Passa ai contenuti principali

Variegato - “Varietà di suoni e parole”


Le Capinere
In

Variegato

“Varietà di suoni e parole”

di Maria Letizia Beneduce

regia Pietro Giorgetti

Consulenza e direzione musicale M° Marco Somadossi

Violino, mandolino, voce narrante e autrice del progetto Maria Letizia Beneduce

fisarmonica, percussione e voce Fabiola Battaglini

voce Sara Cresta


Teatro Cyrano
Dal 10 al 13 maggio

Varietà di suoni e di parole: lo spettacolo intitolato “Variegato” e proposto dal trio “Le Capinere”, è una innovativa formula di “concerto rappresentato”. Esso infatti si colloca a metà tra l’idea tradizionale di concerto e quella di rappresentazione teatrale, senza essere altresì confusa, con quella del Varietà tradizionale. 

Variegato per l’appunto, è uno spettacolo nuovo, diverso, che presenta una ricchissima varietà di colori, scene, musiche, luoghi e stati d’animo in non più di 60 minuti e interpretato magistralmente dalle sue tre protagoniste le quali, provenendo dal professionismo, ne hanno curato personalmente gli arrangiamenti musicali. Ambientato all’interno degli anni ’30 e ’40, questo spettacolo, ripercorre attraverso l’escamotage scenica della sua protagonista iniziale, Mariù, alcune delle canzoni più significative di quell’ epoca, non raccontando semplicemente una storia ma, ponendo il pubblico al centro della scena attraverso una riflessione intima e corale sul significato e la collocazione dell’Amore, tema intramontabile nonostante il tempo a cui appartiene. 

Ritmi e sonorità romantiche perciò, si alterneranno a toni umoristici, forti e travolgenti che saranno sottolineati da cambi di scena velocissimi, minimalisti ma determinanti per le caratteristiche dello spettacolo stesso. Sapranno coinvolgere e trasportare il pubblico di tutte le età, in un viaggio “Variegato”, ricco di emozioni e di simpatia, grazie alle grandi doti artistiche che evidenziano le qualità istrioniche e specifiche delle tre Capinere in scena.
----------------

Variegato

“Varietà di suoni e parole”

di Maria Letizia Beneduce

dal 10 al 13 maggio 2018

regia Pietro Giorgetti

consulenza e direzione musicale M° Marco Somadossi

violino, mandolino, voce narrante e autrice del progetto Maria Letizia Beneduce; fisarmonica, percussione e voce Fabiola Battaglini

voce Sara Cresta



Teatro Cyrano

Via di Santa Maria Mediatrice 22

Dal 10 al 13 maggio 2018



Orari spettacoli:

giovedì, venerdì e sabato ore 21.00

domenica ore 18.00



Biglietti:

poltronissima 20,00 euro

poltrona 15,00 euro

III settore 8,00



Biglietti acquistabili presso il botteghino, nei punti vendita Ciaotickets, oppure al link

https://www.ciaotickets.com/location/teatro-cyrano-roma



Riduzioni, abbonamenti e convenzioni al link:

http://www.teatrocyrano.net/spettacoli/abbonamenti.html#.Wj0s_FPhDyM



Orari botteghino:

Dal lun al ven ore 9.00 - 13.00

lun - mart - merc ore 16.00 - 20.00

giov - ven - sab 18.00 -20-00

dom 15.30 - 19.00

Telefono: 3481012415

botteghinocyrano@gmail.com

www.teatrocyrano.net



Parcheggio interno a disposizione

Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio