Passa ai contenuti principali

In primo piano

DAREC ACADEMY: APERTE LE SELEZIONI PER L’ACCADEMIA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AL MUSICAL

  La Darec Academy, fiera dei risultati ottenuti dai suoi allievi, tra cui Luca Gaudiano, vincitore del Festival di Sanremo 2021 nella sezione  Nuove Proposte, è lieta di annunciare l’apertura delle selezioni per il prossimo biennio.   Darec Academy è L’Accademia di Musical con la direzione artistica di Gino Landi (Regista e Coreografo delle commedie musicali di Garinei e Giovannini del Teatro Sistina di Roma e dei più famosi varietà della RAI) e diretta da Riccardo Trucchi, suo collaboratore da oltre trent ’ anni, prima come performer poi come regista RAI e di musical con la supervisione artistica del Maestro Gino Landi. I prossimi provini si terranno su PRENOTAZIONE il 16 e il 25 settembre e il 5 ottobre presso la sede della Darec Academy, Via Lucio Elio Seiano, 21 (Zona Tuscolana - Metro A - Giulio Agricola). Per prenotare la tua audizione clicca qui e compila il form: https://www.darec-academy.it/audizioni/   Il comitato direttivo offre l’opportunità di ottenere borse

“DOTTOR OTTOCENTO” - scritto e diretto da Giovanni Avolio



L'Associazione Culturale Teatro Trastevere
presenta

"Nuove Forme di Narrazione: Luoghi, Storie e Sperimentazioni."

4/5 Maggio ore 21
6 Maggio ore 17:30

“DOTTOR OTTOCENTO”

Ironicamente ispirato ai racconti di E.A.Poe, e pure a qualcos'altro

SPETTACOLO CON L'UTILIZZO DELLA TECNICA DEL LOOPER

scritto e diretto da Giovanni Avolio

a cura della Compagnia Teatro Peregrino

con Giovanni Avolio

disegno luci e gestione audio Mauro Buoninfante

“Un progetto di spettacolo dal registro ironico e clownesco pensato non solo come un gioco, omaggio ad una letteratura stupefacente, ma soprattutto un modo per interrogarsi sulla natura umana: dove scaturisce la rabbia? Come la paura e repressione si trasforma in aggressione? Esiste un limite alla creazione e al potere creativo?”

Lo spettacolo porta avanti la ricerca sonora iniziata dal Teatro Peregrino con VOGLIO VEDERE UNA BALENA. In questo progetto si continua la ricerca in ambito narrativo privando lo spettacolo di testo ma non di storia. Oltre alla caratteristica dell'assenza di testo e l'utilizzo dei loop vocali del precedente lavoro si aggiunge la possibilità di creare loop gli oggetti quotidiani amplificati, producendo sempre delle nuove armonie. Protagonista dello spettacolo sarà quindi l'utilizzo del tecnologia del looper, che permette di creare loop di suoni creati dal vivo.

Teatro Trastevere

via Jacopa de'Settesoli 3, 00153 Roma
mart-sab: 21:00 / dom: 17:30

contatti: 065814004

info@teatrotrastevere.it
www.teatrotrastevere.it #ilpostodelleidee

Commenti