Passa ai contenuti principali

In primo piano

#NOISIAMOPRONTI - ACCADEMIA UCRAINA DI BALLETTO

                              ACCADEMIA UCRAINA DI BALLETTO Presenta #NOISIAMOPRONTI   Video girato al Teatro Arcimboldi di Milano Gli allievi di Accademia Ucraina di Balletto di Milano, in questo nuovo confinamento, sono stati accolti, come una grande famiglia, nel convitto, ampliato per l’occasione, della sede presso l’Istituto delle Marcelline di via Quadronno: come nei collegi tradizionali, i danzatori sono da qualche tempo isolati dal mondo esterno e studiano, senza mai tornare a casa, nemmeno durante i weekend. Grazie a questi provvedimenti, dopo il grande successo del video della danza con la maglietta da calcio, “DANZA E SPETTACOLO: UN COSTUME DI SCENA PER ESSERE VISIBILI”, girato quasi un anno fa, diventato virale sui social e trasmesso anche su alcune reti principali, grazie alla volontà della Direttrice Caterina Calvino Prina ed ai loro insegnanti, hanno potuto girare un nuovo video, che vuole essere un messaggio di rinascita per il settore dello spettacolo dal vivo. Accade

Sami Modiano che presenta il suo libro a 1500 allievi del CIOFS FP Lazio




Lunedì 15 gennaio dalle ore 10.00 Sami Modiano, uno dei sopravvissuti al lager nazista di Auschwitz, presenterà al Teatro Sistina il suo ultimo libro: "Per questo ho vissuto. La mia vita ad Auschwitz - Birkenau e altri esili”.

Dopo il saluto di benvenuto di Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio, Sami Modiano darà voce alla sua toccante testimonianza: una vita fatta di addii e partenze, addormentarsi bambini e risvegliarsi come ebrei in fuga con una famiglia sterminata in pochi giorni e una comunità dissolta. Il miracolo, la salvezza, la lotta per la sopravvivenza e la voglia di vivere: l’autore racconterà il suo spaccato di vita a 1500 ragazzi, tra i 15 e i 17 anni, allievi del Centro Italiano Opere femminili salesiane CIOFS FP Lazio e, a partire dalle ore 11.00, si metterà a disposizione delle domande dei ragazzi.



Alla consegna del “Piatto della statua della responsabilità”, seguirà la proiezione del film "Una volta nella vita” diretto da Marie-Castille Mention Schaar: una storia vera, un incontro, quello con la memoria della Shoah, che cambierà per sempre la vita degli studenti.



CIOFS FP ha voluto consegnare a tutti i propri allievi il libro che, con l'aiuto dei professori, hanno avuto modo di approfondire una tematica così importante. “In questo modo abbiamo voluto concorrere alla realizzazione del museo della shoah, a cui Sami Modiano donerà l'importo dei diritti d'autore del libro.” spiega Suor Novella Gigli “L'obiettivo di questa iniziativa è quello di educare i ragazzi a vivere le differenze come opportunità di crescita e di arricchimento reciproco in questa realtà che è un incrocio esplosivo di etnie, confessioni religiose e conflitti sociali.”



CIOFS FP Lazio (Centro Italiano Opere femminili salesiane) con 6 sedi formative e 2000 allievi distribuiti nelle 72 classi.



Info sul sito www.ciofslazio.it.

Commenti

Post più popolari