Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

FABERI - TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRE'


FABERI

TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRE'

18 NOVEMBRE 2017
ALTRO SPAZIO
via Tiburno 33
Roma

Sul palco dell'Altro Spazio, dopo il concerto dello scorso 28 febbraio, saliranno ancora i Faberi, che da oltre 12 anni raccontano la storia di Fabrizio De Andrè in tantissimi teatri, club e locali.

Lo spettacolo, portato in scena dalla band garganica che è stata premiata nel 2014 con il riconoscimento “CoverMania” conferito nell’ambito del Festival Internazionale dell’Adriatico – premio Alex Baroni, si presenta come un percorso attraverso la vita e il pensiero di Faber. Vengono riproposti i brani tratti da lavori storici come “L'indiano”, “Non al denaro, non all’amore né al cielo”, “Le Nuvole”, “Canzoni” ed altri, da cantare assieme al pubblico

Fabrizio De Andrè resta così presente tra noi anche a distanza di anni dalla sua morte e non smette di avvicinare nuovi ascoltatori di ogni età, genere, condizione sociale.

Il gruppo, composto di sei elementi, si contraddistingue per l'energia giovanile, accompagnata dalla cura del dettaglio di chi ha una grande esperienza e per la creazione di atmosfere intense e per l’accuratezza degli arrangiamenti; per la volontà di non cadere nella pura imitazione dell’unico Fabrizio De Andrè, che è stato e resterà uno dei più grandi cantautori e poeti del novecento.

La cornice di Altro Spazio, polmone culturale di Tiburtina, si presta ad accogliere con tutto il suo calore quanti vorranno partecipare a quella che si propone come una festa, all'interno di un cartellone originale e ricco di spunti.
------------------

Altro Spazio

via Tiburno 33

18 novembre

Ingresso ore 20 per la cena + drink + concerto € 25.

Ingresso ore 22 per concerto + drink € 13

Per info. Cell. 3939075005 - altrospazioinfo@gmail.com

Ingresso riservato ai soci

Commenti