Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

1.9.8.9. ovvero L'ultimo nastro der fijo de Mimì

Compagnia Enter

Presenta


 1.9.8.9.
ovvero L'ultimo nastro der fijo de Mimì

scritto, diretto e interpretato da Luca Milesi

TEATRO TORDINONA
via degli Acquasparta 8

8/10 Novembre 2019


Dall’8 al 10 novembre torna in scena Luca Milesi, e lo fa nuovamente al Teatro Tordinona di Roma con 1.9.8.9. ovvero L'ultimo nastro der fijo de Mimì.

Ultimo capitolo della trilogia prodotta dalla Compagnia Enter, scritto diretto e interpretato dallo stesso Milesi, affiancato nella regia da Maria Concetta Liotta.

Il protagonista di chiusura per la Trilogia dedicata alla Memoria e alla Famiglia è... un "anno". E che anno!

Sulla scena, per l'ultima volta, il nostro amico ora ha come unica compagnia un registratore ed una bobina.

"L'ultimo nastro der fijo de Mimì" diffonderà la musica di un anno straordinario, che ha cambiato per sempre le vite di quelli che c'erano e di coloro che son venuti dopo.

Questa volta il nostro amico tornerà indietro all'età più bella, i quindici anni, e rivivrà tutto. L'esordio al liceo, giusto un anno prima, e il tema d'italiano dedicato allo Zambia, che alle Olimpiadi di Seul agli azzurri gliene fece quattro poco prima delle "notti magiche".

Poi l'uomo con la busta della spesa che, in piazza Tienanmen, prova a fermare il carro armato, le suggestioni di Roma come era e quell'interrogazione in geografia politica, programmata per il 10 di novembre. Quando tutto sembrava pronto, con la cartina dell'Europa Centrale ingoiata a memoria e gli ordinamenti letti e ripetuti, la sera prima venne giù un Muro… a Berlino!

Cartina da buttare... Aria rinnovata… E interrogazione... rinviata!
----------------------------------------------------------------------------------

Il 1.9.8.9. trent'anni dopo…ovvero L'ultimo nastro der fijo de Mimì

Scritto, diretto e interpretato da Luca Milesi

Aiuto regia Maria Concetta Liotta

Videomaker Francesco Sotgiu

Assistente alla regia Domizia D'Amico

Ufficio stampa Rocchina Ceglia



Teatro Tordinona, - Sala Strasberg,

Via degli Acquasparta n.16

Venerdì 8 e Sabato 9 Novembre 2019 alle ore 21.00

Domenica 10 Novembre alle ore 18.00

Biglietti: Intero € 12,00 - Ridotto € 10,00 - Cral e studenti € 7,00

+ Tessera associativa Teatro Tordinona € 3,00

Info e prenotazioni 067004932

Commenti