 16.00 saranno i mattatori di FERMATA OBBLIGATORIA, una minimaratona social, in livestreaming su MYmovies https://www.mymovies.it/ondemand/italy-bares/movie/fermata-obbligatoria/: si tratta di un "viaggio" per le vie di Milano che Diego e Guglielmo dovranno compiere per raggiungere la loro destinazione. Prima però dovranno aver superato una serie di sfide per poter ricevere il codice necessario per la visione in streaming de LA PRIMA VOLTA su MYmovies, a partire dalla sera seguente. Durante questo percorso i due protagonisti incontreranno cantanti, personaggi dello spettacolo, influencer, chef, con cui condivideranno performance, confronti e momenti di puro divertimento, senza dimenticare la tematica principale del progetto Italy Bares: la sensibilizzazione sull’infezione da HIV e sui virus che in questo periodo particolare difficile preoccupano l’intera popolazione. Anlaids e le tante associazioni della società civile - che non si sono fermate nonostante le difficoltà economiche e ambientali - hanno bisogno dell’aiuto di tutti per non lasciare soli tutti coloro che in questi anni hanno ricevuto il loro sostegno. Il “viaggio” si concluderà al Teatro Repower, dove, su un palcoscenico “nudo”, prenderanno vita tre momenti coreografici di straordinaria attualità per l’ultima tappa della maratona digitale.

I due protagonisti di FERMATA OBBLIGATORIA non sono al corrente delle “prove” che dovranno superare insieme agli ospiti che incontreranno, amici e sostenitori del progetto che parteciperanno con modalità diverse alla maratona: Paolo Kessissoglu, Elisa, J-Ax, Tosca, Paola Iezzi, Maria Pia Calzone, Myss Keta, Chiara Galiazzo, Omar Pedrini, Rudy Zerbi, Leo Gassmann, Sonia Peronaci, Paolo Stella, Andrea Pinna, Bianca Atzei, Valentina Ricci, Cristina Bugatty, Stefano Ruffato, Giulio Crocetta, Enrico Scilla, Christian Fagetti, Virna Toppi.

Parallelamente alle "fermate obbligatorie" il viaggio di Diego e Guglielmo sarà accompagnato da alcuni collegamenti da uno studio di regia a Roma, che a sua volta accoglierà altri ospiti: saranno Elena Nieri e Marco Stabile a fare da moderatori agli incontri con Costantino della Gherardesca, Drusilla Foer, Francesca Taverni (performer de La Prima Volta) e il medico Francesco di Gennaro.

Anche a FERMATA OBBLIGATORIA ogni artista o collaboratore presterà il proprio sostegno gratuitamente, nonostante il momento profondamente critico del settore dello spettacolo dal vivo.

Compagnia della Rancia, prima realtà teatrale specializzata nella produzione di musical in Italia, ha da subito sostenuto la messa in scena di LA PRIMA VOLTA e anche quest’anno è a fianco di Italy Bares.

La direzione artistica di FERMATA OBBLIGATORIA è di Giorgio Camandona, la regia di Mauro Simone; gli assistenti alla regia sono Alfonso Lambo e Ramon Branda.

Alessandra Costa, Anna Larghi e Gabriele Virgilio sono i coreografi che hanno curato i momenti di danza che concluderanno FERMATA OBBLIGATORIA al Teatro Repower con i ballerini Laura Fiorini, Giulia Maffei, Nadia Scherani, Cheope Alice Turati, Giammarco Capogna, Gabriele Virgilio, Davide Talarico, Lele Rudilosso, Giovanni Ernani. Danzeranno con loro anche i Plasmon di Anna Larghi e alcuni ballerini della Compagnia Balafori di Alessandra Costa.

Un ringraziamento particolare va a Jerry Mitchell, uno dei più noti registi e coreografi di Broadway (Pretty Woman, Hairspray, The Full Monty, Legally Blonde, Kinky Boots) che 28 anni fa ha fatto nascere in America Broadway Bares, grande fonte di ispirazione per questo progetto italiano e che da subito è stato accanto alla squadra di Italy Bares anche al di là dell’oceano, da dove manderà un saluto speciale.

FERMATA OBBLIGATORIA sarà realizzato grazie al prezioso sostegno e alla professionalità di: Gilead Sciences, M·A·C Cosmetics, Repubblica Tv, MYmoviesTv, DNC ENTERTAINMENT FACTORY, Z4men, Gymmo, Labarts, Area Dance, Rainbowhair, i responsabili dei social The Digitalisti, i musicisti Amerigo Vitiello e Andrea Baroldi, i light designer Emanuele Agliati e Oscar Frosio, il graphic designer Giacomo Cerri, Samuel Basso, ALOCATÈ al Servizio dello Show di Marco "EL V" Vecchi.

“FERMATA OBBLIGATORIA e tutte le edizioni future di ITALY BARES sono dedicate al mio amico Manuel Frattini, che da subito mi ha sostenuto in questo progetto” - Giorgio Camandona




LINK PER L’ACQUISTO DELLE POLTRONE DI LA PRIMA VOLTA

https://www.mymovies.it/ondemand/italy-bares/

LINK PER VEDERE FERMATA OBBLIGATORIA

https://www.mymovies.it/ondemand/italy-bares/movie/fermata-obbligatoria/


Info e contatti:

@italybares

www.instagram.com/italybares/

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna in scena "The Boys in the band". Gabrio Gentilini sarà ancora Donald.

Gabrio Gentilini sarà in scena sabato 26 marzo al Teatro Nuovo di San Marino con lo spettacolo “The Boys in the Band”, di cui è co-protagonista dalla prima messa in scena italiana del 2019. Nella piece, proposta al pubblico italiano grazie alla traduzione e all’adattamento di Costantino della Gherardesca, che la produce accanto a Giorgio Bozzo, il regista, Gabrio ricopre il ruolo di Donald, un ragazzo di 28 anni, americano e gay, che con la sua presenza a una festa di compleanno tra amici omosessuali in un appartamento di New York a fine anni '60, creerà varie dinamiche all’interno del gruppo, in un crescendo di colpi di scena, tensione, umorismo feroce e riflessioni profonde. Gabrio ha nel suo curriculum esperienze molto importanti nel teatro di prosa e musicale oltre che ruoli in produzioni cinematografiche e televisive nazionali. “Sono veramente contento di portare questo spettacolo nella mia Romagna. Ne amo il testo, così come la sintonia che si crea con i mie colleghi ogni vol