Passa ai contenuti principali

In primo piano

NASCE L' ASSOCIAZIONE STEFANO D'ORAZIO

                                                           Ad un anno dalla scomparsa di uno dei più amati artisti italiani   NASCE L’ASSOCIAZIONE STEFANO D’ORAZIO   UN PROGETTO RIVOLTO A GIOVANI ARTISTI DI TALENTO   «Vorrei poter contribuire ad accendere degli entusiasmi e delle attenzioni verso qualcuno che meriti una storia di successo fortunata come la mia» Stefano D’Orazio     Ad un anno dalla scomparsa di un grande artista, che insieme ai Pooh ha fatto la storia della musica italiana nasce l’Associazione Stefano D’Orazio, un progetto rivolto a giovani artisti di talento. Lo scopo dell’Associazione è quello costituire un polo di eccellenza nel settore artistico-musicale-imprenditoriale, un’accademia di alta formazione professionale ed imprenditoriale per giovani artisti, quale strumento di integrazione sociale e culturale, con potenziale innovativo e di crescita per il sistema economico, occupazionale e sociale. Associazione Stefano D’Orazio si pone come obiettivo quello di organi

NICK & BART - di e con Raffaele Balzano


Avviso ai Soci 
L'Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta

NICK & BART

di e con Raffaele Balzano

regia: Raffaele Balzano-Chiara Becchimanzi

produzione Un rigo sì e Un rigo no

28 NOVEMBRE 2017 ORE 21

-Sient compà, tu tien a qualcheduno ca t'aspetta all’America?
-Io nun teng a nessuno compà!
-Saccio sul a chi mi sto allontanando ma ne vale a pena?
-Che t'aggia dicere...speriamo di si!

Cit.

C’era una volta in cui dalla prua di una nave si intravvedevano sogni e speranze. Quei sogni avevano il profilo orgoglioso e indomito di una statua con una fiaccola in mano. Oggi hanno la forma sinuosa e affascinante delle spiagge del nostro Sud.

Tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento un gran numero di italiani decide di lasciarsi alle spalle la propria terra e la mancanza di prospettive per tentare la fortuna in America, andando incontro non solo alle difficoltà di un Paese enorme, sconosciuto, “diverso”, ma anche ai pregiudizi verso chi ha un’altra storia - un’altra origine. Tra quegli emigranti, Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti hanno pagato il pregiudizio con la propria vita, entrando così a far parte della storia del mondo. La loro ingiusta condanna a morte, eseguita il 23 Agosto 1927, è diventata un simbolo - un errore imperdonabile contro la libertà, l’integrazione fra i popoli, la giustizia. Raccontare oggi la storia di Nick e Bart vuol dire costruire uno specchio: la paura di quelli che ci chiamavano invasori, è la stessa che ci fa guardare con sospetto chi da straniero si avvicina alle nostre coste. E mai come in questa nostra epoca dovremmo ricordarcelo. Torna al Teatro Trastevere per sole due date imperdibili l'originalità e la professionalità di Raffaele Balzano, autore, regista ed attore dalle mille ed incantevoli sfaccettature. Vi aspettiamo.

Teatro Trastevere,via Jacopa de Settesoli 3,00153 Roma
orari: martedì-sabato h 21.00, domenica h 17.30

Commenti

Post più popolari