Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

Playlist: suggestione tra musica e fotografia






Playlist: suggestione tra musica e fotografia

Nasce il primo progetto multimediale di Roberto Marchesini che unisce il ricordo della foto all’emozione della musica



E’ nato Playlist, il nuovo progetto multimediale di Roberto Marchesini che unisce fotografia, musica e ricordi.

Roberto da anni lavora come fotografo nel mondo teatrale e musicale e ha una grande passione per la musica.

Dalla sinergia di queste due passioni, e dalla competenza acquisita in queste discipline, nasce il suo primo progetto dal titolo Playlist, un modo molto diretto di collegare e far interagire le suggestioni che provengono dal mondo della musica e della fotografia.

Musica e fotografia sono due modalità concrete di registrazione dei ricordi, e offrono la possibilità di rievocarli in ogni momento: è sufficiente guardare una foto per tornare indietro nel tempo e rivivere le emozioni del momento in cui è stata scattata. Allo stesso modo, un semplice accordo musicale può risvegliare in noi la memoria e rinnovare emozioni.

Playlist è un progetto fotografico che si propone di raccontare le persone attraverso la musica e i ricordi che suscita: si pone come obiettivo, rivivendo il nostro ricordo, di fermare su pellicola o in digitale il momento stesso in cui, cuffie in testa, la nostra musica preferita ci riporterà indietro nel tempo scatenando inaspettate emozioni.

Destinatari del progetto sono uomini e donne di ogni età, chiunque voglia raccontare un pezzo della propria storia per comporre un variegato album di brani e ricordi personali.

A tal fine Roberto gira l’Italia con macchina fotografica e cuffie pronto a scattare una foto a forte intensità emotiva mentre il soggetto ascolta un brano per lui significativo: il ricordo evocato diventerà la didascalia da associare alla foto componendo man mano un album fotografico musicale.

Playlist è una raccolta di foto emozionali che rientra in un progetto più ambizioso: raccogliere queste foto in un libro o farne una mostra, luoghi fisici che possano dare durata e spazio alle foto a forte impronta emozionale.

Roberto Marchesini, che è nato nel 1987, oltre ad amare e lavorare con la fotografia, ha una passione per la comunicazione digitale e il suo linguaggio che riesce a declinare in mille modi. E' infatti Digital Media Manager di importanti Società.

Di Playlist dice: “È un privilegio per me poter condividere empaticamente la vita con uno sconosciuto appena pochi minuti dopo esserci presentati”.

E’ possibile seguire e partecipare al progetto tramite il seguente link a Facebook:


Commenti