IL MEGLIO DA BROADWAY E DAL WEST END - Teatro Coccia e STM


Teatro Coccia e STM
IL MEGLIO DA BROADWAY E DAL WEST END
Sabato 20 luglio, ore 21
per FRONTIERE URBANE a San Rocco



È nel segno del musical il sabato di Frontiere Urbane – L’estate nei quartieri novaresi.

A cura di Fondazione Teatro Coccia e STM – Scuola del Teatro Musicale sabato 20 luglio 2019 alle ore 21 in Largo Cantone nel Quartiere San Rocco va in scena Il meglio da Broadway e dal West End: un concerto per conoscere o riconoscere i nuovi classici partoriti nei palcoscenici di Londra che danno nuove, eccitanti prospettive al Teatro Musicale.

Un repertorio con protagonisti i grandi autori Jerome Kern, George Gershwin, Cole Porter, Leonard Bernstein, Rodger & Hammerstein, Stephen Sondheim e Jonathan Larson con classici intramontabili direttamente dal centro nevralgico del Teatro Musicale.

I palcoscenici del West End di Londra sono stati invasi per decenni da spettacoli provenienti da Broadway, data la lingua in comune e l’apparente incapacità degli inglesi di scrivere un musical di successo. Poi nel 1960 con “Oliver!” di Lionel Bart il vento è cambiato. Tanto che dagli anni ’80 è stata la stessa Broadway ad essere monopolizzata da spettacoli scritti o prodotti nel West End. Basta pensare ai trionfi di Andrew Lloyd Webber perennemente in scena, “Jesus Christ Superstar”, “Cats” o “The Phantom of the Opera”, o ai Mega-Musical, sinonimo di grandiosità e romanticismo, come “Les Misérables” e “Miss Saigon”, o ai juke-box Musical che hanno contestualizzato canzoni pop-rock come “Mamma Mia”, fino ai grandi successi del nuovo millennio.

Il concerto è interpretato da Andrea Ascari, Davide Gasparrini, Alessia Genua, Elisa Mattioli, Valentina Milan e Davide Torlai.

Ingresso libero e gratuito.

Frontiere Urbane – L’estate nei quartieri novaresi è organizzato da Comune di Novara. Programma completo su a-novara.it

Commenti