Passa ai contenuti principali

In primo piano

Bando audizione - Ghost il musical

  SI CERCA CANTANTE/ATTRICE – con attitudine alla danza di colore o carnagione scura per il ruolo di Clara (sorella Oda Mae) - Ensemble ed eventuale sostituzioni di ruolo principale DISPONIBILITÀ PROVE e LAVORO DA DICEMBRE 2021 A METÀ APRILE 2022 Il provino verrà svolto in due fasi; I fase non in presenza LE CANDIDATE PER L’AUDIZIONE SONO TENUTE A INVIARE alla mail casting@showbees.it (utilizzando servizi di trasferimento di file di grande formato e non allegando alla mail) entro e non oltre il 31.10.2021: 1. Video di presentazione indicando nome, cognome e data di nascita 2. Video delle seguenti parti vocali cantate; a. TRACK #16 “Miracle” (in italiano) - da battuta 71 a battuta 94 (studiare linea vocale inferiore) b. TRACK #9 “Are you a believer” (in italiano) - da lettera A a lettera B (linea vocale di Clara) Le basi e gli spartiti con la traduzione sono disponibili al seguente link: https://www.dropbox.com/sh/91uivrvv6eoewb5/AADJJ89hY3AA5VSov5RlfjPea?dl

Immigrati brava gente - Teatro Marconi


Immigrati brava gente
di e con Bernardino De Bernardis
e con Angela Ruggiero, Ruddy Almada, Simonetta Milone, Francesca Di Meglio, Matteo Fasanella, Elena Verde, Antonio Coppola, Voce Annuncio: Salvo Miraglia
 dal 28 febbraio al 10 marzo
dal giovedì al sabato ore 21.00 – domenica ore 17.30
TEATRO MARCONI

Torna in scena, dopo il successo al Teatro De' Servi, l'attualissimo testo di Bernardino De Bernardis, Immigrati Brava Gente. Sul palco insieme all'autore e regista anche Angela Ruggiero, Ruddy Almada, Simonetta Milone, Francesca Di Meglio, Matteo Fasanella, Elena Verde, Antonio Coppola, Voce Annuncio: Salvo Miraglia. Lo spettacolo sarà in scena dal 28 febbraio al 10 marzo al Teatro Marconi.

L’immigrazione e la clandestinità in salsa partenopea dove gli “immigrati” e soprattutto i “clandestini” come categoria siamo noi: lavoro articolato che mette insieme la lezione della commedia napoletana classica con lo stile fiction e nuova cinematografia locale dove i temi di attualità sono trattati in versione pop. Una commedia sulle paure sociali e il coraggio di affrontarle.

Cosa succederebbe ad una famiglia napoletana, animata da continue beghe interne, se piombasse in casa un immigrato? Uno di quelli che affrontano traversate del continente africano e del mare che lo separa dall’Italia per approdare in un paese nuovo, di quelli che lasciano dietro di sé storie di privazioni e hanno davanti solo scommesse?

Lo scoprono la famiglia Croccolo e il capofamiglia Salvatore, che incontrerà Omar e sceglierà di accoglierlo, dargli un lavoro e un’opportunità, sfidando le paure imperanti e la diffidenza che nel nostro tempo annida ovunque.

Tra siparietti e tranche de vie, battibecchi proverbiali con la suocera, sempre pronta a redarguirlo, e il figlio Roberto, impegnato in una crociata di conquista di talent e reality, si srotola una “commedia sulle paure sociali”, alimentata da una napoletanità energica e fantasiosa, che mostra, attraverso piccole e continue deflagrazioni comiche, la poesia del quotidiano.


Teatro Marconi

Viale Marconi, 698E – Roma

06 59 43 554 - info@teatromarconi.it

Dal 28 febbraio al 10 marzo

Giovedì-sabato: ore 21.00; domenica: ore 17.30

Biglietti 24€

Commenti

Post più popolari