Passa ai contenuti principali

ATAVISTIC - l’applicazione per dispositivi mobile che stravolge il concetto di fotografia turistica.



09 Giugno 2018: Disponibile sugli Stores l’app Atavistic, l’applicazione per dispositivi mobile che stravolge il concetto di fotografia turistica. 

Atavistic, un nuovo modo di fare, sentire e condividere il turismo e ridare visibilità globale alla città più bella del mondo, musa ed ispiratrice della grande bellezza.

Stravolgiamo il concetto di scatto fotografico legato al turismo nell’area archeologica più importante del mondo.

“Siamo tre fratelli, tre persone impegnate in diversi settori professionali, tutti e tre nati a Roma ed innamorati della città eterna, convinti più che mai che Roma possa e debba tornare al centro degli interessi del mondo globalizzato. La "nostra" città ha potenzialità attrattive praticamente infinite, molte delle quali ad oggi totalmente inespresse”.

Atavistic consiste nella possibilità di scattare foto ad un qualsiasi monumento oggi ridotto a stato di rudere e poterlo rivedere nella sua forma originaria nelle foto appena scattate dal turista, anche attraverso lo scatto fotografico denominato selfie.

Atavistic permette cioè di scattare una foto o di farsi un selfie e rivedersi con il monumento/edificio (ora rudere) inquadrato nello scatto fotografico, ricostruito nella sua interezza ed originaria bellezza. 


Atavistic è innovazione, fare qualcosa di noto in maniera nuova. 

Atavistic è valorizzazione del patrimonio culturale, perché ne aumenta la conoscenza rendendola fruibile istantaneamente a tutti.

Con un semplice click, da 60 punti di scatto dislocati fuori e all’Interno dell’area archeologica del Colosseo e Palatino, si potranno scattare foto ai monumenti oggi ridotti a rudere e rivederli nella loro originale bellezza, così come erano in epoca imperiale, ma nel contesto attuale e con la persona inquadrata all’interno della foto stessa.

Nulla sarà come prima ed il passato non sarà mai stato così presente.


“…Permettere a chiunque sfrutti le potenzialità di Atavistic di comprendere, rivivere e condividere una Roma totalmente nuova nella sua veste così antica, penso sia un bene non solo per Roma stessa ma per tutti, a partire ovviamente dai Turisti, fino alle “Istituzioni Romane” che potrebbero vantare una tecnologia unica al mondo che ci invidierebbero le altri Capitali mondiali.

Ridare lustro a Roma dopo un periodo di ombre che ci ha visto negativamente sui giornali di tutto il mondo penso possa essere una grande occasione.

Continuiamo a parlare di Roma, ma non scordiamoci che questa tecnologia può essere applicata in qualsiasi luogo dove c’è la necessità di ridare luce a periodi storici passati, basti pensare a Pompei, Ercolano, la Valle dei Templi ad Agrigento, Atene...solo per citarne alcuni. Potenzialità di sviluppo praticamente infinite e opportunità di lavoro per centinaia di persone.” 



A differenza delle tante guide elettroniche o degli innumerevoli Virtual Tour che si trovano in rete e che mancano completamente della componente Social poichè ti permettono di rivedere in 3D come era Roma 2000 anni fa, con Atavistic, vogliamo stimolare il senso di narcisismo che c’è in ognuno di noi. Riuscire a farsi una fotografia con il turista in primo piano e dietro non più il rudere, ma il monumento ricostruito nella sua interezza ed originaria bellezza, contestualizzandolo però nell’epoca attuale. 

Provate solo per un istante ad immaginare l’impatto che fotografie come quella qui di seguito mostrata potrà avere sui Social Network in termini di condivisione su milioni di bacheche di Turisti.

E tutto questo con un semplice Click effettuato da un APP, la nostra APP, Atavistic.

09 Giugno 2018, su Apple Store a Google Play

CONTATTI: 

info@atavistic.it

www.atavistic.it

www.atavisticapp.com


Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio