Passa ai contenuti principali

UNA STORIA ASSURDA



UNA STORIA ASSURDA

Regia: Luca Avallone
Testo: Alessandro Martorelli
Con Simone Ruggiero, Luca Avallone e Alessandro Martorelli.


VENERDI 2, SABATO 3 e DOMENICA 4 FEBBRAIO ORE 21.00
AR.MA TEATRO Via Ruggero De Lauria n.22
INGRESSO 12 EURO INTERO - 10 EURO RIDOTTO

Lo spettacolo:
Una giornata normale. Una posta qualunque piena di gente in coda. Due individui ordinari entrano e aspettano il loro turno. Si chiacchiera del più e del meno, di lavoro, della crisi economica, del mondo in generale. Insomma un normale spaccato di vita quotidiana. Ma la normalità è solo apparenza. All'improvviso qualcosa stravolge quella giornata “qualunque” e le persone che attendono il proprio turno si ritrovano con una pistola puntata alla testa, ostaggio di una rapina messa in atto proprio da quei due uomini che fino a un momento prima fingevano di non conoscersi.

Dal dramma al giallo, dal thriller al surreale tutto in 60 minuti pregni di tensione e di una travolgente carica emotiva. Uno spettacolo intrigante e adrenalinico che lascia con il fiato sospeso dall’inizio alla fine.

Il Cast:

Luca Avallone: Campano d’origine, milanese di nascita e romano d’adozione inizia la sua carriera giovanissimo ne La Melevisione, programma per bambini trasmesso da Rai Yoyo dove interpreta un principe 2.0: divertente, simpatico e un po’ goffo. L’esordio in prima serata avviene con la regia di Cinzia TH Torrini in Un’altra vita, la serie tv di 6 puntate record di ascolti in onda su Rai 1, dove come coprotagonista interpreta il bell’aviere Riccardo Raimondi, ruolo che gli conferisce il premio Oscar dei Giovani 2015 in Campidoglio. Nello stesso anno, insieme alla sua compagnia, è vincitore del premio Attilio Corsini presso il teatro Vittoria di Roma per lo spettacolo Coriolano, diretto da Simone Ruggiero, nel ruolo di Coriolano. L’ultimo biennio lo ha visto protagonista di due progetti cinematografici: Un fiore perEnne di Tonino Abballe ed Erika Marconi e Le grida del silenzio diretto da Alessandra Carlesi. Sempre nell’ambito cinematografico ha partecipato al film italofrancese Hannah di Andrea Pallaoro, presentato in concorso ufficiale a Venezia 74.

Simone Ruggiero: nel 2008 frequenta il Centro Sperimentale di Cinematografia e prende parte a diversi cortometraggi. Partecipa a numerosi spettacoli teatrali, tra cui La donna del mare al teatro Eliseo , Il flauto magico al piccolo Eliseo, L’illusion comique al teatro India, Romeo e Giulietta al Globe Theatre diretto da Gigi Proietti, L’ascesa e la caduta della città di Mahagonny al teatro dell’Opera di Roma e Anna e Zef presso l’Auditorium della Conciliazione di Roma. Nel 2016 fonda l’associazione culturale Drakkar con cui produce Coriolano di W. Shakespeare, anche diretto ed interpretato, vincitore del premio Attilio Corsini al teatro Vittoria di Roma e giunge, dopo la partecipazione al festival del teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni, alla diciassettesima replica. Lo stesso anno dirige Philodoxus di Leon Battista Alberti, prima rappresentazione in epoca contemporanea al festiva Quartieri dell’arte di Viterbo.

Alessandro Martorelli: Amante del teatro sin da bambino, negli anni partecipa a numerosi stage e corsi teatrali, tra cui spiccano quelli dell’Accademia di Teatro Internazionale di Roma. Dopo numerose esperienze con altre compagnie e associazioni, nel 2007 fonda la compagnia Teatranti Tra Tanti che in breve tempo ottiene consensi di pubblico, critica e riconoscimenti in vari concorsi nazionali grazie ad un repertorio che va dalla commedia classica (tra tutti, Miseria e nobiltà di Scarpetta) a quella più contemporanea (Il mistero dell’assassino misterioso di Lillo e Greg) passando per il musical (Rugantino di Garinei e Giovannini). Parallelamente alla sua attività di attore, svolge anche un’intensa attività di scrittore e autore teatrale. Nel corso degli anni ha pubblicato una raccolta di racconti, Come nascoste da una notte senza luna, e due romanzi, Anche i Pink Floyd possono sbagliare e Con le Sembianze di un Clown, entrambi poi trasposti in pièces teatrali. Le sue commedie e i suoi monologhi hanno ottenuto riconoscimenti in numerosi premi nazionali per autori come La stella d’oro di Allerona, Teatrin100, Parole in Scena, Portici in Teatro e vengono rappresentante in tutto il territorio nazionale.

Info e Prenotazioni 06 3974 4093 oppure info@capsaservice.it


Commenti

Post popolari in questo blog

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Spring Awakening - 18 e 19 maggio al Teatro Guanella di Milano

                                             DOPO I DUE SOLD OUT A BUCINE E FIRENZE IL 18 E 19 MAGGIO ARRIVA A MILANO IL PLURIPREMIATO ROCK MUSICAL SPRING   AWAKENING   UN NUOVO ALLESTIMENTO REALIZZATO DAL REGISTA E PRODUTTORE   DENNY LANZA   L’EMOZIONANTE  SCHOOL EDITION  DEL CONTROVERSO MUSICAL SULL’ADOLESCENZA, VEDE PROTAGONISTI GLI ALLIEVI DI MTA – MUSICAL TIMES ACADEMY , L’ACCADEMIA DI MUSICAL PIÙ IMPORTANTE DELLA TOSCANA   Tratto dall’opera di Frank Wedekind Libretto e Testi Steven Sater Musiche Duncan Sheik   Regia Denny Lanza Coreografie Denny Lanza e Giovanni Ceniccola Direzione Musicale Armando Polito Traduzione e adattamento Maria Chiara Chiti Aiuto regia: Rocco Di Donato Questa produzione è presentata grazie a un accordo con Music Theatre International   Musical Times, realtà di formazione e produzione diretta da Denny Lanza, porta in scena il nuovo allestimento italiano di Spring Awakening, il controverso rock musical vincitore di numerosi Tony Awards, basato sull’opera di