Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

Torna al teatro Brancaccio "SPORT tra EPICA ed ETICA"



MARCO MAZZOCCHI INCONTRA 

MAURIZIA CACCIATORI – GIACOMO GALANDA - ROBERTA VINCI

DIREZIONE ARTISTICA GABRIELE GUIDI

20 NOVEMBRE 2017

Il 20 novembre torna al teatro Brancaccio "SPORT tra EPICA ed ETICA"; i grandi nomi dello sport nazionale si raccontano sia come sportivi che come uomini. Le grandi emozioni, il sacrificio e le gioie dei grandi successi, ma anche spazio ai segreti della loro carriera e alle domande del pubblico in sala. Marco Mazzocchi - Rai Sport - conduce con efficacia il confronto tra i campioni presenti sul palcoscenico del Brancaccio. Dopo Rino Gattuso e Martin Castrogiovanni che, con successo, hanno inaugurato la rassegna, è la volta, lunedì, 20 novembre, alle ore 21:00 di tre mitici volti dello sport nazionale: MAURIZIA CACCIATORI (volley), GIACOMO GALANDA (basket) e ROBERTA VINCI (tennis).

Le vicende del mondo dello sport degli ultimi anni (calcio-scommesse, doping, scandali) allontanano il pubblico da un universo che sembra aver perso i propri valori. L'obiettivo di questi eventi è incontrare protagonisti sani dello sport - che hanno caratterizzato la propria carriera con alto profilo comportamentale - per trasmettere i valori e le idee che li hanno guidati, analizzando lo stato attuale del mondo dello sport. La rassegna si avvale dell'ausilio di immagini e video tratti dall'immenso archivio multimediale di Rai Sport, in cui il pubblico partecipa interagendo con gli sportivi, condividendo emozioni e ponendo domande sul tema. A completamento della natura degli eventi, i protagonisti sportivi dell'incontro potranno scegliere un'organizzazione no-profit alla quale devolvere il 25% dell'incasso.

Gabriele Guidi
Direzione Artistica
-------------------------

MAURIZIA CACCIATORI

"La pallavolo è stata la mia maestra di vita: a 15 anni sono andata via di casa e sono cresciuta lontana dalla mia famiglia. Lo sport mi ha quindi realizzata prima come donna e poi come atleta"

GIACOMO GALANDA

"Ho vissuto tante sconfitte: finali, play-off, in Nazionale... Attraverso la capacità di saper perdere riesci a costruire dentro quel carattere, quella voglia di emergere che ti porterà poi a vincere nella maniera giusta"

ROBERTA VINCI

"Capacità di sacrificio, dedizione e volere fortemente una cosa: sono gli unici atteggiamenti che pagano davvero nella vita. Lo sport, che sia praticato ad alti livelli o amatoriale, ti dona questa mentalità”.
----------------------------------------------

Il Teatro Brancaccio di Roma aderisce alla campagna “Posto occupato” #30giorniNO contro tutte le violenze di genere.

Fino al 25 novembre - Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne - ogni sera lasceremo un posto simbolicamente per una donna, che avrebbe voluto essere presente a Teatro, a sorridere, riflettere, magari commuoversi, ma che non potrà in quanto vittima di violenza.

Prezzi da 24 a 12 euro

Commenti