Passa ai contenuti principali

LA MAGIA DI SUPERMAGIC A CASA

Venerdì 1 maggio ore 18:00 • spettacolo “Supermagic Infinito” 

Da Lunedì 4 maggio • giochi di magia “Segreti Svelati”


In questo momento così difficile, Supermagic vuole aiutare tutti a trascorrere il tempo con un pizzico di magia e fantasia, facendo entrare i più grandi illusionisti del mondo direttamente nelle case di tutti gli italiani. Due iniziative gratuite, per tutta la famiglia.


Venerdì 1 maggio alle ore 18:00 ti regala lo spettacolo evento “Supermagic Infinito”. Per la prima volta, potrai vedere l’intero spettacolo comodamente seduto sul divano di casa. 100 minuti di grande magia con i migliori illusionisti provenienti da tutto il mondo.

Per vedere lo spettacolo “Supermagic Infinito” vai subito sulla pagina www.supermagic.it/spettacoloacasa , invia la richiesta e ricevi il biglietto gratuitamente per vedere lo show Venerdì 1 maggio alle ore 18:00 a casa tua.

Supermagic Infinito - spettacolo
Una misteriosa stanza nascosta nei sotterranei di un teatro, un custode e il suo apprendista, un viaggio verso l’infinità del tempo, attraverso i cicli della vita. Stupore, suspence, divertimento e magia si fondono in uno spettacolo per tutti.


Ecco gli straordinari artisti in ordine di apparizione:

Yo Kato (Giappone) • La bacchetta è lo strumento magico per eccellenza. Questo eccezionale prestigiatore vi mostrerà straordinarie apparizioni e trasformazioni, con l’arte della manipolazione.

Vic & Fabrini (Brasile) • Con questo duo comico non riuscirete a trattenervi dalle risate: un mago e il suo imprevedibile assistente robot tenteranno in ogni modo di stupire il pubblico.

Jae Hoon Lim (Corea del Sud) • Il mago “classico”, con le sue incredibili apparizioni di colombe, non può assolutamente mai mancare. Preparatevi a volare!

Marcel Kalisvaart (Olanda) • Il principe delle illusioni vi lascerà a bocca aperta con l’energia e lo stupore delle sue grandi illusioni.

Remo Pannain (Italia) • L’ideatore e direttore di Supermagic si destreggia con sei fazzoletti, un magico nodo e una sorprendente rivelazione, per entrare nell’elegante dimensione della magia classica.

Aron Crow (Belgio) • Rischio e adrenalina bucheranno lo schermo ed entreranno direttamente a casa tua: una benda, una spada e un mentalista. Cosa succederà?

Raymond Crowe (Australia) • Un valzer tra il mago e la sua giacca, momenti bizzarri che si concludono con il numero delle ombre cinesi più visto su YouTube.

Dani Lary (Francia) • Hai mai visto un pianoforte volare? Quando pensi di aver visto tutto, alla fine arriva lui con il suo misterioso mondo incantato, ed è subito una nuova emozione.

Segreti Svelati - giochi di magia

L’appuntamento con la magia continua per tutto il mese di maggio con i “Segreti Svelati”.
Dal 4 maggio, 2 volte a settimana, Supermagic dà la possibilità a tutti di imparare semplici giochi di illusionismo con semplici oggetti che si possono trovare a casa. Lo staff di Supermagic spiegherà i migliori trucchi di magia per realizzare l’impossibile. Genitori e bambini potranno aiutarsi insieme allenandosi per eseguire le magie anche attraverso le video chat. Un’esperienza che crea unione in tutte le famiglie, perché non importa l’età… tutti vogliono essere maghi almeno almeno una volta nella vita!

Segui la pagina Facebook www.facebook.com/Supermagicfestival ed impara tanti “Segreti Svelati” per stupire i tuoi amici!

Condividi questa iniziativa con amici e parenti per dare anche a loro l’opportunità di partecipare agli appuntamenti magici offerti da Supermagic: basterà inviare loro il link www.supermagic.it/spettacoloacasa per vedere lo spettacolo ed invitarli seguire la pagina Facebook www.facebook.com/Supermagicfestival per imparare i “Segreti Svelati”.

Sito web www.supermagic.it

Facebook www.facebook.com/SupermagicFestival

Youtube www.youtube.com/SupermagicFestival

Instagram www.instagram.com/SupermagicFestival

Twitter twitter.com/supermagicx

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna in scena "The Boys in the band". Gabrio Gentilini sarà ancora Donald.

Gabrio Gentilini sarà in scena sabato 26 marzo al Teatro Nuovo di San Marino con lo spettacolo “The Boys in the Band”, di cui è co-protagonista dalla prima messa in scena italiana del 2019. Nella piece, proposta al pubblico italiano grazie alla traduzione e all’adattamento di Costantino della Gherardesca, che la produce accanto a Giorgio Bozzo, il regista, Gabrio ricopre il ruolo di Donald, un ragazzo di 28 anni, americano e gay, che con la sua presenza a una festa di compleanno tra amici omosessuali in un appartamento di New York a fine anni '60, creerà varie dinamiche all’interno del gruppo, in un crescendo di colpi di scena, tensione, umorismo feroce e riflessioni profonde. Gabrio ha nel suo curriculum esperienze molto importanti nel teatro di prosa e musicale oltre che ruoli in produzioni cinematografiche e televisive nazionali. “Sono veramente contento di portare questo spettacolo nella mia Romagna. Ne amo il testo, così come la sintonia che si crea con i mie colleghi ogni vol