Passa ai contenuti principali

Tre attori in affitto: Ben tornata commedia degli equivoci. - VISTO PER VOI.


C'era una volta un Iraniano, un Romano ed un Napoletano. Può sembrare l'inizio di una barzelletta ed invece sono i 3 protagonisti della nostra storia, 3 attori che si trovano a vivere sotto lo stesso tetto. 

3 Attori squattrinati in cerca di Autore, Nando (Danilo Brugia), Ciro (Pio Stellaccio) e Amir (
Vittorio Hamarz Vasfi) che si trovano costretti a vivere insieme e condividere un appartamento come fanno tantissimi attori oggi, sempre in attesa di un provino o di quella telefonata che stenta ad arrivare.

Anche se apparentemente i 3 sono molto diversi tra loro, nel linguaggio e nella gestualità, una cosa decisamente li accomuna tutti: l'essere bugiardi e cercare di apparire per quello che non sono, attori super impegnati e sempre sul set sia di giorno che di notte. Si scoprirà infatti che per "tirare a campare", Ciro di notte fa il gigolò, Nando accompagna gli anziani al parco mentre Amir fa le letture dei contatori. Insomma come sempre accade in questo tipo di commedie, si portano all'eccesso delle situazioni per raccontare la realtà di oggi, uno spaccato di società dove il regista racconta la difficoltà di attori e attrici di arrivare a fine mese e pagare le bollette ma che non rappresentano altro che le paure e difficoltà di ognuno di noi.
L'importante è apparire e quindi anche se non si fa un provino da anni, fondamentale è essere visibile sui Social Network, postare foto e dirette Facebook per un like in più e qualche visualizzazione che ti da la sensazione di essere ancora "vivo" ed amato.


L'arrivo dell' Acting Coach Andrea (Noemi Giangrande), preparatrice bravissima e bellissima, porterà un pò di scompiglio in casa. Chiamata per preparare i 3 ad eventuali nuovi provini, Nando, "coatto" romano e Ciro, "provolone partenopeo", cercheranno più che di cogliere le capacità artistiche di Andrea, di cogliere quelle più fisiche ed appariscenti, trascinando il pubblico in risate ed applausi scroscianti, fino ad un lieto fine, dove, per "merito" di una diretta Facebook lasciata per sbaglio accesa, le situazioni da suite comedy famigliari, verranno notate in rete da un "produttore teatrale" che finalmente li ingaggerà per un contratto.

Ben tornata commedia degli equivoci. 4 bravi attori che con la loro simpatia e capacità trascinano il pubblico in quasi 2 ore di risate e spensieratezza. Regia ben curata da Alessia Izzo ed una scenografia essenziale e giusta per la storia, l'interno dell'appartamento dei 3 protagonisti.

Un applauso va fatto al Teatro Cyrano, da poco ristrutturato e riaperto al pubblico che presenta già una stagione di tutto rispetto. Luogo ideale per questo tipo di commedie, rappresenta una nuova realtà nel cuore di Roma, un piccolo gioiello che siamo sicuro diverrà una realtà Off di grande importanza per questa città.

Claudio Crocetti

Commenti

Post popolari in questo blog

DAREC ACADEMY: APERTE LE SELEZIONI PER L’ACCADEMIA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AL MUSICAL

  La Darec Academy, fiera dei risultati ottenuti dai suoi allievi, tra cui Luca Gaudiano, vincitore del Festival di Sanremo 2021 nella sezione  Nuove Proposte, è lieta di annunciare l’apertura delle selezioni per il prossimo biennio.   Darec Academy è L’Accademia di Musical con la direzione artistica di Gino Landi (Regista e Coreografo delle commedie musicali di Garinei e Giovannini del Teatro Sistina di Roma e dei più famosi varietà della RAI) e diretta da Riccardo Trucchi, suo collaboratore da oltre trent ’ anni, prima come performer poi come regista RAI e di musical con la supervisione artistica del Maestro Gino Landi. I prossimi provini si terranno su PRENOTAZIONE il 16 e il 25 settembre e il 5 ottobre presso la sede della Darec Academy, Via Lucio Elio Seiano, 21 (Zona Tuscolana - Metro A - Giulio Agricola). Per prenotare la tua audizione clicca qui e compila il form: https://www.darec-academy.it/audizioni/   Il comitato direttivo offre l’opportunità di ottenere borse

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

PRETTY WOMAN - IL MUSICAL. DAL 28 SETTEMBRE A MILANO!

                                     Dal 28 settembre 2021 all’8 gennaio 2022     Stage Entertainment Matteo Forte & Dan Hinde presentano PRETTY WOMAN il Musical Scritto da Musiche e Testi di GARRY MARSHALL & J.F. LAWTON Musiche e Testi di  BRYAN ADAMS & JIM VALLANCE Basato sul film della Touchstone Pictures scritto da J.F.Lawton Presentato in accordo con Music Theatre International: www.mtishows.eu   “VOGLIO DI PIÙ, VOGLIO LA FAVOLA”   TEAM CREATIVO   Regia CARLINE BROUWER Regia Associata CHIARA NOSCHESE Coreografie DENISE HOLLAND BETHKE Supervisione musicale SIMONE MANFREDINI Direzione Musicale ANDREA CALANDRINI Scene CARLA JANSSEN HÖFELT Costumi IVAN STEFANUTTI Disegno Fonico ARMANDO VERTULLO Disegno Luci FRANCESCO VIGNATI Traduzione, adattamento e versi italiani FRANCO TRAVAGLIO   CAST   Vivian Ward    BEATRICE BALDACCINI Edward Lewis   THOMAS SANTU Happy Man / Mr. Thompson / Mr. Hollister   CRISTIA