Passa ai contenuti principali

DANZANDO SOTTO LE STELLE 2018 XX EDIZIONE



10 – 11 MARZO
TEATRO FUMAGALLI
Via S. Giuseppe, 9 - Vighizzolo di Cantù (CO)

SABATO 10 MARZO 2018
ore 16.00: SEZIONE BABY (solisti, passo a due, gruppi)
ore 19.00: SEZIONE SENIORES (solisti, passo a due, gruppi)

DOMENICA 11 MARZO 2018
ore 16.00: SEZIONE JUNIORES (solisti, passo a due)
ore 18.00: SEZIONE JUNIORES (gruppi)

Giunto alla sua XX edizione, "DANZANDO SOTTO LE STELLE" si conferma uno dei concorsi più conosciuti e longevi in Italia. Forte dell’esperienza di così tante passate edizioni, riconferma la sua unicità nel mettere a confronto le scuole in modo corretto ed equilibrato.

Da ormai cinque anni, ha introdotto la sezione semiprofessionale. Sempre più scuole amatoriali riescono infatti a far studiare i propri studenti tutti i giorni, portandoli ad un livello di preparazione non paragonabile a quello degli studenti che frequentano i corsi base due volte alla settimana. Per tale motivo gli studenti della sezione amatoriale e quelli della sezione semiprofessionale vengono separati e giudicati con criteri di valutazione completamente diversi.

"DANZANDO SOTTO LE STELLE" è uno dei pochi concorsi che prevede le prove prima dell’esibizione.

NOVITA’ DELLA XX EDIZIONE

GIURIA INTERNAZIONALE:

CATEGORIA CLASSICO

EGOR SCEPACIOV (direttore artistico dell’ACCADEMIA UCRAINA DI BALLETTO)

SILVIA AZZONI (prima ballerina dell’HAMBURG BALLET)
---------------------------------


CATEGORIA MODERNO

OLIVIERO BIFULCO (BALLERINO DEL TEATRO DELL’OPERA NATIONAL DE BORDEAU – 10 MARZO)

JOSEPH FONTANO (BALLERINO, INSEGNANTE COREOGRAFO DI FAMA INTERNAZIONALE – PADRE DELLA DANZA CONTEMPORANEA IN ITALIA - 11 MARZO)

GIORDANO ORCHI (BALLERINO E COREOGRAFO INTERNAZIONALE)

ARIEL ROMERO KOCH (BALLERINO PROFESSIONISTA DELLA COMPAGNIA IUNA DI BUENOS AIRES)
---------------------------------

CA
TEGORIA HIP HOP

LACCIO (BALLERINO, COREOGRAFO E DIRETTORE ARTISTICO INTERNAZIONALE - 11 MARZO)

IRMA DI PAOLA (BALLERINA E COREOGRAFA)

LINO SPERANZA (MEMBRO FONDATORE DELLA CREW ALL STYLE)

SEZIONE VARIAZIONI FISSE (non esclude la Sezione solisti con variazioni libere)
-----------------------------------

Come nei più grandi concorsi internazionali i partecipanti si confronteranno eseguendo variazioni scelte dall’organizzazione e che possono essere visualizzate direttamente sul sito www.danzandosottolestelle.it.

Le insegnanti potranno modificare lievemente le variazioni in base alle capacità delle allieve.

La versione musicale può essere scelta dalle insegnanti soprattutto per trovare la velocità più adatta. Una nuova sfida per gli studenti che saranno quindi giudicati nel modo più equo.


BORSE DI STUDIO INTERNAZIONALI

ACCADEMIA UCRAINA DI BALLETTO
LACCIO MODULO FACTORY
BUDAPEST DANCE THEATRE
BMICA ACADEMY MONACO DI BAVIERA
10 LEZIONI GRATUITE con "TEAM EFFETTO DOMINO" (Deposito Studio Danza Roma)
ALASSIO CAMPUS ESTIVO
PREMIO MIGLIOR TALENTO
PREMIO MIGLIORE ESIBIZIONE






















Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna in scena "The Boys in the band". Gabrio Gentilini sarà ancora Donald.

Gabrio Gentilini sarà in scena sabato 26 marzo al Teatro Nuovo di San Marino con lo spettacolo “The Boys in the Band”, di cui è co-protagonista dalla prima messa in scena italiana del 2019. Nella piece, proposta al pubblico italiano grazie alla traduzione e all’adattamento di Costantino della Gherardesca, che la produce accanto a Giorgio Bozzo, il regista, Gabrio ricopre il ruolo di Donald, un ragazzo di 28 anni, americano e gay, che con la sua presenza a una festa di compleanno tra amici omosessuali in un appartamento di New York a fine anni '60, creerà varie dinamiche all’interno del gruppo, in un crescendo di colpi di scena, tensione, umorismo feroce e riflessioni profonde. Gabrio ha nel suo curriculum esperienze molto importanti nel teatro di prosa e musicale oltre che ruoli in produzioni cinematografiche e televisive nazionali. “Sono veramente contento di portare questo spettacolo nella mia Romagna. Ne amo il testo, così come la sintonia che si crea con i mie colleghi ogni vol