Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

SFACCIATE E SENZA PELI SULLA LINGUA. ARRIVANO A FIRENZE LE PRINCIPESSE RIBELLI!

Foto di Chiarea Calabrò

“Disincantate! - Le più stronze del reame”, l’esilarante musical che sta conquistando pubblico e critica, sarà in scena al Teatro di Cestello dal 26 al 28 gennaio.

“... e vissero tutti felici e contenti. Che stronzata!”


Dimenticate le principesse che tutti conosciamo. Farà tappa anche a Firenze, per la prima volta, dal 26 al 28 gennaio al Teatro Cestello l’esilarante “Disincantate! Le più stronze del Reame” musical rivelazione della stagione e vincitore del premio MIGIOR MUSICAL EDITO DELLA STAGIONE 2016-2017 AL MUSICALDAY e vincitore della migliore direzione musicale, miglior regia e coreografia e miglior spettacolo con partitura non originale ai BroadwayWorld Awards.

Lo spettacolo è un esilarante varietà dai sapori del cabaret e del vaudeville, messo in scena proprio da Biancaneve, Cenerentola, La Bella Addormentata e la loro banda di colleghe scatenate. A ritmo di divertenti esibizioni, gag comiche e numeri da vere star, le principesse “strong” dimostreranno di essere tutt’altro che indifese.

Le tappe fiorentine della tournée, sono ospitate nel teatro di Cestello nel cuore di San Frediano a Firenze, all’interno del festival “Mindie” (www.mindie.it), la prima rassegna del teatro musicale indipendente italiano, promossa dall’autore e regista Andrea Palotto, che propone al pubblico una rassegna di spettacoli di stampo “off-broadway” che hanno avuto il successo del pubblico e della critica nelle passate stagioni.

A dare voce e volto alle 10 principesse più famose delle favole, durante le tappe della tournée nel mese di gennaio 2018, 6 attrici del teatro musicale italiano, tre delle quali toscane, già protagoniste di importanti produzioni nazionali. Capo-banda delle principesse nelle vesti di Biancaneve è l’attrice e cantante Comunicato stampa Pagina 2 di 8 Disincantate - le più stronze del reame fiorentina Claudia Cecchini, la viareggina Claudia Belluomini interpreterà La Bella Addormentata; Maria Dolores Diaz pistoiese di adozione, vestirà i panni de la Principessa che baciò il Ranocchio, Simona Distefano sarà La Sirenetta, Belle e Raperonzolo, Giulia Mattarucco sarà Cenerentola ed Angela Pascucci si alternerà tra Pocahontas, Mulan e Badroulbadour.

Apprezzato dal pubblico e dalla critica internazionale (tra gli altri, NBC lo ha definito “Il più divertente” e TheatreMania “Una rivelazione”), lo spettacolo (“Disenchanted!” - questo il titolo originale), ideato e scritto interamente da Dennis T. Giacino, arriva in Italia - e per la prima volta nell’ Europa continentale - dopo il debutto all’ Orlando’s International Fringe Festival in 2011 (‘Best of Fest’ – Orlando Sentinel) e dopo aver conquistato gli Stati Uniti (tra cui il New Jersey e la California), la Repubblica Domenicana, fino a raggiungere la Cina.

L’adattamento italiano, a cura di Matteo Borghi, che firma anche la regia, con le liriche italiane di Nino Pratticò, le coreografie di Luca Peluso e la direzione musicale di Eleonora Beddini, è presentato da “i perFORMErs - produzioni artistiche” torna nuovamente in scena dopo aver convinto sia il pubblico che la critica durante la stagione 2016/2017
------------------------------------
Da venerdì 26 a domenica 28 gennaio 2018 venerdì e sabato ore 20.45 - domenica ore 16.45 TEATRO DI CESTELLO - FIRENZE INFO BIGLIETTI Telefono: 055.294609 email: prenotazioni@teatrocestello.it

Biglietti online su www.boxol.it

Il servizio di prenotazioni dei posti è attivo telefonicamente presso il Teatro oppure presso l’email prenotazioni@teatrocestello.it

Nei casi in cui il teatro presenti il tutto esaurito, i posti non ritirati almeno 15 minuti prima dello spettacolo, saranno rimessi in vendita. La biglietteria del teatro è aperta: mercoledì, giovedì,venerdì e sabato 17:00-19:30

Commenti