Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

Buon Compleanno Marlene. Diciotto anni di successi. Dal Teatro Flaiano ai palcoscenici del mondo.



Lunedì 28 gennaio 2019, ore 21.00
presso il TEATRO FLAIANO, in Via Santo Stefano del Cacco, 15 - Roma

MARLENE D.
The Legend

di e con Riccardo Castagnari

e con Andrea Calvani al pianoforte

Buon Compleanno Marlene. Diciotto anni di successi.
Dal Teatro Flaiano ai palcoscenici del mondo.

Lunedì 28 gennaio dalle ore 21.00 al Teatro Flaiano, sarà forte l'emozione per il ritorno a casa dopo diciotto anni, della pièce Marlene D. The Legend, spettacolo di e con Riccardo Castagnari accompagnato al pianoforte da Andrea Calvani, che ha visto la luce nell'ormai lontano 2001proprio nel teatro di Via Santo Stefano del Cacco, da cui è partito alla conquista dei palcoscenici del mondo.

E' un ritorno fatto espressamente per spegnere quelle candeline che segnano la sua maggiore età. L'opera di Riccardo Castagnari, oggi noto anche con lo pseudonimo di Quince, è dedicata ed ispirata dalla diva Marlene, un vero e proprio omaggio alla femminilità ed alla sua storia, con cui nel corso degli anni Castagnari ha incantato le platee di tutta Italia, valicando i confini nazionali e girando il mondo per luoghi come Città del Messico nel 2003, o Parigi nel 2009, dove ricevette il Premio Marius come miglior spettacolo musicale dell'anno.

Quella che andrà in scena al Flaiano nella serata di lunedì 28 gennaio come da copione, è una Marlene cinquantenne, la cui parabola ha già raggiunto il suo apice e con i primi "NO" provenienti da quel patinato mondo che è il cinema, intraprende inevitabilmente la via discendente. Ma il reinventarsi una nuova collocazione professionale nel canto, con concerti in giro per il mondo, non è affatto una difficoltà per Miss Dietrich. Telefonate, prove di canto e soprattutto di costumi. Accanto a lei un giovanissimo Burt Bacharach, interpretato da Andrea Calvani sin dal principio. E poi i capricci da diva, le turbolenze, gli amori difficili e quelli più scontati. La solitudine. E poi il tempo, che scorrendo veloce si porta con sé i fasti di un passato che brilla da lontano. Quella di lunedì sarà un'ultima occasione per incontrare Marlene D., per poi salutarla e vederla appendere la sua bianca pelliccia al chiodo.

Una donna. Una leggenda. Come leggenda è stata per molto tempo l'identità del suo interprete, celata dietro il nome Quince, con cui per diciotto lunghi anni Marlene ha preso vita sulla scena. Ma come può un uomo incarnare con così tanto garbo, la quintessenza della femminilità? Un quesito segreto, la cui risposta è contenuta nello spettacolo scritto, diretto e interpretato da Riccardo Castagnari, da anni sulle scene internazionali.



MODALITA' D'INGRESSO
Lunedì 28 gennaio 2019 ore 21.00, presso il Teatro Flaiano, in Via Santo Stefano del Cacco, 15 - Roma
Biglietto Unico 15.00€ (in Prevendita +1€) - Gruppi da 10 persone 13.00€
Info & Prenotazioni 06.37513571 - 06.37514258

Commenti

Post più popolari