Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

Due Punti - Spettacolo d’Improvvisazione Teatrale


Biografia: 

Due Punti
Spettacolo d’Improvvisazione Teatrale

Teatro Antigone – 26 e 27 gennaio

Verbavolant e Appiccicaticci Lab sono orgogliosi di presentare la Rassegna Biografia in programma al Teatro Antigone il 26 e 27 gennaio 2018 con lo spettacolo Due Punti.

Raccontare la vita di uno o più personaggi, i momenti salienti di un'esistenza e quelli più leggeri. La vita è fatta di un susseguirsi di momenti diversi, alcuni dei quali ci segnano per sempre altri invece sono solo un passatempo. Ed è proprio la somma di tutti questi istanti a renderci unici.

Due Punti è un format che racconta la biografia di due personaggi. E' come se ci si muovesse su una telecamera che inquadra i diversi momenti della vita: si sofferma su alcuni, passa rapida su altri, mostra gli intrecci del destino, mette a fuoco fino al dettaglio più piccolo dei personaggi mentre fa solo una carrellata sugli altri. Tutto nasce però in quel momento, perché è tutto improvvisato. Solo alla fine dello spettacolo si potranno tirare le somme e capire davvero la vita di quel protagonista e i suoi mancati incontri.

Sarà il pubblico, compilando una carta d’identità, ad inventare e a creare i personaggi: il loro nome, la loro età e mestiere. Poi gli attori sul palco renderanno vivi questi personaggi e vi racconteranno la loro biografia.

In scena venerdì 26 gennaio: Simone Congedo, Carmine Costrini, Elisabetta Macrì, Richi Rossini, Mauro Vottari e Cinzia Zadro.
In scena sabato 27 gennaio: Andrea Ciampa, Gloria Di Noto, Nicola Galea, Francesca Giombini, Giuseppe Ravì e Fabio Serra.
Regia: Tiziano Storti
--------------------
INFORMAZIONI
Teatro Antigone
Via A. Vespucci, 43 (zona Testaccio)

Venerdì 26 e sabato 27 gennaio ore 21.00

Biglietti: 10 euro intero/ 8 euro ridotto/ 15 euro combo con lo spettacolo Flow (https://www.facebook.com/events/120680511989677/)
I biglietti possono essere acquistati online -> http://www.verbavolant.roma.it/online-store
Per ulteriori informazioni: distretto@verbavolant.roma.it

Commenti

Post più popolari