Passa ai contenuti principali

Tivoli chiama! Massimo Ranieri con "Malìa Napoletana"





TIVOLI CHIAMA! – IL FESTIVAL DELLE ARTI
4° edizione

Festival Tivoli Chiama Massimo Ranieri al Santuario Ercole Vincitore

Dopo il grande debutto con il tutto esaurito per lo spettacolo di Elio Germano a Villa Adriana, venerdì 13 luglio alle 21.30 il Festival Tivoli Chiama prosegue nello splendido anfiteatro del Santuario d’Ercole Vincitore. 


Sul palcoscenico, che dall’alto della collina di Tivoli domina Roma, salirà uno dei più grandi interpreti della canzone italiana, Massimo Ranieri, con Malìa Napoletana, un concerto unico dedicato a tutti gli amanti della musica d’autore. Ranieri, dopo lo strepitoso successo ottenuto al teatro San Carlo di Napoli, a La Fenice di Venezia e al Teatro Petruzzelli di Bari, porterà a Tivoli le canzoni del suo nuovo album Malìa, un viaggio attraverso i grandi classici della canzone napoletana rivisitati in chiave jazz, accompagnato da alcuni dei più grandi musicisti italiani che faranno rivivere le atmosfere dei favolosi anni 50 e 60.
Nella scaletta ci sono brani come Malafemmina di Totò e Dove sta Zazà, passando per Strada ‘nfosa di Modugno e Torero di Carosone. Ranieri arriva al secondo capitolo del suo personale viaggio nella canzone napoletana declinata in versione jazz, iniziato nel 2015 con l'album Malia - Napoli 1950-1960, non tralasciando però i suoi successi di sempre da Rose Rosse a Perdere l’amore, Da Vent’anni “Erba di Casa Mia.
I brani, nella loro rielaborazione morbida e spesso intessuta di assoli ammalianti, acquistano nuova eleganza grazie alla voce dell’artista. Malìa Napoletana, realizzato con la produzione di Mauro Pagani, è uno spettacolo che sorprende per eleganza e originalità.
Massimo Ranieri sarà accompagnato, in questo inedito percorso, da una rinnovata formazione composta da grandi artisti della musica italiana come Marco Guidolotti ai sassofoni, Enrico Rava alla tromba e al flicorno, Sebi Burgio al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria.

“Cambiamo genere rispetto alla prima con Elio Germano e Teho Teardo – ha commentato l’assessore alla Cultura ed al Turismo Urbano Barberini, ideatore di Tivoli Chiama - che è stata un successo. Quella dell’Ercole Vincitore con Massimo Ranieri sarà una grande serata di musica. In questa edizione del festival siamo riusciti a inserire nel calendario tanti spettacoli, tutti diversi tra di loro, portando a Tivoli il meglio di ogni genere. Il filo conduttore della rassegna sono i palcoscenici, tra i più belli del mondo, come il Canopo di Villa Adriana, Villa d’Este e, per l’appunto, il Santuario d’Ercole Vincitore”.

Tivoli Chiama 2018 è realizzato e finanziato dal Comune di Tivoli, con il sostegno della SIAE e di Artisti 7607 e in collaborazione con il Mibact e con l’Istituto Villa Adriana e Villa D’Este. L’organizzazione e la produzione esecutiva sono affidati all’A.T.C.L. Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio di cui il Comune di Tivoli è socio e cofondatore.

Per tutto il programma di Tivoli Chiama 2018 si può consultare il sito internet del festival www.tivolichiama.com o la pagina Facebook @FestivalTivoliChiama, oppure il portale turistico del Comune www.visittivoli.eu.

Malìa Napoletana: ticket 23 euro più prevendita in vendita presso il CTS Tivoli: Piazza Palatina, 2 Tel. +39 0774.311608 (dal lunedì al sabato mattina 9.30/13.00 – 16/19.30) o scrivendo alla mail biglietteria@tivolichiama.com 



Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio