“Vissi D’arte… magia di un mito” - Fantasia su musica di Puccini

21:44

Monaldo Braconi



CAMERA MUSICALE ROMANA

Convento dei SS. XII Apostoli - Sala dell'Immacolata
domenica 14 gennaio ore 18:00

“Vissi d’Arte… magia di un mito”

Fantasia su musiche di Puccini
Musiche di G. Puccini

Monaldo Braconi, pianoforte

PROGRAMMA

G. Puccini: Adagio in la maggiore per pianoforte (1881/82?)

G. Puccini - E. Tavan: Fantasia su “Le Villi” (1884)

G. Puccini - E. Tavan: Fantasia su “Manon Lescaut” (1893)

G. Puccini: Piccolo valzer per pianoforte (1894)

G. Puccini - E. Tavan: Fantasia su “La Boheme” (1896)

G. Puccini - E. Tavan: Fantasia su “Tosca” (1900)

G. Puccini: Foglio d’album per pianoforte (1910?)

G. Puccini - E. Tavan: Fantasia su “Madama Butterfly” (1904)

G. Puccini: Piccolo Tango per pianoforte (1910?)

G. Puccini - E. Tavan: Fantasia su “La fanciulla del west” (1911)

G. Puccini: Pezzo per pianoforte (1916)

G. Puccini - E. Tavan: Il Trittico: Fantasie su “Suor Angelica”, “Il Tabarro” e “Gianni Schicchi” (1918/19)



Convento dei SS. XII Apostoli - Sala Immacolata

Via Del Vaccaro, 9

Biglietti € 15,00 - ridotti € 8,00

Informazioni e prenotazioni: 333 45 71 245

------------------------------------

Monaldo Braconi, pianista

Nato a Roma dove ha studiato presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia, si diploma con il massimo dei voti e la lode. Si è poi perfezionato con Massimiliano Damerini, Oleg Malov (presso il Conservatorio Rimskij-Korsakov di S.Pietroburgo), Riccardo Brengola (all’Accademia Chigiana di Siena), Sergio Perticaroli e Felix Ayo (all’Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma), ricevendo ovunque importanti riconoscimenti.

Collabora con importanti ensemble tra cui i “Percussionisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia”, il “PianoFortissimoPercussionEnsemble”, “i Cameristi del Conservatorio di Santa Cecilia”, i “Solisti della Scala” ed il “Quartetto della Scala”.

E’ stato invitato a partecipare al 1° e 2° Festival della Musica Contemporanea Italiana di Pechino, dove ha ottenuto grande successo.

In veste di solista è stato recentemente protagonista, tra gli altri, del “Grande Concerto commemorativo per la strage della stazione”, del concerto nell’ambito del Festival “Europalia” a Bruxelles e a Roma, dove ha eseguito il Concerto per la mano sinistra di M. Ravel con l’Orchestra Sinfonica Nazionale Ucraina di Kiev, trasmesso da Rai Uno e RadioTre.

Collabora molto spesso con importanti orchestre di tutta Europa, tra cui la Filarmonica di Leningrado, l’Orchestra Accademia di Stato di San Pietroburgo, la Filarmonica di Rostov on Don e molte altre.

Di recente ha registrato un CD dedicato a musiche russo-sovietiche.

Nel 1998 è stato invitato a collaborare con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Tra le numerose registrazioni citiamo le più recenti che hanno incluso: un CD per Decca con il clarinettista Alessandro Carbonare e uno per “Amadeus” con il fratello Simonide Braconi, prima viola dell’Orchestra del Teatro “Alla Scala” di Milano, dedicato alle composizioni di Johannes Brahms per viola e pianoforte.

E’ docente di pianoforte presso l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Paisiello” di Taranto.

You Might Also Like

0 commenti