Passa ai contenuti principali

In primo piano

NASCE L' ASSOCIAZIONE STEFANO D'ORAZIO

                                                           Ad un anno dalla scomparsa di uno dei più amati artisti italiani   NASCE L’ASSOCIAZIONE STEFANO D’ORAZIO   UN PROGETTO RIVOLTO A GIOVANI ARTISTI DI TALENTO   «Vorrei poter contribuire ad accendere degli entusiasmi e delle attenzioni verso qualcuno che meriti una storia di successo fortunata come la mia» Stefano D’Orazio     Ad un anno dalla scomparsa di un grande artista, che insieme ai Pooh ha fatto la storia della musica italiana nasce l’Associazione Stefano D’Orazio, un progetto rivolto a giovani artisti di talento. Lo scopo dell’Associazione è quello costituire un polo di eccellenza nel settore artistico-musicale-imprenditoriale, un’accademia di alta formazione professionale ed imprenditoriale per giovani artisti, quale strumento di integrazione sociale e culturale, con potenziale innovativo e di crescita per il sistema economico, occupazionale e sociale. Associazione Stefano D’Orazio si pone come obiettivo quello di organi

NOT(T)E DI BROADWAY


Giovedì 9 novembre

NOT(T)E DI BROADWAY


I giovedì tra cinema e musica: Jerome Kern e Show Boat

con Sandro Avanzo e la Dual Band – Lorenzo Bonomi, Benedetta Borciani, Beniamino Borciani, Lucrezia Piazzolla

arrangiamenti musicali di Mario Borciani

Se la Dual Band non va a Broadway, Broadway va alla Dual Band.

Sul palcoscenico del Cielo sotto Milano arrivano i grandi musical americani con i song, le coreografie e le star più celebri della storia dello spettacolo musicale e del cinema hollywoodiano: cinque appuntamenti con i 5 moschettieri del grande musical di Broadway. Un giovedì al mese per incontrare e ri/scoprire Jerome Kern, Irving Berlin, George Gershwin, Cole Porter e Richard Rodgers. 

Sullo schermo, le sequenze tratte dai film che hanno fissato su pellicola ciò che era appena avvenuto sui palcoscenici della 42ma Strada, mentre in sala i nostri magnifici 4 (Benedetta, Beniamino, Lucrezia e Lorenzo) ne riprendono e ne reinventano dal vivo i motivi più famosi sostenuti dai brillanti arrangiamenti di Mario Borciani. Un curioso e inedito mix di interventi narrativi e critici che ripercorrono le biografie e analizzano le poetiche dei musicisti (Kern, Berlin, Gershwin, Porter, Rodgers) ma anche il dettagliato racconto delle vicende dei musical, intrecciati con le proiezioni cinematografiche e le meravigliose melodie, indelebili nella memoria collettiva. A orchestrare e condurre la serata c’è il critico teatrale e cinematografico Sandro Avanzo. Si incomincia giovedì 9 novembre con le coloratissime immagini di Show Boat diretto da George Sidney nel 1951: un fiammeggiante technicolor esalta la bellezza paralizzante di Ava Gardner e la dolcezza del volto di Kathryn Grayson mentre le melodie di Jerome Kern trasportano lo spettatore nel paradiso musicale di Ol’ Man River e Can't Help Lovin' DatMan… numeri che tornano a vivere e ad emozionare (potrebe essere diversamente?) nelle voci e nei modi della Dual Band, vera protagonista della serata.
------------------------------------------------

Prossimi appuntamenti (sempre di giovedì, alle 20.45):

Irving Berlin: 14 dicembre 2017

George Gershwin: 8 febbraio 2018

Cole Porter: 15 marzo 2018

Richard Rodgers: 12 aprile 2018
--------------------------------------


Informazioni:

Not(t)e di Broadway: Jerome Kern e Show Boat

9 novembre ore 20.45

presso Il Cielo sotto Milano, stazione del passante di Porta Vittoria, Viale Molise

contributo spettacolo: 10€ (comprensivo di iscrizione ad Artepassante e Dual Band + un piatto + vino o birra)

prenotazioni al numero 3404763017/3349303765

organizzazione@ladualband.com

www.ladualband.com




Commenti

Post più popolari