Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

RIP ALLA FINE TUTTI MUOIONO



RIP
ALLA FINE TUTTI MUOIONO

scritto e diretto da Diego Placidi

con Ilaria Libianchi, Francesca Lollobrigida, Giuseppe Follacchio,

Flora Giannattasio, Diego Placidi


DALL' 1 AL 10 DICEMBRE

solo dal venerdì alla domenica

ore 21.00 domenica ore 18.00

Torna al Teatro Ar.Ma di Roma un testo scritto e diretto da Diego Placidi. Si tratta di Rip. Alla fine tutti muoionoche vede in scena oltre allo stesso autore Ilaria Libianchi, Francesca Lollobrigida, Giuseppe Follacchio, Flora Giannattasio.

Da qualche parte nella madre Austria, un non precisato tempo di "un giorno come questo che nemmeno Gesù Cristo vuole sul calendario", la vita TRADIZIONAL CONDOMINIALE del nucleo popolar reietto VERME, l'unità sotto borghese familiar KOVACIC e quella dell'emerito signor professor CAZZAFUOCO, non sarà più governata dall'inevitabile incontro/scontro condivision esistenziale del buon vicinato. La preannunciata catastrofe di rivela in tutto il suo caos. Stalli alla messicana un po' "pulp". Situazioni al quanto surreali e piuttosto improbabili. Una commedia nera, grottesca, dalle atmosfere cupe e scure. Piuttosto crudo e duro nelle azioni e nel linguaggio, quest'ultimo spesso incomprensibile e "forse" privo di senso.

In questo marasma una sola certezza l'ovvio finale “Alla fine tutti muoiono”, come anticipa il sotto titolo, il pubblico sarà coinvolto e parte integrante nello svolgimento dello spettacolo.
--------------------------------------
Rip – Alla fine tutti muoiono

scritto e drietto da Diego Placidi

con Ilaria Libianchi, Francesca Lollobrigida, Giuseppe Follacchio, Flora Giannattasio, Diego Placidi



Ar.Ma Teatro

via Ruggero di Lauria 21

dal 23 al 26 novembre

dal giovedì al sabato 21.00 – domenica ore 18.00

Telefono 06 39744093 - cell. 333 9329662

Mail: info@capsaservice.it

Biglietti. Intero 12€- Ridotto 10€

Commenti

Post più popolari