HAIRSPRAY - La diversità vince... sempre!

14:01


Vincitore di 8 Tony Awards nel 2003, arriva al Teatro Brancaccio di Roma, con la regia di Claudio Insegno, Hairspray, un musical dove la diversità vince....sempre!



Si sa... l'America è un paese meraviglioso, ma quanto ad integrazione sociale, soprattutto in una Baltimora degli anni 60, così conservatrice, lascia molto a desiderare. Qui entrano in gioco i valori della diversità, dove Tracy, una giovane ragazza, così lontana dagli schemi imposti da una società con canoni precisi di "bellezza" e "razza", deve con tutta la sua determinazione, farsi strada in un mondo che non la accetta per come è... una ragazza "grassottella" che ha un sogno, quello di cantare e ballare in un programma televisivo che esalta però uno standard di fisicità diverso dal suo e ritiene impensabile poter condividere le telecamere con ragazzi di colore. Ma come dicevo prima, la diversità paga sempre e Tracy con grande caparbietà, stravolgerà tutto questo.

E come iniziare questa recensione se non parlando proprio della giovane protagonista Tracy Turnblad, interpretata da una bravissima Mary La Targia.
E se ne deve parlare solo che bene, perché Mary oltre ad essere una bravissima cantante, è una ballerina ed attrice straordinaria e considerando la sua giovane età e la poca esperienza maturata su palchi importanti, la sua performance deve considerarsi assolutamente all'altezza delle aspettative. E' divertente, esuberante, esplosiva, tempi scenici perfetti, insomma è Tracy. Se vi venisse in mente di fare paragoni con Marissa Jaret Winokur, la protagonista del cast originale di Broadway del 2002, fatelo pure.....io vi dico che la nostra Tracy la rappresenta fedelmente e con merito.

Devo capire ancora se Giampiero Ingrassia per contratto deve interpretare tutti i ruoli fatti da John Travolta, perchè a questo punto non vedo l'ora di vederlo in una trasposizione in musical di Pulp Fiction o Face Off.





Ma come si fa a non voler bene ad una Edna che Giampiero rende così divertente e "ingombrante", dimostrando di essere ancora una volta il grande professionista che è. Bravura pura e capacità di divertirsi e far divertire tutto il pubblico.

Il resto del Cast è decisamente all'altezza delle aspettative. Come non amare le odiose Velma ed Amber interpretate dalle bravissime Floriana Monici e Beatrice Baldaccini, così divertenti e odiose allo stesso tempo, momenti di pura ilarità.

Gianluca Sticotti e Riccardo Sinisi nei ruoli di Corny Collins e Link Larkin sono puro talento. Ballano, recitano e cantano, dimostrando di essere dei performer completi.


Un lavoro corale di grande impatto. Personaggi e ensemble decisamente preparati e di grande talento.

Punto di forza di questo spettacolo, sicuramente l'orchestra, magistralmente diretta dal Maestro Angelo Racz! Ti trascina letteralmente sul palco insieme a Tracy ed i suoi amici. Spettacolo!

Gli adattamenti dei testi dall'originale all'italiano, scritti da Emiliano Dominici convincono e rendono quell'emozione mantenendo il senso dei testi orignali.
Bella la Regia del sempre attento Claudio Insegno che riesce ancora una volta a far ballare proprio tutti. Come riuscire a rimanere incollati alle poltrone con musiche del genere?!

Insomma, spolverate i parrucconi, un pò di lacca e via verso il Teatro Brancaccio fino al 4 marzo. Perchè... Grasso è Bello!


Claudio Crocetti
-------------------------


HAIRSPRAY 

Libretto: Mark O'Donnel, Thomas Meehan 

Musiche: Marc Shaiman 

Testi: Scott Whittman, Marc Shaiman 




GIAMPIERO INGRASSIA - Edna Turnblad 

MARY LA TARGIA - Tracy Turnblad 

FLORIANA MONICI - Velma Von Tussle 

GIANLUCA STICOTTI - Corny Collins 

BEATRICE BALDACCINI - Amber Von Tussle 

RICCARDO SINISI - Link Larkin 

CLAUDIA CAMPOLONGO - Prudy Pingleton 

GIULIA SOL - Penny Pingleton 

ROBERTO COLOMBO - Wilbur Turnblad 

ELDER DIAS - Seaweed J. Stubbs 

LUCA SPADARO - Mr. Pinky/Harriman F.Spritzer 

CRISTINA BENEDETTI -Little Insez/Dynamites 

FRANCESCA PIERSANTE - The Dynamites 

STEPHANIE DANSOU - The Dynamites 

HELEN TESFAZGHI - Motormouth Maybelle 

E con FABIO GENTILE – FEDERICA NICOLO' – MONICA RUGGERI - MARTINA LUNGHI – GIUSEPPE BRANCATO – MAX FRANCESE -ROBERT EDIOGU 


L'Orchestra 

Tastiera 2 Stefano Damiano - Chitarre Luca Bettolini e Marco Tersigni - 

Basso Daniele Catalucci - Batteria Marco Campagna – Reed 1 Ezio Allevi – Reed 2 Alessio Zanovello - Tromba Marcello Ronchi – Trombone Pietro Spina – Violini Carmelo Emanuele Patti e Chiara Tofani 

Disegno Luci - Alin Teodor Pop 

Disegno Audio - Simone Della Scala 

Riadattamento Scene - Roberto e Andrea Comotti 

Costumi ripresi da Alessia Donnini 

Trucco – Chiara Mastellaro 

Foto - Luca Vantusso/Angela Bartolo LKV Photo Agency 

Direzione Musicale/Tastiera 1 – M° Angelo Racz 

Coreografie - Valeriano Longoni 

REGIA CLAUDIO INSEGNO 

You Might Also Like

0 commenti