Passa ai contenuti principali

SAN MICHELE L'ANGELO DELL'APOCALISSE - Teatro comunale di Pomezia



Nella Città di Pomezia presso il Teatro Comunale, dopo il grande successo dell’Anteprima romana del 29 settembre 2017 e delle due date all’interno del Festival Michael di Monte Sant’Angelo in Puglia del maggio scorso, tornerà in scena, l'Opera musicale moderna:

San Michele- L’Angelo dell’Apocalisse.


Tutto pronto per l’avvio della stagione teatrale pometina 2018/2019. Sabato 10 novembre si alza il sipario sugli spettacoli promossi dal Comune di Pomezia che accompagneranno la cittadinanza fino ad aprile 2019. 23 spettacoli, di cui 8 per bambini, ingresso gratuito e 200 posti a sedere.

“Apriamo la stagione teatrale con il musical San Michele- L’Angelo dell’Apocalisse – spiega la vice Sindaco Simona Morcellini -L'Opera, prodotta da Arilu Music di Aristotele Aebli, con la regia di Andrea Palotto, è frutto della collaborazione del compositore Simone Martino con il poeta Lorenzo Cioce per i testi e Padre Gaetano Saracino per la dimensione spirituale.

Uno spettacolo importante, che segna l’avvio di una stagione culturale che vedrà alternarsi compagnie teatrali di professionisti e associazioni del territorio”.

“Continuiamo ad offrire una stagione teatrale completamente gratuita – aggiunge il Sindaco Adriano Zuccalà – Gli spazi culturali di Pomezia vanno alimentati, valorizzati e ampliati: la nostra Amministrazione sta lavorando per garantire alla cittadinanza l’utilizzo di luoghi, come il teatro, fondamentali per la crescita e la buona convivenza della comunità cittadina”.

L’Opera musicale nasce dall'idea del compositore Simone Martino di rappresentare la figura dell'Arcangelo Michele, guerriero difensore della volontà divina.

Lo spettacolo si ispira al Libro dell’Apocalisse e viene narrato con forza e vigore all’interno di una cornice profondamente spirituale con un linguaggio universale, concreto e attuale.

Protagonista è l’eterna lotta tra il bene e il male, rappresentata da San Michele, principe delle milizie celesti, e Lucifero, l'angelo ribelle.

"Ogni personaggio incarna un sentimento profondamente attuale" spiega Simone Martino. "Lucifero vive il dramma della superbia e dell'invidia nei confronti del Bene che viene inviato sulla Terra nella persona del Cristo, espressione totale della parola del Padre. Dio, che nella rappresentazione ha volto e sembianze umane, pone Lucifero di fronte ad una scelta. L'angelo ribelle sceglie e sprofonda creando l'impero del Male".

Numerosi gli spunti di riflessione offerti da questo suggestivo spettacolo musicale.

"L'Opera porta con sé, racconta Lorenzo Cioce, un messaggio di speranza. Con questo lavoro ci piace restituire il giusto significato al termine 'Apocalisse' che è rivelazione, verità rivelata”.

La durata dello spettacolo è di circa 80 minuti e la rappresentazione, eseguita rigorosamente live, sarà arricchita da splendidi e originali costumi di scena creati appositamente da Rita Pagano e Fabrizio Del Prete.

I trucchi dello spettacolo sono a cura di Jenny Tomasello

L'evento ha ottenuto il patrocinio del Santuario di San Michele Arcangelo di Monte Sant’Angelo (Fg) e della Città di Monte Sant’Angelo, Patrimonio mondiale dell’Unesco, dove è stata composta l’Opera.



CAST
San Michele: Luca Marconi
Lucifero: Luca Gaudiano
Dio: Giosuè Tortorelli
Maria: Martina Cenere
San Giovanni: Giovanni De Filippi
San Gabriele: Enrico D'Amore
San Raffaele: Michelengelo Nari
Lamia: Sharon Alessandri
Leviathan: Danilo Ramon Giannini

Con la partecipazione del coro delle voci bianche dell'Accademia Musical MTDA
diretto da Manuela Mazzini.

Inizio spettacolo: ore 21
Ingresso libero fino ad esaurimento posti, 200 posti a sedere
Facebook: https://www.facebook.com/sanmichelelangelodellapocalisseoperamusicale/
Indirizzo: Via della Tecnica 3, Pomezia (Rm)

Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio