Passa ai contenuti principali

THIRTY SECONDS MILANO FIRMA “ALI IN PRESTITO” IL VIDEOCLIP DI LAURA CASTRONUOVO

I fratelli Francesco e Tito Tolve firmano un altro video della bravissima Laura Castronuovo con la produzione Thirty Seconds Milano (agenzia specializzata in grandi eventi artistici, e produttrice di film aziendali per grandi brand internazionali).

Il pezzo, molto raffinato, si intitola “Ali in Prestito” e si tratta del primo inedito della cantante.



CHI È LAURA CASTRONUOVO

Laura Castronuovo coltiva la sua passione per la musica da sempre.

Nasce nel 1983 da genitori italiani, trascorre i suoi primi anni di vita in Germania e, dopo alcuni anni, tornano in Italia trasferendosi nel piccolo paesino di origine sulle colline lucane dove le passioni e i sogni di Laura cominciano a prendere vita.

Il suo pubblico inizialmente era la sua famiglia, la sua prima fan era sua nonna e proprio da lei ha ereditato la passione per la musica. Crescendo, il bisogno di cantare si faceva sempre più intenso.

Inizia così a partecipare a vari concorsi canori, concorre alle selezioni di Castrocaro e Sanremo giovani, partecipa al Cantagiro del Sud ed entra a far parte di più gruppi musicali, poi un incidente in moto provoca una battuta d’arresto ai suoi sogni.

Laura mette da parte la musica.

Consegue il diploma, si trasferisce in Lombardia e inizia a lavorare nel Corpo di Polizia Locale. La musica sembrava essere passata in secondo piano, ma le vere passioni non sfioriscono mai, a volte si addormentano, ma poi come un bel fiore, risbocciano per tornare più forti e splendenti che mai.


COSA C'È DA SAPERE SU THIRTY SECONDS MILANO CREATIVE FILM AGENCY

La loro passione, la loro mission è raccontare ed emozionare, ma soprattutto far conoscere la aziende con l ausilio dei video/film attraverso la comunicazione visiva, sono ormai anni che moltissimi brand illustri si affidano alla creatività dei due fratelli. Passione, creatività, professionalità, esperienza e competenza. Queste le parole chiave che meglio descrivono l'attività di Thirty Seconds Milano Creative Agency, una vera e propria factory creata dai due fratelli registi/producer, con alle spalle più di vent'anni nel mondo televisivo e dei grandi media. Al centro della loro attività la produzione di video aziendali, documentari, spot televisivi e videoclip musicali. Thirty Seconds Milano sta ben attenta a differenziarsi dalla concorrenza, con la creazione di video mai scontati e ad alto impatto emozionale e comunicativo, sfruttando la ricercata grammatica del cinema per dare al messaggio promozionale delle aziende una marcia in più da sfruttare al cospetto dei competitors e dei potenziali clienti. Ma le capacità promozionali di questa creative lab non si fermano dietro alla macchina da presa: l'agenzia si occupa anche di organizzazione di eventi in Italia e in Svizzera, partendo dal concept fino alla realizzazione concreta dell'evento. Così come ogni azienda necessita di un video aziendale coordinato a dovere con la propria immagine, allo stesso modo ogni azienda merita un evento su misura, per veicolare al meglio il proprio messaggio.


Thirty Seconds Milano è l'agenzia di comunicazione video di riferimento per la produzione di filmati professionali, storytelling video marketing, video aziendali, video industriali, spot tv, video congressi per eventi, dalle riprese aeree, 4k con brevetti e certificazioni alle riprese subacquee professionali e tutto quello che concerne la tecnica e soprattutto la creatività video. Tutto è rigorosamente prodotto con tecnologie di ultima generazione, dalle macchine da presa come Red digital Camera professional.Con grande perizia si occupa di tutte le fasi di lavorazione che compongono la produzione di un video: dalla pre e post produzione del progetto, passando allo sviluppo dell’idea stessa tramite la scelta del soggetto, alla direzione della fotografia,alla sceneggiatura, la creazione dello story board e la composizione delle musiche inedite, oltre ad occuparsi con massima attenzione del casting e delle location più indicate per la buona riuscita del progetto. Thirty Seconds Milano ha collaborato e collabora con nomi e produzioni importanti nella realizzazione di eventi e produzioni video di grande fama e prestigio nel mondo della TV e della musica, noncheé dei grandi brand aziendali. Questa esperienza permette di offrire alla nostra clientela un servizio altamente professionale con un altissima qualità tecnica /artistica .La creazione video di Thirty Seconds Milano va però ben oltre al solo servizio di produzione video aziendali: il team di creativi e di professionisti della produzione realizza anche video documentari, spot televisivi, branded video content, video musicali, solo per citare alcuni dei principali servizi offerti. Esperti nella produzione esecutiva, hanno voluto sfruttare l’esperienza e l’estro di Thirty Seconds Milano registi e artisti del calibro di Zucchero Fornaciari, Emma Marone, Marco Mengoni, Caparezza , J-Ax, Tony Hadley e molti altri ancora.Nel portfolio di produzione di filmati aziendali non mancano anche illustri brand internazionali, come Samsung Italia, Nintendo, General Electric ed ,Electronic Arts, Raimondi Crane, Ceia Spa, Siretessile China shipping e molti altri.Sono proprio le collaborazioni illustri e di successo portate avanti dalla factory giorno dopo giorno che garantiscono ai nuovi clienti un servizio di produzione video impeccabile, originale e di altissimo livello: daltra parte l’alta qualità non deve per forza essere riservata alle sole produzioni televisive e cinematografiche Hollywoodiane.

A prescindere dal settore in cui opera ogni azienda, attualmente il video è il migliore strumento per comunicare e presentarla al meglio, ma anche per istruire e formare il personale nonché promuovere i propri prodotti e servizi.

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna in scena "The Boys in the band". Gabrio Gentilini sarà ancora Donald.

Gabrio Gentilini sarà in scena sabato 26 marzo al Teatro Nuovo di San Marino con lo spettacolo “The Boys in the Band”, di cui è co-protagonista dalla prima messa in scena italiana del 2019. Nella piece, proposta al pubblico italiano grazie alla traduzione e all’adattamento di Costantino della Gherardesca, che la produce accanto a Giorgio Bozzo, il regista, Gabrio ricopre il ruolo di Donald, un ragazzo di 28 anni, americano e gay, che con la sua presenza a una festa di compleanno tra amici omosessuali in un appartamento di New York a fine anni '60, creerà varie dinamiche all’interno del gruppo, in un crescendo di colpi di scena, tensione, umorismo feroce e riflessioni profonde. Gabrio ha nel suo curriculum esperienze molto importanti nel teatro di prosa e musicale oltre che ruoli in produzioni cinematografiche e televisive nazionali. “Sono veramente contento di portare questo spettacolo nella mia Romagna. Ne amo il testo, così come la sintonia che si crea con i mie colleghi ogni vol