Passa ai contenuti principali

DREAM: Suite. Il Mantello di Pelle di Drago, balletto fantastico in stile neo classico



20 Maggio 2019
Jas Art Ballet Junior
DREAM

Suite
Il Mantello di Pelle di Drago
balletto fantastico in stile neo classico
coreografia e regia Massimiliano Volpini
con i danzatori di Jas Art Ballet Junior
e la partecipazione strordinaria di Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta

a seguire

Suite
Vivaldi Reloaded
coreografia Giorgio Azzone
con i danzatori di Jas Art Ballet Junior
Produzione Associazione Culturale Jas Art Ballet in collaborazione con Maria Meo, Lineapelle e Centro Studi Coreografici Teatro Carcano Milano


Dream, balletto composto da due suite sarà in scena al Teatro Golden di Roma lunedì 20 maggio nell’ambito della prima edizione di "Dance Junior Company".

Sotto la Direzione Artistica di Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta, che affiancheranno i giovani talenti tutti italiani del Jas Art Ballet Junior. Danzatori del Jas Art Ballet Junior. Drem è composto da due suite, due coeografie raffinate e fiabesche: Il mantello di pelle di drago coreografia e regia di Massimiliano Volpini e Vivaldi Reloaded coreografia di Giorgio Azzone.

Il mantello di pelle di drago si compone di tre semplici favole danzate, introdotte da un prologo che immerge il pubblico nell’atmosfera di una conceria magica dove si sta confezionando un mantello incantato di pelle di drago. I danzatori appaiono come elfi impegnati nella preparazione del prezioso mantello, mentre la Fata/Regina interpretata da Sabrina Brazzo, li guida nella lavorazione. Una volta pronto, il fantastico mantello attraversa tutte le storie, come pure la figura della Regina che in ogni favola accompagna il pubblico fino allo splendente epilogo.

Un balletto ricco di magia che celebra il fascino della danza attraverso splendide musiche, ricchi costumi, suggestive videoproiezioni.

Il mantello di pelle di drago ha per protagonisti Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta: coppia perfetta sul palcoscenico così come nella vita, étoile internazionale e già prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano lei, primo ballerino internazionale e ballerino del Teatro alla Scala lui. Due étoile che hanno calcato i palcoscenici dei teatri più prestigiosi, aperti a collaborazioni che spaziano dal mondo della classica a originali progetti al fianco di interpreti quali Giovanni Allevi, Vasco Rossi, Malika Ayane e Roberto Bolle.

Le coreografie di Massimiliano Volpini, altro talento scaligero, i ricchi e colorati costumi di Erika Carretta, le videoproiezioni e un collage musicale che spazia da Šostakovič a Chačaturjan a Bizet, creano uno spettacolo di grande effetto, divertente e allo stesso tempo immaginifico e fiabesco. Sabrina Brazzo è la spiritosa Fata Regina, personaggio ispirato ad antiche fiabe popolari, mentre Andrea Volpintesta veste i panni del Diavolo. Intorno, un folto stuolo di folletti e personaggi abbigliati in fantasiosi costumi in pelle, che, agli ordini della Regina, lavorano ininterrottamente alla realizzazione di un mantello magico fatto di pelle di drago. Una volta pronto, il prezioso indumento verrà indossato solo dalle anime pure, le uniche in grado di portarlo senza esserne sopraffatte.

Segue la suite Vivaldi Reloaded con le coreografie di Giorgio Azzone ed un finale in chiave contemporanea composto coreograficamente dagli allievi stessi che si mettono in gioco con il pubblico portando sul palcoscenico così la loro personalità coreutica .

La rassegna Dance Junior Company è una tra le tante e diverse iniziative che in questi ultimi due anni il Teatro Golden ha intrapreso grazie alla proficua, talntuosa e inarrestabile collaborazione con il M° Gianni Rosaci, già primo ballerino del teatro dell' Opera di Roma e docente ed ideatore del corso di Adeguamento professionale sempre presso la scuola dell'ente lirico romano. Da due anni il M° Rosaci è divenuto direttore del dipartimento danza della scuola del Teatro Golden che in questo modo sta diventando sempre più un punto di riferimento della danza italiana.


SPETTACOLO ORE 20.00 BIGLIETTO € 12,00


TEATRO GOLDEN
Via Taranto 36 Roma
Tel 0670493826
mail info@teatrogolden.it
www.teatrogolden-it

Commenti

Post popolari in questo blog

UNA PIATTAFORMA PER PORTARE IN ITALIA OCCASIONI DI STUDIO CON PROFESSIONISTI DA TUTTO IL MONDO

7 marzo workshop di danza con LAYTON WILLIAMS 14 marzo workshop acting through song con JOE VETCH Nasce TAB “The Artist Bridge” un ponte per rendere accessibile la comunicazione tra studenti e artisti italiani con performers e creativi da Broadway e dal West End. Il progetto TAB nasce dall’idea di Giorgio Camandona, (protagonista di musical di successo come Peter Pan il Musical, A Chorus Line, Grease), il regista e performer Mauro Simone (Robin Hood, Grease, performer per Singing In The Rain, Pinocchio il grande musical) Martina Ciabatti Mennell, performer italiana dalla carriera internazionale (We Will Rock You, Trioperas, The Mission) e dal performer inglese Phil Mennell (Aladdin - West End, The Bodyguard, Saturday Night Fever, Newsies) in un periodo in cui la formazione e lo studio delle discipline artistiche e teatrali sono limitati a causa delle restrizioni che impediscono gli spostamenti e quindi lo scambio che spesso è linfa vitale per chi si approccia al m

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

MEDAGLIA D'ONORE A LUCIANO SALCE: FU DEPORTATO NEI LAGER NAZISTI

Per anni è gli è stata attribuita l'adesione alla Repubblica di Salò. Luciano Salce non è mai stato un repubblichino. Una battaglia condotta dal figlio Emanuele per portare alla luce la verità che si conclude con una Medaglia D'Onore. Sono state consegnate il 28 gennaio dal prefetto di Roma dott. Matteo Piantedosi, presso la sala “Di Liegro” di Palazzo Valentini, le Medaglie d'Onore ai cittadini italiani, militari e civili, che durante il secondo conflitto mondiale hanno subito la deportazione e l'internamento nei campi nazisti dal 1943 al 1945. Tra questi Luciano Salce il regista, attore e autore scomparso nel 1989 e protagonista di una delle epoche più feconde dello spettacolo italiano. Un riconoscimento di grande valore che rappresenta l'ultimo tassello di una ricerca di verità che si è contrapposta all’informazione disinformata di alcuni settori dell’opinione pubblica che negli ultimi tempi, evitando accuratamente di confrontarsi con fonti e documentazioni evide