Passa ai contenuti principali

PARIOLI THEATRE CLUB - ANTONIO SORGENTONE GUEST STAR // FRANCESCO FOTI IN NIUIORC NIUIORC





ANTONIO SORGENTONE GUEST STAR DELLA SFIDA TRA SASSOFONISTI
4 APRILE 2019
AL PARIOLI THEATRE CLUB 


Ritorna al Parioli Theatre Club il talento Antonio Sorgentone, il vincitore dell'ultima edizione di Italia's Go Talent che ha stregato il pubblico con la sua straordinaria esibizione. Il cantante e pianista, considerato tra i migliori nel suo genere in Italia, torna come Guest Star sul palco di via Giosuè Borsi proponendo un mix di 50's R'n'R, Boogie Woogie, brani originali e classici swing italiani di grandi del passato come Renato Carosone o Fred Buscaglione. Uncarisma e un'energia indiscussa che unita alla sua indiscutibile bravuraconquisterannoilpubblico che il 4 aprile assisterà alla Sfida tra Sassofonisti.

Le celebrità del Sax “Rock and Roll”, infatti, si sfideranno a colpi di canzoni pop, rock & swing in una serataindimenticabile.Alessandro Casella presenterà i Sassofonisti che si iscriveranno all'evento per sfidare il maestro Giorgio Cùscito in una serie di 'duelli' in cui sarà il pubblico in sala a proporre e votare le canzoni che verranno eseguite. Il democraticoapplausometro decreterà il vincitore
Antonio Sorgentone, che ha già partecipato alla sfida tra pianisti inserita più volte all'interno del cartellone del Parioli Theatre Club, torna come Guest Star dopodella sua vittoria al Talent Show che lo ha reso famoso.



Parioli Theatre Club- Via Giosuè Borsi, 20
✪ Ingresso dalle 20:00
✪ Possibilità di cenare in platea fronte-palco
✪ Lo spettacolo inizia alle 21:30
✪ Opening Act: Treetops_music
✪ Prevendite online: bit.ly/SfidaDeiSassofonisti

Biglietti; Tavolo o Divano con selezioni bistrot 22€

Tavolo o divano 13€ - Galleria 9€
✪ Infoline ☏ 333 99 51 643
✉ Prenotazioni:www.pariolitheatreclub.it/la-sfida-dei-sassofonisti/

                                           -------------------------------------------




Niuiòrc Niuiòrc 

scritto, diretto e interpretato da Francesco Foti
PARIOLI THEATRE CLUB

5 APRILE

Venerdì 5 Aprile Francesco FotiLive con lo spettacolo 'Niuiòrc Niuiòrc', tratto dal suo diario di viaggio nella Grande Mela e selezionato per la nostra rassegna dedicata al teatro Indie e curata da Alessandro Bardani e Francesco Montanari.

Ogni spettacolo è un viaggio.
Niuiòrc Niuiòrc è un viaggio che parla di un viaggio:
Un viaggio dentro New York e dentro il protagonista.
Il mitico “primo viaggio da solo” nella Grande Mela che ogni ragazzo sogna di fare.
Ma cosa succede se questo ragazzo ha cinquant'anni?
Un cinquantenne che vorrebbe essere maturo.
Una New York che vorrebbe essere un mito.
Un viaggio che vorrebbe essere un sogno.
Uno spettacolo che vorrebbe essere un film.
Un vero one man show: un attore, uno sgabello e un quaderno.
Una scoppiettante colonna sonora e un montaggio, quasi cinematografico, per farvi vedere, sentire, conoscere una New York come non l’avete mai immaginata.

"Le persone non fanno i viaggi. Sono i viaggi che fanno le persone” (John Steinbeck)

Lo spettacolo, tornato per ben due volte con grande successo a New York (in una azzeccatissima versione bilingue in cui l'inglese migliora man mano che il personaggio entra in sintonia con la città), è un gioiellino di scrittura, un piccolo meccanismo teatrale perfettamente funzionante.
Altro punto di forza è la sua verità, quella che arriva da un attore disposto a offrirsi non solo in scena, ma anche dopo, quando si ferma a incontrare il pubblico, che è stato complice e compagno di viaggio, a cui chiede di riempire di commenti il suo diario (gelosamente custodito, letto e riletto) in cambio di spillette, chiacchiere e confidenze.
Questo aspetto, come lo spettacolo in sè, funziona incredibilmente bene e arricchisce la serata di calore e valore umano e sociale, puntando a ridurre la "distanza" tra attore e pubblico.
---------------

Parioli Theatre Club

Via Giosuè Borsi, 20
Ingresso dalle 20:00
Lo spettacolo inizia alle 21:30
Possibilità di cenare in platea fronte-palco
Posto Tavolo o divano con selezioni bistrot 34€

Posto Tavolo o divano 19€

Galleria 14€
✪ Infoline ☏ 333 99 51 643
www.pariolitheatreclub.it/francesco-foti-live-niuiorc-niuiorc/

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna in scena "The Boys in the band". Gabrio Gentilini sarà ancora Donald.

Gabrio Gentilini sarà in scena sabato 26 marzo al Teatro Nuovo di San Marino con lo spettacolo “The Boys in the Band”, di cui è co-protagonista dalla prima messa in scena italiana del 2019. Nella piece, proposta al pubblico italiano grazie alla traduzione e all’adattamento di Costantino della Gherardesca, che la produce accanto a Giorgio Bozzo, il regista, Gabrio ricopre il ruolo di Donald, un ragazzo di 28 anni, americano e gay, che con la sua presenza a una festa di compleanno tra amici omosessuali in un appartamento di New York a fine anni '60, creerà varie dinamiche all’interno del gruppo, in un crescendo di colpi di scena, tensione, umorismo feroce e riflessioni profonde. Gabrio ha nel suo curriculum esperienze molto importanti nel teatro di prosa e musicale oltre che ruoli in produzioni cinematografiche e televisive nazionali. “Sono veramente contento di portare questo spettacolo nella mia Romagna. Ne amo il testo, così come la sintonia che si crea con i mie colleghi ogni vol