Passa ai contenuti principali

"LA RESILIENZA" di AST Company torna dal 10 aprile al Teatro Stanze Segrete


Dopo il successo di pubblico e di critica della scorsa stagione torna dal 10 al 15 aprile al Teatro Stanze Segrete di Roma LA RESILIENZA di AST Company con Fabrizio Lobello, Cristiana De Maio, Max Vellucci, Patrizio Cossa e Stefano Augeri, per la regia di Giorgia Giuntoli.

Uno studio teatrale in continua evoluzione, derivato dal progetto artistico sperimentale della AST Company “studi nudi di improvvisazione teatrale”; studi che pongono gli attori in una condizione di massima difficoltà: senza testo, senza costumi, senza oggetti e senza quarta parete. Tutto completamente improvvisato.

Lo spunto dello studio di improvvisazione teatrale La resilienza, è proprio quello di vedere se - e come - sia possibile sviluppare un atteggiamento resiliente atto al superamento del momento di difficoltà al fine di ritrovare un equilibrio perduto.

In che modo le ragioni psicologiche, gli incontri, l'altro in tutte le sue vesti, ecc... possano contribuire all'essere resilienti , a far superare gli ostacoli senza soccombere ai colpi che la vita a volte infligge?

ll pubblico all'inizio della spettacolo sarà chiamato a dare un input iniziale, che sarà il trauma da cui nascerà la storia.

Gli attori in scena elaboreranno, in 50 minuti reali, una storia di relazioni, che avrà come oggetto non tanto il trauma come evento, quanto il suo possibile sviluppo e risoluzione positiva nella vita dei protagonisti. Possibile, ma non certa la risoluzione positiva, perché in questo canone di massima immedesimazione non è escluso che gli attori/personaggi possano non riuscire ad ogni replica a “trovare” le ragioni , i motivi, le spinte per essere resilienti e soccombere in qualche modo al colpo inferto dagli eventi.

Gli attori sono posti in una condizione che li spinge ad un lavoro estremo sull’indagine dei personaggi, la storia e la regia, senza filtri. L’estrema difficoltà della narrazione all’improvviso catapulta gli attori in uno spazio metaforico tra realtà e finzione, in un canone di massima immedesimazione in cui ciò a cui assiste lo spettatore è unico, irripetibile, senza traccia come la vita.

LA RESILIENZA ripropone la possibilità dell’uomo di trasformare in energia positiva un evento traumatico.
---------------------------

LA RESILIENZA – Studi nudi di improvvisazione teatrale

Dal 10 al 15 aprile 2018

Teatro Stanze Segrete – Via Della Penitenza, 3 (Trastevere)

Ore 21 e la domenica ore 19

Prenotazioni prenotazioni@assettoteatro.it / Teatro Stanze Segrete 06.6872690, mobile 388/9246033, e-mail: info@stanzesegrete.it



biglietto intero euro 12 - ridotto euro 10, tessera associativa euro 3

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI