Passa ai contenuti principali

TRASTEVEROPOLY - Stagione Teatro Trastevere dei Piccoli



Come da tradizione il Teatro Trastevere ogni sabato pomeriggio vi aspetta in compagnia di personaggi buffi, strampalati, romantici e fiabeschi.
Passa il sabato con Noi.
Passa il sabato....a Trasteveropoly

Stagione Teatro Trastevere dei Piccoli 

TRASTEVEROPOLY


SABATO ORE 16:30

COSTO DEL BIGLIETTO:

7 EURO

tessera associativa gratuita

Teatro Trastevere

via Jacopa de'Settesoli 3, 00153 Roma

SEGRETERIA: 065814004

info@teatrotrastevere.it

13 e 20 Ottobre

Compagnia Nomen Omen

LA BELLA ADDORMENTATA


“Un bacio di vero amore ed ogni cosa tornerà al suo posto: l’armonia regnerà sovrana.”

L’antica fiaba della bella addormentata raccontata all’insegna della fantasia, avvolta in un’atmosfera surreale dai colori del sogno in un gioco di luci e chiaroscuri.

Due regni in guerra a causa dell’egoismo e dalla voglia di potere di una regina malefica, ma con lato a sorpresa. Una principessa e un principe che riusciranno a riportare la pace attraverso la forza dei loro sogni. Uno spirito benigno, simbolo della natura, e tre fate madrine aiuteranno la riuscita dell’impresa. Sono questi gli ingredienti per una commedia corale dove l’azione degli attori si alterna a partiture cantate e a musiche originali. Uno spettacolo pensato per un giovane pubblico, ma dove anche l’adulto ritroverà il fascino delle “storie nascoste nell’armadio”.

Dai 3 ai 10 anni
----------------------

10 e 17 Novembre

Compagnia Brum Brum Grimm – Fiabe Mobili

CAPPUCCETTO RO-SHOW


Cappucetto Ro-show non è la solita fiaba con la cara ragazzina che indossa un cappuccio di colore rosso, prima di tutto perché la cara ragazzina che indossa un cappuccio di colore rosso non c’è, o meglio, dovrebbe esserci ma non si trova…La situazione è critica: il narratore non sa cosa narrare e a nulla servono i tentativi del “grande” e “famoso” mago Magic Giorgio di stupire e meravigliare il pubblico con i suoi trucchi perché i bambini vogliono vedere lo spettacolo di Cappuccetto Rosso.
Per fortuna un altro personaggio delle fiabe arriva in soccorso, il fratello medio de i Tre Porcellini.
Tommy conosce (più o meno) la Storia di Cappuccetto Rosso e si offre volontario (più o meno) per interpretare il ruolo della bambina pronto (più o meno) ad incontrare una mamma chiacchierona, una nonna con la febbre del sabato sera e un lupo sempre più furbo e affamato.

Dai 3 agli 8 anni 
------------------------

24 Novembre e 1 Dicembre

Compagnia Nomen Omen

LO SCHIACCIANOCI


Qual'è il giorno più elettrizzante dell'anno? La vigilia di Natale!!! E proprio in quella notte, dopo aver scartato i regali, Marie inizia la sua magica avventura insieme ad un soldatino Schiaccianoci. A rovinare la loro vigilia arriverà la Strega Topona e tutto il suo esercito in un turbinio di luoghi e situazioni al confine tra sogno e fantasia.

Dai 3 ai 10 anni 
----------------------

8, 15 E 22 Dicembre

Compagnia Teatro Trastevere

LA FABBRICA DI CIOCCOLATO


Cosa accadrebbe se il più grande produttore di cioccolato del mondo, da anni rinchiuso nella sua fabbrica, mettessi in circolazione 5 biglietti d’oro per far visita alla sua misteriosa dimora? Dal genio di Roald Dahl, un viaggio stupefacente ed affascinante nei segreti dei dolci più gustosi del pianeta, dove tutti i bambini vorrebbero essere, ma dove solo chi saprà resistere alle mille tentazioni dimostrerà di meritarli in premio. Un classico della letteratura per l’infanzia riportato a teatro in tutta la sua carica comica ed educativa al tempo stesso.

Dai 3 ai 10 anni 
-------------------

TEATRO PER PICCINI

12 Gennaio

Compagnia Emoticon

ORSO, DIMMI


Bambini, benvenuti nel regno di Orso! Attraverso suoni, musica, colori, luci e strumenti musicali vivrete insieme a noi le avventure di Orso e i suoi amici. Suonerete, danzerete, giocherete con noi diventando protagonisti della storia che vi andremo a raccontare.

Dai 18 mesi ai 6 Anni 
---------------------------

26 Gennaio e 2 Febbraio

Compagnia Teatro Trastevere

LE AVVENTURE DI GIANBURRASCA


Gianburrasca è l’amico che tutti i bambini vorrebbero avere, allegro, divertente, simpatico e sempre in vena di fare scherzi…ed il bambino che tutte le mamme non vorrebbero mai! Disobbediente, dispettoso e pasticcione con un fiuto perfetto nel cacciarsi nei guai! Ma sono i grandi che non capiscono i piccoli o i piccoli che non capiscono i grandi! Scherzi, gag, lazzi, giochi e canzoni per uno scanzonato spettacolo al sapor di Pappa al Pomodoro! Ma attenti agli SCHERZI!!!!!

Dai 3 ai 10 anni 
--------------------

TEATRO PER PICCINI

16 Febbraio

Compagnia Emoticon

ORSO, DIMMI


Bambini, benvenuti nel regno di Orso! Attraverso suoni, musica, colori, luci e strumenti musicali vivrete insieme a noi le avventure di Orso e i suoi amici. Suonerete, danzerete, giocherete con noi diventando protagonisti della storia che vi andremo a raccontare.

Dai 18 mesi ai 6 Anni 
--------------------------

23 Febbraio 2 e 9 Marzo

Teatro Pantegano

FOLLIE DI CARNEVALE


Finalmente è carnevale e ogni scherzo adesso vale!

Una piccola combriccola di attori della Commedia dell'Arte rumorosa e divertente, arriverà in una “splendida piazza” e coinvolgerà i bambini in lazzi ,scherzi e buffonate di altri tempi. Un fantastico viaggio nel carnevale dove regna l’allegria e l’odor di libertà.

Maschere intramontabili come Arlecchino, Pulcinella ,Colombina e il Capitano verranno rivisitate dalla compagnia con canovacci contemporanei e musicali mettendo spesso anche i bimbi al centro della scena. Uno spettacolo esilarante e coinvolgente...fino all'ultimo scherzo.

Dai 3 ai 9 anni 
-------------------

16 e 23 Marzo

Compagnia TRACT

DOROTEA NEL FAVOLOSO MONDO DI OZ


Dorotea nel favoloso mondo di Oz è una favola all'insegna dell'avventura, del viaggio e della scoperta dell'amicizia. Il racconto, supportato da quadri realizzati manipolando e trasformando la sabbia a ritmo di musiche coinvolgenti, andrà di pari passo con le proiezioni che via via si trasformeranno nella scenografia.

Dai 3 ai 9 anni 
-------------------

30 Marzo e 6 Aprile

Teatro Pantegano

IL MATTO CON GLI STIVALI


La città di Vattelapescano è seriamente preoccupata per gli abitanti del suo regno. Nessu ride più, neanche i bambini. Tutti sono sempre preoccupati e annichiliti dal tran tran quotidiano. Ma c’è un paese lontano, si narra, in cui vive un personaggio misterioso, un buffo clown, che adora travestirsi, che si dice custodisca il segreto dell’ eterna allegria. Sarà allora il miglior cavaliere del regno, il buffo e solitario Rick de Rock ad andare alla ricerca di questo segreto. Sul cammino Rick s’imbatte in personaggi stravaganti e buffi, ed in compagnia di una stralunata bimba senza nome, arriverà dritto dal Matto con gli stivali, il famoso Clown-brigante che detiene il Segreto della Felicità.La sua avventura diverrà straordinaria.

Dai 5 ai 10 anni 
--------------------

Teatro Trastevere

ingresso riservato ai soci

via Jacopa de'Settesoli 3, 00153 Roma

contatti: 065814004

info@teatrotrastevere.it

www.teatrotrastevere.it

#ilpostodelleidee https://www.facebook.com/te

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna in scena "The Boys in the band". Gabrio Gentilini sarà ancora Donald.

Gabrio Gentilini sarà in scena sabato 26 marzo al Teatro Nuovo di San Marino con lo spettacolo “The Boys in the Band”, di cui è co-protagonista dalla prima messa in scena italiana del 2019. Nella piece, proposta al pubblico italiano grazie alla traduzione e all’adattamento di Costantino della Gherardesca, che la produce accanto a Giorgio Bozzo, il regista, Gabrio ricopre il ruolo di Donald, un ragazzo di 28 anni, americano e gay, che con la sua presenza a una festa di compleanno tra amici omosessuali in un appartamento di New York a fine anni '60, creerà varie dinamiche all’interno del gruppo, in un crescendo di colpi di scena, tensione, umorismo feroce e riflessioni profonde. Gabrio ha nel suo curriculum esperienze molto importanti nel teatro di prosa e musicale oltre che ruoli in produzioni cinematografiche e televisive nazionali. “Sono veramente contento di portare questo spettacolo nella mia Romagna. Ne amo il testo, così come la sintonia che si crea con i mie colleghi ogni vol