Passa ai contenuti principali

Il cadavre exquis




LeSetteAllegre Risatelle/ESIBIRSI Soc. Coop

Presenta

IL CADAVRE EXQUIS

Scritto e diretto da Camilla Ribechi

Con Cesare Cesarini, Camilla Ribechi

Arrangiamenti Musicali di Gianluca Cesarini

Con la partecipazione straordinaria di Alba Claudia Bartocci


Teatro Garbatella

9 e 10 maggio 2019

Ore 21.00

Lo spettacolo racconta l’incredibile e rocambolesca storia d’amore fra Leonora Carrington e Max Ernst, a cavallo tra le due guerre mondiali.

Leonora Carrington, pittrice surrealista inglese, da giovanissima, tra il 1937 e il 1940, ha un’intensa relazione con il famoso pittore Max Ernst, surrealista anche lui, di origini tedesche, relazione che finisce in tragedia.

In Francia, dove la coppia si ritira, Max viene arrestato più volte dalla polizia francese e dalla Gestapo ma, sul punto di essere deportato in un campo di concentramento, riesce a fuggire dall’Europa grazie all’aiuto di Peggy Gugghenheim, che sposerà.

Leonora fugge verso la Spagna dove ha una crisi psicologica e viene internata più volte.

Verrà salvata dall’Ambasciatore Messicano a Lisbona e fuggirà con lui nelle Americhe, precisamente in Messico, dove vivrà, amata e rispettata da tutti, fino all’età di 94 anni.

Surrealismo, Amore, Guerra e disagio mentale sono i temi di questo spettacolo.

Rifletteremo su come la guerra riesca a distruggere la vita delle persone, ma non riesca a distruggere l’Arte. L’Arte è l’unica capace di salvarsi, l’unica capace di aiutare i sopravvissuti a rinascere e a continuare a vivere. Rifletteremo su questi temi con ironia e gioco, proprio come vorrebbero i surrealisti.


NOTE DI REGIA

Parallelamente al racconto della vita degli artisti citati lo spettacolo prevede la partecipazione attiva

del pubblico: in alcuni momenti precisi verranno proposte delle attività, delle tecniche surrealiste tra cui il Collage e il Ritratto Automatico.

Brevi video, all’inizio di ogni scena, permetteranno la contestualizzazione storica del racconto. Per queste sue caratteristiche Il cadavre exquis è sempre, in realtà, uno studio in continuo divenire, in costante dialogo con il suo pubblico, un’opera sempre nuova e diversa, anche nei suoi prodotti concreti.

Lo spettacolo aspira al più ampio dialogo, al più ampio coinvolgimento e al più ampio confronto possibili, con i differenti spazi e con i differenti pubblici.

Lo spettacolo ha come obiettivi principali quelli di far sorridere, far emozionare e last but not least di far pensare!

------------------------------------

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/ilcadavreexquis/

Evento Facebook https://www.facebook.com/events/2326714847581874/?active_tab=about

Trailer spettacolo https://youtu.be/U64fM8RcK90

Sito Le Sette Allegre Risatelle
----------------------------------------

Il cadavre exquis

Scritto e diretto da Camilla Ribechi

Con Cesare Cesarini, Camilla Ribechi

Con la partecipazione straordinaria di Alba Claudia Bartocci

Arrangiamenti Musicali di Gianluca Cesarini

Scenografia e costumi Camilla Ribechi

Contributi Video Camilla Ribechi

Produzione LeSetteAllegre Risatelle/ESIBIRSI Soc. Coop




Teatro Garbatella

Piazza Giovanni da Triora 15, 00154

9 e 10 Maggio ore 21:00




Info e prenotazioni

366 200 3502




Biglietti.

Early bird : € 13,00 + 2

Intero : € 16,00 + 2

Ridotto (over 60, bambini under 11, didabili) € 10,00 + 2

Last minute € 12,00 + 2

Ridotto studenti : (solo botteghino) € 13

Prenotazioni on line: OOOH Events


Commenti

Post popolari in questo blog

UNA PIATTAFORMA PER PORTARE IN ITALIA OCCASIONI DI STUDIO CON PROFESSIONISTI DA TUTTO IL MONDO

7 marzo workshop di danza con LAYTON WILLIAMS 14 marzo workshop acting through song con JOE VETCH Nasce TAB “The Artist Bridge” un ponte per rendere accessibile la comunicazione tra studenti e artisti italiani con performers e creativi da Broadway e dal West End. Il progetto TAB nasce dall’idea di Giorgio Camandona, (protagonista di musical di successo come Peter Pan il Musical, A Chorus Line, Grease), il regista e performer Mauro Simone (Robin Hood, Grease, performer per Singing In The Rain, Pinocchio il grande musical) Martina Ciabatti Mennell, performer italiana dalla carriera internazionale (We Will Rock You, Trioperas, The Mission) e dal performer inglese Phil Mennell (Aladdin - West End, The Bodyguard, Saturday Night Fever, Newsies) in un periodo in cui la formazione e lo studio delle discipline artistiche e teatrali sono limitati a causa delle restrizioni che impediscono gli spostamenti e quindi lo scambio che spesso è linfa vitale per chi si approccia al m

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

MEDAGLIA D'ONORE A LUCIANO SALCE: FU DEPORTATO NEI LAGER NAZISTI

Per anni è gli è stata attribuita l'adesione alla Repubblica di Salò. Luciano Salce non è mai stato un repubblichino. Una battaglia condotta dal figlio Emanuele per portare alla luce la verità che si conclude con una Medaglia D'Onore. Sono state consegnate il 28 gennaio dal prefetto di Roma dott. Matteo Piantedosi, presso la sala “Di Liegro” di Palazzo Valentini, le Medaglie d'Onore ai cittadini italiani, militari e civili, che durante il secondo conflitto mondiale hanno subito la deportazione e l'internamento nei campi nazisti dal 1943 al 1945. Tra questi Luciano Salce il regista, attore e autore scomparso nel 1989 e protagonista di una delle epoche più feconde dello spettacolo italiano. Un riconoscimento di grande valore che rappresenta l'ultimo tassello di una ricerca di verità che si è contrapposta all’informazione disinformata di alcuni settori dell’opinione pubblica che negli ultimi tempi, evitando accuratamente di confrontarsi con fonti e documentazioni evide