Passa ai contenuti principali

Happy Days Il Musical - al Teatro della Luna





La Compagnia I Saltafoss, reduce da sedici anni di successi, porterà in scena il 28 settembre al Teatro della Luna su licenza ufficiale Samuel French, Happy Days il Musical, con canzoni in italiano cantate dal vivo, la regia di Adriano Tallarini, le coreografie di Martina Massa e la direzione musicale di Laura Amodeo.

Happy Days il Musical, con libretto di Garry Marshall, liriche e musiche di Paul Williams, è ispirato all’omonima e famosa serie TV andata in onda negli Stati Uniti dal 15 gennaio 1974 al 24 settembre 1984 sul network TV ABC. La serie, creata da Garry Marshall (autore di molti show televisivi e creatore di serie tv di successo, tra cui Mork & Mindy e regista di Pretty Woman) racconta la vita di una tipica famiglia americana, i Cunningham, nella cittadina di provincia di Milwaukee, tra gli anni '50 e '60. In Italia il primo episodio venne trasmesso l'8 dicembre 1977. Il musical debuttò nel 2007 al Falcon Theatre a Burbank, California, prodotto e diretto dallo stesso Marshall e ne fu realizzata una versione italiana nel 2011.

Con un cast composto di ben trenta artisti tra attori, cantanti e ballerini, la Compagnia i Saltafoss porta in scena due ore di grande intrattenimento sulle trascinanti note del rock and roll anni ’50, con un allestimento che fa rivivere sul palco le atmosfere e le sonorità di quell’epoca, ritornate prepotentemente di moda in questo ultimo periodo. Le canzoni sono tutte in italiano - tra cui l'indimenticabile sigla Happy Days - eseguite rigorosamente dal vivo nella tipica polifonia di quel periodo.

Sullo sfondo del drive-in Arnold’s si ritroveranno le spensierate vicende dei celebri personaggi televisivi: il mitico Fonzie, con il suo giubbotto in pelle, duro dal cuore d’oro dal fascino irresistibile e vera star dello show; Howard Cunningham, il capofamiglia; sua moglie Marion, casalinga perfetta; i figli Richie e Joanie, detta “sottiletta”; e infine il gruppo di amici Ralph, Potsie, Chachi, Alfred, Pinky, Loribeth.

Compagnia Teatrale I Saltafoss

La Compagnia Teatrale I Saltafoss nasce nel 2003 e ha al suo attivo diverse produzioni di alcuni dei più celebri musical italiani e internazionali.

Nel 2007 porta in scena Pinocchio Il grande musical con musiche dei Pooh, seguito nel 2009 da Aggiungi un posto a tavola, la celebre commedia musicale di Garinei e Giovannini

Nel 2010 la Compagnia propone Se il tempo fosse un gambero, sempre a firma Garinei e Giovannini, ottenendo un grande successo di pubblico e critica.

La proposta dal 2013 è We love musical, un testo inedito firmato da Adriano Tallarini, che racchiude alcuni brani tratti dai più noti musical. Nel 2015 I Saltafoss riportano in scena Pinocchio il grande musical, con un cast collaudato e ampliato da nuovi giovanissimi talenti. Nel 2016 ottengono un grande successo con Aladin il Musical di Stefano D’Orazio. Nel 2016 propongono un divertente filone dedicato al cabaret con Avanti il prossimo!, seguito da Il Buono, IL Brutto e il Nativo e nel 2017 da Kabaret con gulash.
------------------------------------------
Sabato 28 settembre 2019 ore 21:00
Teatro della Luna
HAPPY DAYS IL MUSICAL
Regia: Adriano Tallarini
Coreografie: Martina Massa
Direzione musicale: Laura Amodeo
Traduzione testi: Michele Renzullo
Liriche italiane: Franco Travaglio
CAST
DAVIDE PROCOPIO: Fonzie 
ERIKA EIZAGUIRRE: Pinky Tuscadero
MASSIMO VINCI: Howard Cunningham
MARIA TERESA BONGIOVANNI: Marion Cunningham
SIMONE MUCIACCIA: Richie Cunningham
LAURA PENATTI: Joanie Cunningham
DARIO CALDINI: Potsie Weber
MATTEO MAGNAGHI: Ralph Malph
IVAN FORTAREZZA: Chachi Arcola
DENISE BENNARDO: Lori Beth
GIUSEPPE DI LORENZO: Alfred Delvecchio
LUCA FERRO: Conte Malachi
STEFANO GAMO: Rocco Malachi

Teatro della Luna: Via Giuseppe di Vittorio, 6, Assago MI
M2: Assago - Milanofiori Forum

La Compagnia Teatrale I SALTAFOSS è presente su:
www.saltafoss.org
Facebook: @saltafossmilano
Instagram: @compagniateatralesaltafoss
INFO PREVENDITA su ticketone.it


Commenti

Post popolari in questo blog

UNA PIATTAFORMA PER PORTARE IN ITALIA OCCASIONI DI STUDIO CON PROFESSIONISTI DA TUTTO IL MONDO

7 marzo workshop di danza con LAYTON WILLIAMS 14 marzo workshop acting through song con JOE VETCH Nasce TAB “The Artist Bridge” un ponte per rendere accessibile la comunicazione tra studenti e artisti italiani con performers e creativi da Broadway e dal West End. Il progetto TAB nasce dall’idea di Giorgio Camandona, (protagonista di musical di successo come Peter Pan il Musical, A Chorus Line, Grease), il regista e performer Mauro Simone (Robin Hood, Grease, performer per Singing In The Rain, Pinocchio il grande musical) Martina Ciabatti Mennell, performer italiana dalla carriera internazionale (We Will Rock You, Trioperas, The Mission) e dal performer inglese Phil Mennell (Aladdin - West End, The Bodyguard, Saturday Night Fever, Newsies) in un periodo in cui la formazione e lo studio delle discipline artistiche e teatrali sono limitati a causa delle restrizioni che impediscono gli spostamenti e quindi lo scambio che spesso è linfa vitale per chi si approccia al m

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

MEDAGLIA D'ONORE A LUCIANO SALCE: FU DEPORTATO NEI LAGER NAZISTI

Per anni è gli è stata attribuita l'adesione alla Repubblica di Salò. Luciano Salce non è mai stato un repubblichino. Una battaglia condotta dal figlio Emanuele per portare alla luce la verità che si conclude con una Medaglia D'Onore. Sono state consegnate il 28 gennaio dal prefetto di Roma dott. Matteo Piantedosi, presso la sala “Di Liegro” di Palazzo Valentini, le Medaglie d'Onore ai cittadini italiani, militari e civili, che durante il secondo conflitto mondiale hanno subito la deportazione e l'internamento nei campi nazisti dal 1943 al 1945. Tra questi Luciano Salce il regista, attore e autore scomparso nel 1989 e protagonista di una delle epoche più feconde dello spettacolo italiano. Un riconoscimento di grande valore che rappresenta l'ultimo tassello di una ricerca di verità che si è contrapposta all’informazione disinformata di alcuni settori dell’opinione pubblica che negli ultimi tempi, evitando accuratamente di confrontarsi con fonti e documentazioni evide