Passa ai contenuti principali

ALLA MIA ETÀ MI NASCONDO ANCORA PER FUMARE – Regia di Serena Sinigaglia

Photo Serrani
Al Teatro Carcano di Milano – da giovedì 15 a domenica 25 novembre 2018
ALLA MIA ETÀ MI NASCONDO ANCORA PER FUMARE – Regia di Serena Sinigaglia

Testo corale, tutto al femminile, per otto straordinarie attrici, scritto dall’autrice algerina Rayhana, Alla mia età mi nascondo ancora per fumare narra una storia vera, semplice, diretta, piena di vita e contraddizioni. L’azione si svolge ad Algeri, ai giorni nostri. Siamo in un hammam, nel giorno riservato alle donne. Quel giorno, però, sarà diverso da tutti gli altri.

Nove personaggi, nove donne algerine, sono costrette a barricarsi dentro l’hammam, per sfuggire all’ira di parenti e uomini barbuti che reclamano il diritto di punire una di loro, ritrovata incinta senza il consenso dei genitori. Tra i vapori e le acque delle vasche si crea un’intimità speciale tra le donne, le quali, a turno, rivelano le loro storie, le loro speranze, i loro dolori, le loro rabbie: quello spazio protetto, caldo ed accogliente, un luogo sospeso, lontano dai clamori e dai rumori della città, le incoraggia a “spogliarsi” e confidarsi anche i segreti più delicati.

Ogni personaggio ha il suo punto di vista ed è diverso dall’altro per età, condizione sociale, destino più o meno sfortunato, speranza, disillusione e convinzioni religiose. Una cosa, però, li accomuna tutti: il ruolo della donna all’interno di una società come quella islamica.

Ci immergiamo, così, nel mondo delle donne islamiche, nella loro difficile convivenza con la cultura patriarcale, estremista, bigotta, violenta e repressiva dei propri uomini. Una dimensione tragica, raccontata però con grande ironia e autoironia. “È un viaggio che ci commuove e ci smuove e ci fa riflettere – spiega la regista Serena Sinigaglia – e anche una denuncia, perché nessuno al mondo dovrebbe essere costretto a sposarsi a dieci anni, a rinunciare agli studi, a diventare terrorista per riscattare una vita fatta di abusi e ingiustizie”. Lo spettacolo, prodotto da ATIR Teatro Ringhiera e Theater tri-bühne Stuttgart, torna a Milano per dieci recite al Teatro Carcano dopo gli “esauriti” al Teatro Ringhiera nel 2014 e 2016.

Rayhana è lo pseudonimo di un’autrice algerina. Non un nome d’arte, ma uno scudo protettivo assunto dalla scrittrice per poter continuare a scrivere ciò che scrive e pensare ciò che pensa, nonostante viva in un paese libero come la Francia. E proprio in Francia, mentre si recava a teatro, Rayhana è stata aggredita da un gruppo di integralisti islamici. Il perché, si desume da questo suo lavoro, che tocca temi di grande attualità con la sapienza di chi li conosce ben per averli vissuti sulla propria pelle e una leggerezza che restituisce forza ed incisività alla scena.
----------------------------------------------------


Al Teatro Carcano di Milano da giovedì 15 a domenica 25 novembre 2018

ALLA MIA ETÀ MI NASCONDO ANCORA PER FUMARE di Rayhana

Traduzione Mariella Fenoglio

Con (in o.a.) Matilde Facheris, Carla Manzon, Annagaia Marchioro,

Giorgia Senesi, Irene Serini, Marcela Serli, Chiara Stoppa, Sandra Zoccolan

Costumi Federica Ponissi - Scena Maria Spazzi - Disegno luci Roberta Faiolo

Regia Serena Sinigaglia

Personaggi e interpreti Louisa /Matilde Facheris; Nadia e Myriam/ Annagaia Marchioro;

Aicha/Carla Manzon; Madame Mouni /Giorgia Senesi; Samia /Irene Serini;

Fatima/ Marcela Serli; Zahia/Chiara Stoppa; Latifa/Sandra Zoccolan



Orari: mercoledì, giovedì e sabato ore 20,30 – martedì e venerdì ore 19,30 – domenica ore 16,00

Prezzi: poltronissima € 34,00 - balconata € 25,00 - ridotto over 65 € 22,00/18,00/17,00/14,50

Ridotto under 26 € 15,00/13,50 - Prenotazioni: 02 55181377 – 02 55181362

Prevendite online: www.ticketone.itwww.happyticket.itwww.vivaticket.it

È valido “Invito a Teatro” (tagliando ATIR Teatro Ringhiera)

Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio