Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

SE RINASCO CI RICASCO - tanti ospiti per la onlus Peter Pan di Roma


TEATRO GOLDEN 
dal 28 febbraio al 11 marzo
MAX MAGLIONE con MATTIA MAGLIONE

SE RINASCO CI RICASCO

di Max Maglione

con la Max Maglione live band
Giorgio Amendolara tastiere
Francesco Calogiuri batteria
Stefano Scoarughi Basso
e Barbara Gervasi Ballet

Roberto Ciufoli, Gianni Nazzaro, I Gemelli di Guidonia, Lo chef master decoratore Claudio Menconi, David Zed, il jazzista Fabrizio Bosso, Fabio Liberatori degli Stadio, Roberto Ciufoli, Marco Morandi, Carlotta Proietti, Claudia Campagnola, Gianfranco Butinar

Martedì 27 sarà in scena, per due settimane il performer Max Maglione che in compagnia di suo figlio Mattia porta in scena al Teatro Golden il suo spettacolo musicale “Se rinasco ci rinasco”. Sul palco con loro Giorgio Amendolara alla tastiere, Francesco Colagiuri alla batteria, Stefano Scoarughi al basso e la ballerina Barbara Gervasi.
Uno spettacolo che presenta alcune particolarità. Innanzitutto è uno spettacolo di beneficenza il cui ricavato andrà interamente al sostegno della Peter Pan onlus di Roma.
Un'altra peculiarità saranno gli ospiti che si alterneranno sul palco. Ogni sera, infatti, Max e Mattia ospiteranno un personaggio del mondo dello spettacolo e non solo.
Così lo spettacolo, ad ogni replica, assumerà toni e atmosfere diverse, a seconda degli artisti che chiacchiereranno o canteranno con Max.E sarà possibile applaudire : Gianni Nazzaro, I Gemelli di Guidonia, Lo chef master decoratore Claudio Menconi, Il cantante David Zed, il jazzista Fabrizio Bosso, Fabio Liberatori degli Stadio, Roberto Ciufoli e poi ancora Marco Morandi, Carlotta Proietti, Claudia Campagnola, Gianfranco Butinar.

Lo spettacolo racconta la storia di Max in cerca della comunicazione ideale con suo figlio Mattia, giovane universitario madre lingua americana austero nei confronti del padre e delle sue idee. Mattia contrasta gli insegnamenti e i suoi consigli di vita a volte un po' Vintage o addirittura Jurassici come lui dice. Max è cresciuto in anni dove il dialogo padre figlio era unilaterale e tutto era in “bianco e nero”. La tecnologia ,però, prova ad avvicinarli , l’era digitale entra nelle loro vite e tra messaggi, whatsapp , Facebook , il loro modo di convivere cambia totalmente anche i loro profili ma sopratutto i ruoli. Un giorno Max riceve una richiesta di una “giovane” amicizia su Facebook e chiede a Mattia di aiutarlo e nell’imbarazzo più totale …


L'associazione Pete Pan Onlus opera a Roma da oltre 20 anni. Si occupa, con le sue case e i suoi volontari, di ospitare e accogliere le famiglie, non residenti a Roma, dei bambini malati oncologici che devono trasferirsi nella capitale, spesso per lunghi periodi, per seguire le cure negli ospedali Banbin Gesù e Policlinico Umberto I. Accoglienza totalmente gratuita che vuol dire delle case capaci di ospitare ogni giorno 40 famiglie, dandogli non solo un semplice alloggio ma garantendogli sostegno, aiuto psicologico, condivisione, gioco. Tutto è pensato e predisposto per non lasciare solo, ma anzi avvicinare, includere e accompagnare chi oltre alla malattia di un figlio deve affrontare problemi economici, il distacco dalla propria città, dalla propria vita quotidiana e dalla famiglia.
-----------------------------------------

Queste le date e gli artisti:

27 Febbraio ore 21- Marco Morandi

1 Marzo ore 21 Gianfranco Butinar

2 Marzo ore 21 Claudia Campagnola

3 Marzo ore 17 Roberto Ciufoli.

3 Marzo ore 21 Gemelli di Guidonia.

4 Marzo ore 21 Claudio Menconi ( Chef Master decoratore)

6 Marzo ore 21 David Zed

8 Marzo ore 21 Gianni Nazzaro ( festa della donna special night)

9 Marzo ore 21Fabio Liberatore Gli Stadio

10 Marzo ore 21 Fabrizio Bosso

11 Marzo ore 21 Carlotta Proietti




SPETTACOLI dal martedì al sabato ore 21- domenica ore 17. Sabato 3 marzo ore 17 e ore 21

PREZZI intero € 30,00 ridotto € 25,00

Commenti