Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

Compagnia Almatanz - La Bella Addormentata al Teatro di Cagli


Compagnia Almatanz 

con la partecipazione dei ballerini del Teatro dell'Opera di Roma


La Bella Addormentata

Teatro Comunale di Cagli - Sabato 24 febbraio 2018 ore 21.00

Musiche Pëtr Il'ič Čajkovskij - Coreografie Luigi Martelletta

Torna la bellezza della danza classica al Teatro di Cagli. Sabato 24 febbraio alle 21.00, salgono sul palco del Comunale i ballerini della Compagnia Almatanz per presentare al pubblico degli appassionati il nuovo allestimento di uno dei balletti più amati "La bella addormentata". Uno spettacolo di grande fascino e fortissima capacità evocativa, ispirato dalla fiaba di Perrault che tutti conosciamo fin dall'infanzia.

La musica, splendida, è quella composta nel 1889 dal sommo compositore russo Pëtr Il'ič Čajkovskij. L'allestimento e le coreografie sono curati da uno dei maestri della danza italiana: Luigi Martelletta. Per lo spettacolo di Cagli saranno presenti alcuni ospiti di alto livello: i ballerini del Teatro dell'Opera di Roma.

Le fiabe tradizionali sono miniere di suggestioni sull'idea di trasformazione, di mutazione, questa riflessione ha stimolato la ricerca di nuove trovate registiche e coreografiche, arrivando a una messa in scena che ha introdotto piccole licenze poetiche e creando un originale gioco di ritmi tra i danzatori.

Luigi Martelletta ha creato uno spettacolo piacevolissimo che, pur non tralasciando gli aspetti fiabeschi e la delicatezza della vicenda onirica, propone una chiave di lettura più moderna e attuale, con tutti gli elementi essenziali del racconto.

La musica immortale di Čajkovskij, che ha saputo raccogliere l'incanto di questa favola romantica, è stata integrata con piccoli interventi di Alessandro Russo, che ha composto alcuni passaggi musicali per collegare i diversi momenti del balletto.
------------------------------------------------------------------------

Biglietti: Platea e Palchi 15,00 € - Loggione 10,00 €

Botteghino del Teatro: Tel. 0721 781341 - e mail: botteghino.teatrodicagli@gmail.com

Ticket Online: http://www.liveticket.it/istituzioneteatrocomunalecagli

Istituzione Teatro Comunale di Cagli-Ufficio Cultura Comune Cagli: Tel. 0721 780731

www.teatrodicagli.it

Commenti