Passa ai contenuti principali

La Telefonista - di Dino Buzzati



venerdì 10 e sabato 11 Novembre 

Antonella Morassutti


La Telefonista

di Dino Buzzati

con Antonella Morassutti

regia e luci di Riccardo Ricci e Antonella Morassutti
costumi di Ilenia Rossit
produzione Associazione Culturale Villa Buzzati Belluno

Si tratta di un atto unico scritto da Dino Buzzati nel 1964 per l’attrice Laura Adani e, all’epoca, mai rappresentato. Il testo, per una sola attrice, è poco conosciuto in quanto pubblicato postumo nel 2006.

L’attrice Antonella Morassutti, pronipote di Dino Buzzati, l’ha messo in scena per la prima volta nel 2012 nella casa natale dello scrittore a Belluno.

Il monologo vede come protagonista la centralinista di un grande albergo alle prese con il suo lavoro quotidiano ed è costruito su due binari paralleli alternati: da un lato c'è il vociare insistente dei clienti dell'hotel, che pretendono di avere all'istante la linea per le destinazioni più diverse, dall’altro e contemporaneamente, c'è la voce sempre più angosciata di Laura Britti, la telefonista, che tenta di scoprire verità e sentimenti attraverso una conversazione con il suo amato.

La messa a nudo di un’anima femminile nei confronti di un partner maschile che la mette alla prova in una situazione obbligata e costretta, nella quale non si può essere liberi di esprimersi a causa della circostanza.

La protagonista infatti è sul posto di lavoro e, non potendosi staccare dalla sua postazione di telefonista, viene contrastata dalle continue chiamate dei clienti che la distraggono dal suo stato emotivo.

La regia è concepita per seguire fedelmente il testo, necessariamente raccontato dai minimi atteggiamenti del corpo e dal sensibile timbro della voce dell’attrice.

Lo spettacolo è stato presentato in Prima Assoluta il 23 luglio 2012 in Villa Buzzati a Belluno, in occasione della manifestazione Ricordando Buzzati per le celebrazioni del 40° della scomparsa di Buzzati in provincia di Belluno e Trento; e a Milano, nel dicembre dello stesso anno, al Museo del ‘900 nella prestigiosa Sala Fontana in collaborazione col Comune di Milano.

Nel 2016 a Feltre per Buzzati 110 e a Treviso.

Nel 2017 ha partecipato a IT Festival, alla Fabbrica del Vapore a Milano.

Antonella Morassutti, attrice e danzatrice, è la pronipote di Dino Buzzati. E’ nata e vive a Milano. Si diploma giovanissima all’Accademia dei Filodrammatici di Milano e si perfeziona con D.Manfredini e altri maestri italiani e stranieri, tra cui D. De Fazio, J. Alschitz, M.Dioume, C.Morganti. Ha inoltre una formazione musicale (studia il pianoforte dai 10 ai 17 anni) e in danza classica e contemporanea con C.Carlson, M.Airaudo, Sosta Palmizi. Ha lavorato in diverse produzioni del Teatro alla Scala di Milano con registi quali R.Wilson, L.Cavani, R.Carsen, G.Vick, L.Ronconi. In teatro con A.Sixty, W.Manfré, C.Beccari, P.Delbono e in produzioni televisive e cinematografiche in Italia tra le quali Vivere, Cento Vetrine e in Svizzera. Dal 2006 è socia fondatrice dell’Associazione Culturale Villa Buzzati- il granaio di Belluno, con la quale organizza e dirige da undici anni Giardino Buzzati, evento estivo di teatro, musica, danza e arti visive, dedicato alla valorizzazione della casa natale di Dino Buzzati attraverso l’arte.


Alta Luce Teatro
Alzaia Naviglio Grande 192 - 20144 Milano
Info e prenotazioni: 348.7076093 - alt@altaluceteatro.com
Prezzi: 13 euro con tessera associativa (costo 2 euro. Valida per la stagione 2017/2018)
Orario spettacolo: ore 21. A seguire brindisi con gli artisti

Commenti

Post popolari in questo blog

DAREC ACADEMY: APERTE LE SELEZIONI PER L’ACCADEMIA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AL MUSICAL

  La Darec Academy, fiera dei risultati ottenuti dai suoi allievi, tra cui Luca Gaudiano, vincitore del Festival di Sanremo 2021 nella sezione  Nuove Proposte, è lieta di annunciare l’apertura delle selezioni per il prossimo biennio.   Darec Academy è L’Accademia di Musical con la direzione artistica di Gino Landi (Regista e Coreografo delle commedie musicali di Garinei e Giovannini del Teatro Sistina di Roma e dei più famosi varietà della RAI) e diretta da Riccardo Trucchi, suo collaboratore da oltre trent ’ anni, prima come performer poi come regista RAI e di musical con la supervisione artistica del Maestro Gino Landi. I prossimi provini si terranno su PRENOTAZIONE il 16 e il 25 settembre e il 5 ottobre presso la sede della Darec Academy, Via Lucio Elio Seiano, 21 (Zona Tuscolana - Metro A - Giulio Agricola). Per prenotare la tua audizione clicca qui e compila il form: https://www.darec-academy.it/audizioni/   Il comitato direttivo offre l’opportunità di ottenere borse

PRETTY WOMAN - IL MUSICAL. DAL 28 SETTEMBRE A MILANO!

                                     Dal 28 settembre 2021 all’8 gennaio 2022     Stage Entertainment Matteo Forte & Dan Hinde presentano PRETTY WOMAN il Musical Scritto da Musiche e Testi di GARRY MARSHALL & J.F. LAWTON Musiche e Testi di  BRYAN ADAMS & JIM VALLANCE Basato sul film della Touchstone Pictures scritto da J.F.Lawton Presentato in accordo con Music Theatre International: www.mtishows.eu   “VOGLIO DI PIÙ, VOGLIO LA FAVOLA”   TEAM CREATIVO   Regia CARLINE BROUWER Regia Associata CHIARA NOSCHESE Coreografie DENISE HOLLAND BETHKE Supervisione musicale SIMONE MANFREDINI Direzione Musicale ANDREA CALANDRINI Scene CARLA JANSSEN HÖFELT Costumi IVAN STEFANUTTI Disegno Fonico ARMANDO VERTULLO Disegno Luci FRANCESCO VIGNATI Traduzione, adattamento e versi italiani FRANCO TRAVAGLIO   CAST   Vivian Ward    BEATRICE BALDACCINI Edward Lewis   THOMAS SANTU Happy Man / Mr. Thompson / Mr. Hollister   CRISTIA

IL SISTEMA - Edoardo Sylos Labini al Teatro Manzoni

                  29 e 30 settembre 2021 - ore 20,45 RG Produzioni e Cultura Identità con la partecipazione del Comune di Castel San Giovanni presentano EDOARDO SYLOS LABINI in IL SISTEMA adattamento teatrale ANGELO CRESPI tratto dall’omonimo libro di ALESSANDRO SALLUSTI e LUCA PALAMARA pubblicato da Rizzoli con SIMONE GUARANY scene e costumi Laura Giannisi - graphic designer Beatrice Buonaiuto video Nicola De Toma - disegno luci Luca Barbati - musiche originali Giacomo Vezzani