Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

X edizione del NOpS Festival




Teatro Tor Bella Monaca – via Bruno Cirino
Ex Mercato di Torre Spaccata – via Filippo Tacconi, 11
17 giugno - 1 luglio 2018

Dal 17 giugno prende il via la decima edizione del NOpS Festival dedicato alle realtà teatrali emergenti.

Ideato da Nogu Teatro ha trovato nell’Ex Mercato di Torre Spaccata, grazie al supporto di Marco Marinelli, e al Teatro Tor Bella Monaca, grazie alla sensibilità e alla lungimiranza del Direttore Artistico Alessandro Benvenuti, la giusta attenzione che meritano le nuove generazioni del panorama teatrale italiano.

Questa edizione vuole essere una vera e propria vetrina di teatro contemporaneo utile a tanti operatori per indagare cosa si muove tra le compagnie giovani che producono spettacoli dal vivo.

“Il Teatro di Tor Bella Monaca – afferma Filippo D’Alessio, artefice del successo decretato da 150.000 spettatori in sole tre stagioni - conferma la sua missione di presidio culturale e consolida la volontà di essere nella città un punto di riferimento culturale e teatrale per compagnie affermate e nuove proposte del teatro emergente”.

Tanti i progetti provenienti da tutta Italia e una giusta attenzione anche alle proposte che arrivano da altri paesi: ospite speciale del Festival Andrei Zagorodnikov, regista, attore e pedagogo presso Academy of Theatre Arts in Cracow e Russian State Institute of Performing Arts.

Il Festival sarà corredato da progetti collaterali che integreranno la proposta anche nei confronti del pubblico, a partire dalla cena con la compagnia a fine spettacolo, fino ad arrivare a dei veri e propri percorsi guidati di visione, integrandosi inoltre di sperimentazioni attive in “non luoghi” come l’ex mercato di Torre Spaccata che ospiterà alcuni interventi performativi.

“Il nostro obiettivo è duplice – afferma Ilaria Manocchio di Nogu Teatro - far emergere giovani talenti da quel terreno fertile e vibrante di creatività e possibilità espressive che si cela al di là del teatro noto e convenzionale, ma anche fornire agli spettatori che abbiano voglia di vedere cosa c’è di nuovo nel panorama teatrale gli strumenti per apprezzarlo”.

Si ringraziano per la collaborazione Persinsala | Cultur Social Art | La nouvelle vague magazine | Post-it Roma | Brainstorming culturale | Quartaparete Roma | Teatro Trastevere | Teatro Kopò | Teatro Studio Uno | Teatrosophia | Pietro Dattola | Spazio Casa Lorca | Teatrocittà

Commenti

Post più popolari