Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

SERATA ANNA MARCHESINI



SERATA ANNA MARCHESINI
La SIAD e il “Premio alla Scrittura Scenica” nel ricordo dell’Attrice
Lunedì 21 ottobre ore 18
Foyer del Teatro Valle
Lunedì 21 ottobre alle ore 18.00 presso il Foyer del Teatro Valle di Roma, la SIAD- Società Italiana Autori Drammatici, presenta una serata all’insegna del ricordo di Anna Marchesini, con sketches, video delle sue più efficaci performances, alla presenza di Massimo Lopez e Tullio Solenghi, con alcuni assaggi di scene tratte dai testi premiati nel corso delle tre edizioni del “Premio alla Scrittura Scenica” a lei intitolato.

“Siamo arrivati alla quarta edizione del Premio alla scrittura drammaturgica intitolato ad Anna Marchesini – sottolinea Maricla Boggio che ha fortemente voluto il Premio. - Lo abbiamo mantenuto anche nei momenti più difficili della nostra situazione economica ed organizzativa, per alcune motivazioni, forse insolite ma certo particolarmente importanti e del tutto singolari, che sono andate chiarendosi a noi stessi attraverso i risultati del Premio e le ragioni per cui teniamo tanto a proseguire nel mantenerlo e nel potenziarlo.”

Massimo Lopez e Tullio Solenghi, colleghi e amici di Anna, saranno insieme ai giovani autori premiati nel corso delle tre edizioni del “Premio alla Scrittura Scenica”, nato in collaborazione con l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” per assistere agli assaggi di performance dei tre testi - Il frigorifero, di Lorenzo Collalti, Dolores Martini di Laura Guerrieri, Ciak si gira, la vita è una tortura di Caterina Rossi ed Evelina Rosselli - e interpretati da giovani attori dell’Accademia, alla presenza della Giuria del Premio, composta dagli autori Massimo Roberto Beato, Enrico Bernard, Maricla Boggio, Fortunato Calvino, Ombretta de Biase, Luigi Lombardi Satriani, Stefania Porrino, Jacopo Bezzi.

Letture tratte dai romanzi scritti dall’Attrice tra il 2011 ed il 2016, da Il terrazzino dei gerani timidi a È arrivato l’arrotino a cura di Jacopo Bezzi.

Nel corso della serata verrà presentato il nuovo bando del “Premio alla Scrittura Scenica” 2019/20.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA su www.teatrodiroma.net

Lunedì 21 ottobre ore 18.00, FOYER del TEATRO VALLE, via del Teatro Valle 21, ROMA

Commenti