Passa ai contenuti principali

In primo piano

NASCE L' ASSOCIAZIONE STEFANO D'ORAZIO

                                                           Ad un anno dalla scomparsa di uno dei più amati artisti italiani   NASCE L’ASSOCIAZIONE STEFANO D’ORAZIO   UN PROGETTO RIVOLTO A GIOVANI ARTISTI DI TALENTO   «Vorrei poter contribuire ad accendere degli entusiasmi e delle attenzioni verso qualcuno che meriti una storia di successo fortunata come la mia» Stefano D’Orazio     Ad un anno dalla scomparsa di un grande artista, che insieme ai Pooh ha fatto la storia della musica italiana nasce l’Associazione Stefano D’Orazio, un progetto rivolto a giovani artisti di talento. Lo scopo dell’Associazione è quello costituire un polo di eccellenza nel settore artistico-musicale-imprenditoriale, un’accademia di alta formazione professionale ed imprenditoriale per giovani artisti, quale strumento di integrazione sociale e culturale, con potenziale innovativo e di crescita per il sistema economico, occupazionale e sociale. Associazione Stefano D’Orazio si pone come obiettivo quello di organi

CENTRIFUGO SENZA RISPETTO - Miscellanea di Racconti


Avviso ai Soci

L'Associazione Culturale Teatro Trastevere in collaborazione con Kirolandia
presenta

La Presentazione del libro

CENTRIFUGO SENZA RISPETTO

Miscellanea di Racconti di ANDREA ALESSIO CAVARRETTA
AUGH! Edizioni

La difesa e l'accusa del libro sono affidate a PAOLO GRESTA e RAFFAELLA CERES - The Parallel Vision

Il cancelliere GIOVANNI PALMIERI - Kirolandia

La giuria popolare IL PUBBLICO

Testimonianze imprevedibili da parte di VANIA LAI

Lo stesso autore ANDREA ALESSIO CAVARRETTA deporrà con stralci di racconti

Un grazie al giudice supremo: il direttore MARCO ZORDAN


DOMENICA 12 NOVEMBRE 2017, ore 20.30
TEATRO TRASTEVERE
Via Jacopa de' Settesoli, 3 - Roma

Sedici situazioni paradossali raccontate in modo dissacrante e fantasioso, spesso pensate per strappare un sorriso un po’ amaro oppure un leggero brivido di paura o di ansia inquietante, per farsi attraversare da un’epidermica riflessione e da una leggera sensazione onirica .

Una centrifuga potente di idee, argomenti, pseudo-concretezze disegnate con una penna intinta nell’assurdo ma molto verosimile.

Così seduta nella sua postazione del call-center una giovane operatrice sogna di scagliare la sua ira contro la sempre invisibile responsabile, una famiglia apparentemente per bene organizza una gita al lago per uccidere l’anziana e scomoda nonna, oppure una fanciulla intrappolata nella sua quotidianità materializza dentro casa situazioni assurde per risolvere conflitti interiori ed esteriori. Questo e molto altro nella brillante raccolta di racconti Centrifugo senza rispetto di Andrea Alessio Cavarretta.

- Ingresso Gratuito -

3668211270 www.aughedizioni.it 3388940447

Commenti

Post più popolari