Passa ai contenuti principali

Gigi D’Alessio testimonial della nuova campagna di GSD Foundation


Gigi D’Alessio testimonial della nuova campagna di GSD Foundation 
“Il tuo 5X1000 va dritto al cuore”
“Io ho scelto il bene del cuore, perché il cuore deve battere”

La nuova campagna per la ricerca del Gruppo ospedaliero San Donato Foundation a sostegno del 5X1000, ha come testimonial Gigi D’Alessio. Lo spot, dal 15 aprile su tutte le reti televisive, è prodotto da Filmmini unit di Filmmaster Productions con la regia di Roberto Badò ed è stato realizzato nel reparto di cardiologia e cardiochirurgia pediatrico e quello di cardiochirurgia adulti, dove il cantante partenopeo ha incontrato medici, ricercatori e pazienti, toccando con mano il grande lavoro che viene sostenuto anche grazie al contributo del 5X1000.

Fondata nel 1995, GSD FOUNDATION è l’organizzazione no-profit del Gruppo ospedaliero San Donato che ne promuove la ricerca scientifica nel campo delle scienze biomediche e, in particolare, la ricerca sulle malattie cardiovascolari.

Per sostenere la ricerca, fra le varie iniziative, ogni anno GSD Foundation promuove la campagna del 5X1000 che quest’anno ha come testimonial Gigi D’Alessio.

«Nel mio lavoro so bene quanto è importante il cuore» sostiene Gigi D’Alessio. «Dal cuore nascono le emozioni per le mie canzoni, ed è al cuore della gente che parlo quando canto e mi esibisco sul palco. È il cuore che ci fa sorridere, piangere e innamorare. Per questo motivo bisogna prendersene cura, e per questo ho deciso di sostenere la ricerca scientifica e il prezioso lavoro della GSD Foundation: la musica, si sa, fa bene al cuore, ma da sola non basta».

Da sempre ritenuto “il cantante del cuore”, Gigi D’Alessio ha deciso di sostenere questa campagna perché crede nell’importanza della ricerca scientifica e nella necessità di avere il sostegno anche di tutti i cittadini.

Donare è semplice e non costa nulla: il 5×1000 è una quota delle tasse (IRPEF) che i contribuenti possono destinare a sostegno di una causa importante e che, in alternativa, verrebbe comunque trattenuta dallo Stato.

Basta una firma e l’inserimento del codice fiscale 01646320182 nel riquadro Finanziamento della ricerca scientifica e dell’università sul modulo della dichiarazione dei redditi (Certificazione Unica, 730, Modello Redditi, ex Unico) per permettere a GSD Foundation, l’eccellenza nella ricerca sul cuore, di progredire.

Link dello spot https://youtu.be/SA4tJgO31MA


Crediti:

Regia: Roberto Badò

Dop: Renato Alfarano

Executive Producer: Michela Gabelli

Producer: Cinzia Morandi

Direttore di produzione: Cristiano Font

Aiuto Regia: Marco Corti

Make Up Artist: Roberta Ristano

Stylist: Sarah Jane Fowers-Perotti

Steadycam: Luca Dell’Oro

Fonico: Stefano De Menech

Editor: Alessandro Boscaglia

Musica: Gigi D'Alessio

Casa di produzione: Filmmini by Filmmaster Productions

Commenti

Post popolari in questo blog

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Spring Awakening - 18 e 19 maggio al Teatro Guanella di Milano

                                             DOPO I DUE SOLD OUT A BUCINE E FIRENZE IL 18 E 19 MAGGIO ARRIVA A MILANO IL PLURIPREMIATO ROCK MUSICAL SPRING   AWAKENING   UN NUOVO ALLESTIMENTO REALIZZATO DAL REGISTA E PRODUTTORE   DENNY LANZA   L’EMOZIONANTE  SCHOOL EDITION  DEL CONTROVERSO MUSICAL SULL’ADOLESCENZA, VEDE PROTAGONISTI GLI ALLIEVI DI MTA – MUSICAL TIMES ACADEMY , L’ACCADEMIA DI MUSICAL PIÙ IMPORTANTE DELLA TOSCANA   Tratto dall’opera di Frank Wedekind Libretto e Testi Steven Sater Musiche Duncan Sheik   Regia Denny Lanza Coreografie Denny Lanza e Giovanni Ceniccola Direzione Musicale Armando Polito Traduzione e adattamento Maria Chiara Chiti Aiuto regia: Rocco Di Donato Questa produzione è presentata grazie a un accordo con Music Theatre International   Musical Times, realtà di formazione e produzione diretta da Denny Lanza, porta in scena il nuovo allestimento italiano di Spring Awakening, il controverso rock musical vincitore di numerosi Tony Awards, basato sull’opera di