Passa ai contenuti principali

SWEENEY TODD - IL CAST!



Il musical più coinvolgente, la favola nera di Sweeney Todd arriva finalmente in Italia!

La storia tormentata di Sweeney Todd nasce nel 1842 dalla penna del drammaturgo inglese George Dibdin Pitt, per diventare prima film nel 1936, poi musical e poi ancora film nel 2008 nella versione pluripremiata di Tim Burton con Johnny Depp ed Helena Boham Carter.


Il musical, con le musiche di Stephen Sondheim e tratto dal libro di Hugh Wheeler, è stato portato in scena con incredibile successo nei teatri più famosi di Londra e di Broadway con interpreti d’eccezione quali Angela Lansbury ed Emma Thompson.


La vendetta lui brama, Presto colpirà
Scorre il sangue sulla lama, Morirà…”


LA STORIA

Il barbiere Benjamin Barker viene, senza avere alcuna colpa, arrestato, condannato ed obbligato ad una vita di duro lavoro in Australia dal giudice Turpin, che brama la sua bella e virtuosa moglie, Lucy.

Ritornato a Londra dopo 15 anni, fuggito dalla colonia penale, Barker adotta il nome di Sweeney Todd, tornando a vivere nel suo vecchio appartamento di Fleet Street, sopra il negozio di Miss Lovett, amorale e dissoluta proprietaria di un negozio di pasticci di carne.

In seguito alla scoperta della vera identità dell’uomo, la donna, innamoratasi di lui, gli racconta mentendo, che dopo il suo arresto Turpin abusò di sua moglie Lucy che, a causa dell’umiliazione subita, decise di avvelenarsi. Il giudice a quel punto decise di adottare la figlia di Lucy e Todd, Johanna, diventandone il tutore.

Apprese queste notizie Todd è accecato dall’odio e decide di riaprire la sua bottega bramando vendetta. Sulla sua strada i personaggi collaterali alla storia: il messo Beadle (fedele aiutante di Turpin), la donna mendicante (che altri non è che Lucy impazzita, ma ancora in vita), Adolfo Pirelli (barbiere rivale lavorativo di Todd), Jonas Fogg (direttore del manicomio della città), Tobias Ragg (garzone di bottega di Miss Lovett che finirà in manicomio dopo aver ucciso Todd), Anthony Hope, giovane che aiuta Todd nella sua fuga dal carcere e si innamora di Johanna.
In Italia debutto il 31 ottobre per un Halloween speciale e a seguire un tour che toccherà le principali città. Ecco le prime tappe:

  • 31 ottobre e 1 novembre: TORINO - Teatro Colosseo
  • dal 4 al 10 novembre: ROMA - Teatro Olimpico
  • dal 14 al 17 novembre: MILANO - Teatro Nuovo
  • dal 6 all'8 dicembre: VERONA – Teatro Nuovo

Diritti della produzione originale di Broadway dall’MTI Europe, regia di Claudio Insegno, adattamento liriche di Emiliano Palmieri e direttore della Ensemble Symphony Orchestra, il Maestro Giacomo Lo Prieno. 

Nel musical infatti, insieme agli attori protagonisti, un’ensemble di tredici elementi d’orchestra, rigorosamente dal vivo, immersi nelle scenografie dark e suggestive di Francesco Fassone.

Il musical si pone l’obiettivo di coinvolgere in maniera diretta il pubblico in un percorso teatrale che strizza l’occhio al “grand guignol” in una cavalcata di emozioni. A fine spettacolo sarà quasi certa l’affezione nei confronti del protagonista, vero eroe nero del teatro.

Prevendita biglietti con il circuito Ticket One (on-line su www.ticketone.it ed in tutti i punti vendita affiliati) e presso le biglietterie dei singoli teatri.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la produzione, Dimensione Eventi, al numero 011/2632323, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.


IL CAST
Il cast è composto da attori d’eccellenza, tra i migliori protagonisti del panorama italiano teatrale.

SWEENEY TODD: Lorenzo Tognocchi

MRS LOVETT: Francesca Taverni

GIUDICE TURPIN: Simone Leonardi

ANTHONY: Luca Giacomelli Ferrarini

JOHANNA: Federica Deriggi

MENDICANTE: Annalisa Cucchiara

TOBIAS: Michelangelo Nari

PIRELLI: Domenico Nappi

MESSO: Vitantonio Boccuzzi





Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna in scena "The Boys in the band". Gabrio Gentilini sarà ancora Donald.

Gabrio Gentilini sarà in scena sabato 26 marzo al Teatro Nuovo di San Marino con lo spettacolo “The Boys in the Band”, di cui è co-protagonista dalla prima messa in scena italiana del 2019. Nella piece, proposta al pubblico italiano grazie alla traduzione e all’adattamento di Costantino della Gherardesca, che la produce accanto a Giorgio Bozzo, il regista, Gabrio ricopre il ruolo di Donald, un ragazzo di 28 anni, americano e gay, che con la sua presenza a una festa di compleanno tra amici omosessuali in un appartamento di New York a fine anni '60, creerà varie dinamiche all’interno del gruppo, in un crescendo di colpi di scena, tensione, umorismo feroce e riflessioni profonde. Gabrio ha nel suo curriculum esperienze molto importanti nel teatro di prosa e musicale oltre che ruoli in produzioni cinematografiche e televisive nazionali. “Sono veramente contento di portare questo spettacolo nella mia Romagna. Ne amo il testo, così come la sintonia che si crea con i mie colleghi ogni vol