Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

L'ECCEZIONE E LA REGOLA - liberamente tratto da Bertolt Brecht


"L'ECCEZIONE E LA REGOLA”

16 dicembre ore 20.45

Nuovo Teatro Ariberto, Via Daniele Crespi 9 Milano

Regia Luigi Guaineri

liberamente tratto da Bertolt Brecht

con gli allievi del laboratorio teatrale del Museo d'Arte Paolo Pini, docenti, stagisti e operatori.

"L'eccezione e la regola", capolavoro del grande maestro Bertolt Brecht, approda sul palco del Nuovo Teatro Ariberto in una veste narrativa del tutto particolare, quella tessuta da MAPP Museo d'Arte Paolo Pini e l'associazione ARCA Onlus, Associazione per il Recupero della Creatività, in collaborazione con l'Ospedale Niguarda all'interno del padiglione 7 dell'ex ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano. Brecht si pone, allora, come l'autore che meglio può adattarsi al contesto di un laboratorio teatrale nel quale la pratica e l'esperienza artistica siano di supporto terapeutico alle persone coinvolte nel progetto, un supporto però indiretto, leggero, che arrivi e che agisca quasi come una musica di sottofondo. Un esperimento dai risvolti originali e diversi benché le regole della disciplina artistica siano osservate con attenzione, un esperimento tutto da seguire. L'appuntamento è per il 16 dicembre alle 20.45 al Nuovo Teatro Ariberto di via Daniele Crespi 9. La regia è di Luigi Guaineri. 
-----------------------
Nuovo Teatro Ariberto, Via Daniele Crespi 9

Una sala che ha riaperto a settembre 2013 con una stagione professionale di alto profilo. Da allora ha ospitato, tra gli altri, Laura Curino, Assemblea Teatro, Beppe Casales, Pacta dei Teatri e il vero e proprio “caso” sulle scene milanesi Storia e Narrazione, di Chiara Continisio e Paolo Colombo.

Biglietti: prezzo unico 12€

Info e prenotazioni:

Tel. teatro 0258104586 (ore 15-19)

3385268503 - 3482453298

Sito. www.nuovoteatroariberto/prenotazioni/


Come raggiungere il teatro:

MM2: fermate Sant’Ambrogio e Sant’Agostino

Autobus: 74, 47 e 59 (capolinea P. za Cantore), 94 (P. za Resistenza Partigiana)

Tram: 14 e 2 (C. so Genova – Via Ariberto)

Parcheggio BikeMi: P.za Sant’Agostino

Parking a pagamento: Via Ariberto



Sul web: www.nuovoteatroariberto.it,

Su Facebook: Nuovo Teatro Ariberto

Commenti